XI France Odeon: tutti i premi assegnati: tutti i premi assegnati

Sale sempre piene, opere di grande spessore e due attrici icone di generazioni diverse ma ugualmente amate dal grande pubblico hanno ricevuto la Foglia d’Oro, riconoscimento distintivo ed elegante della manifestazione: Valeria Golino e Miryam Bru

La kermesse cinematografica francese giunta alla sua XI edizione ha chiuso i battenti con un bilancio decisamente positivo che ha coinvolto tutta la città di Firenze. Sale sempre piene, opere di grande spessore e due attrici icone di generazioni diverse ma ugualmente amate dal grande pubblico hanno ricevuto la Foglia d’Oro, riconoscimento distintivo ed elegante della manifestazione: Valeria Golino e Miryam Bru. Diretto da Francesco Ranieri Martinotti, con la nuova presidenza di Enrico Castaldi a cui lascia il posto Riccardo Zucconi divenuto presidente emerito, con una giuria composta da Conchita Airoldi, Roberta Mattei, Massimo Ghini, Serafino Fasulo, BowLand, il Festival si è concluso il 1 Novembre 2019. Per la premiazione insieme a Francesco Ranieri Martinotti sono saliti sul palco anche il nuovo presidente Castaldi e Benedetta Porcaroli, ambasciatrice per questa edizione del Festival. Fra le presenze della edizione 2019 si evidenziano quelle dell’ambasciatore Christian Masset oltre a rappresentanti della cinematografia francese, a Stefania Ippoliti della Toscana Film Commission e a molte altre personalità della cultura Fiorentina e non solo.

I film vincitori dell’XI edizione di France Odeon

Il Premio Foglia d’Oro Manetti Battiloro è stato assegnato a Mon Chien stupide di Yvan Attal, con Charlotte Gainsbourg e Yvan Attal (ritira il premio l’ambasciatore Francese in Italia Christian Masset).

Il Premio Foglia d’Oro della Giuria è stato assegnato a Camille di Boris Lojkine, con Nina Meurisse, Fiacre Bindala e Bruno Todeschini (Ritira il premio il Presidente emerito del France Odeon Riccardo Zucconi).

Il Premio Foglia d’Oro Giovani è stato vinto da da Les Misérables di Ladj Ly (ritira il premio l’ambasciatrice italiana in Francia Teresa Castaldo).

La grande novità del France Odeon 2019 è rappresentata dal Premio Regards Mediterranéens, un riconoscimento particolarmente significativo che sottolinea quanto il “Mare Nostrum” deve essere un elemento che unisce e non divide. Il premio è stato assegnato alla regista franco-tunisina Manele Labidi per il film Un divan à Tunis (presente con noi in sala).

Il l Premio Foglia d’Oro del Pubblico è andato a La vie scolaire, di Grand Corps Malade e Mehdi Idir.

Utlima modifica: 7 Novembre, 2019



Condividi