Sette note in nero di Lucio Fulci in dvd

In Sette note in nero tutto funziona egregiamente, come un perfetto meccanismo, e l’accuratezza della forma offre allo spettatore un’esperienza sensoriale appagante – grazie al lavoro di scrittura di Fulci, assieme al veterano Dardano Sacchetti e a Roberto Gianviti. C’è nel film di Fulci una sorta di ‘trasfigurazione’ del tempo e del senso, i corpi perdono quasi la loro materialità, diventano interscambiabili e, quindi, anche il concetto d’identità viene messo fortemente in discussione, perché si mina l’ordine simbolico in cui è saldamente inserito

^ Back to Top