Frantz

Da sempre sostenitore nelle sue pellicole di temi legati al mondo LGBT il regista francese – con Frantz – si è focalizzato sull’amore eterosessuale, facendolo risultare tormentato e illusorio nella ricerca di una possibile chiave per esorcizzare la morte (inarrestabile) con la passione

20 anni di meno

Alice, madre single in carriera, lavora per una rivista di moda, Rebelle. Dopo una trasferta brasiliana per lavoro, durante il viaggio di ritorno, incontra in aereo Balthazar, un giovane ragazzo molto più giovane di lei con il quale inizia, assolutamente per gioco, una relazione solo per rinfrescare la sua immagine di donna che lavora nel mondo della moda. Ma il coinvolgimento porterà ad un evolversi piacevole della storia.

^ Back to Top