Squarci di settima arte: il cinema totale di Stanley Kubrick

Stanley Kubrick riplasma il tempo filmico, chiude definitivamente l’era delle narrazioni chiare, lucide, lineari e programmate. E lo fa senza mai rinunciare a quel magico vortice di suspense, sorpresa, incanto, potenza e affabulazione che ha fatto della sua opera uno dei rarissimi casi in cui una poetica autoriale convive con un pubblico eterogeneo

7 Marzo 2019

Sesso, atmosfere malate e splatter con Excision e German angst

Segnali dall’universo digitale. Rubrica a cura di Francesco Lomuscio

4 Novembre 2018

Stasera in tv su Iris alle 21 Arancia meccanica, l’immortale capolavoro di Stanley Kubrick

Alex è la musica, la suggestione. Alex ci guarda fissi negli occhi nel «primo piano» del film. I suoi occhi ruffiani ci vogliono ammaliare (come fanno nel film con le ragazzine e col Ministro e con tutti): sotto uno di essi porta appiccicato un sopracciglio finto, la maschera è pronta e il gioco va a incominciare

9 Aprile 2018

31 di Rob Zombie e Il passo del diavolo di Renny Harlin in blu-ray

Segnali dall’universo digitale. Rubrica a cura di Francesco Lomuscio

30 Aprile 2017

Stasera alle 21 su Iris Arancia meccanica di Stanley Kubrick

Arancia meccanica (A Clockwork Orange) è un film del 1971 diretto da Stanley Kubrick. Tratto dall’omonimo romanzo distopico scritto da Anthony Burgess, Arancia meccanica è rimasto nella storia del cinema, oltreché come fonte di citazioni letterarie e iconografiche, anche grazie al contributo, nella parte non originale, della colonna sonora

21 Settembre 2016

Le novità Sinister tra viaggi nel tempo, città di acquanauti e zombi anni Cinquanta

Segnali dall’universo digitale. Rubrica a cura di Francesco Lomuscio

24 Aprile 2016

Warren Clarke uno dei Drughi ci lascia a 67 anni

L’attore inglese Warren Clarke è morto oggi all’età di 67 anni dopo una breve malattia

12 Novembre 2014
^ Back to Top