Oltre lo specchio: Seeds di Owen Long, horror metafisico sulla pedofilia e l’incesto

In concorso al Festival Oltre lo specchio, Seeds di Owen Long mostra i tormenti di un uomo alle prese con il demone della propria depravazione sessuale. Il regista costruisce un’opera prima compatta, ricca di simboli e metafore in cui l’orrore si nasconde dentro di noi, nella famiglia, all’interno stesso dei legami parentali e cresce nutrendosi delle pulsioni sessuali che si sviluppano nell’individuo. Una vera rivelazione e un autore da tenere d’occhio.

^ Back to Top