Se son rose, la nuova commedia di Leonardo Pieraccioni con la variante del rapporto padre-figlia

Se son rose è il nuovo film di Leonardo Pieraccioni, qui in qualità di regista, attore e anche collaboratore al soggetto nonché alla sceneggiatura. Prima di arrivare al girato c’è il processo creativo di un’artista che dall’ideazione giunge all’interpretazione: Pieraccioni racconta, durante la conferenza stampa di presentazione del film qualche giorno fa a Roma, di considerarlo

Il professor Cenerentolo

Ciò che dovrebbe spingere il pubblico ad andare a vedere anche questo film, Il professor Cenerentolo, credo essenzialmente si possa incentrare su due aspetti: il primo è che i film di Pieraccioni trasmettono sempre un senso di grandissima tenerezza, e poi perché il suo cinema è puro. Per cui il 7 Dicembre andate a vederlo, senza troppa puzza sotto il naso, d’altronde un po’ di tenerezza non fa mai male sotto Natale

^ Back to Top