In prima serata su Rai Storia alle 21,10 Il ferroviere di Pietro Germi

Germi firma un melodramma che riprende la lezione del Neorealismo ma la reinventa in maniera molto personale e, limitando al minimo patetismi e facili soluzioni lacrimevoli, riesce a configurarsi come efficace spaccato sociale e umano. Prima collaborazione con due dei suoi sceneggiatori di fiducia, Luciano Vincenzoni e Alfredo Giannetti

5 Ottobre 2019
^ Back to Top