Inizia con Killing di Shinya Tsukamoto l’Across Asia Film Festival

Killing è un film estremamente complesso, esistenziale, con una narrazione esigua ed essenziale, da assaporare tutto attraverso le suggestioni evocate dalle immagini e attraverso l’astrazione delle stesse, lasciandosi andare alle libere percezioni visive, sensoriali, emotive, senza soffermarsi troppo a pensare, ma seguendo il flusso potente del fascino e della luce enigmatica quanto avvolgente che emana

7 Dicembre 2018

Venezia 75: Zan (Killing), l’esplosiva, ultima opera, di Shinya Tsukamoto (Concorso)

L’esplosiva, ultima opera, ad oggi, del geniale regista di Tokyo continua a formarsi e deformarsi sotto le spinte violente della sua ispirazione: lo statuto del reale si fa sempre più ambiguo, tesissimo fra una macchina a spalla disturbata e lunghe immagini di stallo che evocano paesaggi e linguaggi più meditati e filosofici

7 Settembre 2018

Stanotte alle 02,20 su Rai 3 A Snake of June di Shinya Tsukamoto

A Snake of June (六月の蛇 Rokugatsu No Hebi?) è un film del 2002 di Shinya Tsukamoto. È stato presentato alla Mostra Internazionale d’Arte Cinematografica di Venezia 2002 nel Concorso Controcorrente, ottenendo il Premio Speciale della Giuria. È il primo film di Tsukamoto distribuito nelle sale cinematografiche in Italia

14 Ottobre 2016

Venezia 71: “The Postman’s White Nights” di Andrei Konchalovsky (Concorso)

La immaginazione che Konchalovsky accende col suo occhio mobile, penetrante, vivido e vivace, tecnicamente alto nell’usufruire di tutte le possibilità visive scardinatrici-penetrative nell’attenzione e nella meraviglia, accompagnato da una alta capacità di osservazione dell’essere umano e di ciò che lo circonda, ne fanno un autore visivo di estrema levatura

6 Settembre 2014

Venezia 71: “Fires on the plain” (Nobi) di Shinya Tsukamoto (Concorso)

Shinya Tsukamoto ci regala con “Fires on the plain” (Nobi), in concorso nella selezione ufficiale, una pellicola di talento visivo e metaforico straordinari

3 Settembre 2014

“Tatsumi” di Eric Khoo vince la X edizione dell’Asian Film Festival

La giuria della X edizione dell’Asian Film Festival di Reggio Emilia, composta dal critico cinematografo Roberto Silvestri, dallo scrittore, regista e autore Claudio Sestieri e dal giornalista, critico cinematografico e conduttore televisivo Alberto Farina, ha premiato come miglior film “Tatsumi” di Eric Khoo.

25 Marzo 2012

X edizione dell’Asian Film Festival di Reggio Emilia: Premio alla carriera a Shinya Tsukamoto

La retrospettiva della X edizione dell’Asian Film Festival di Reggio Emilia, organizzato da Cineforum Robert Bresson e Fondazione Palazzo Magnani, è dedicata a Shinya Tsukamoto, uno dei più importanti registi giapponesi contemporanei, che sarà omaggiato anche con un Premio alla carriera.

21 Febbraio 2012
^ Back to Top