Rapina a Stoccolma, Ethan Hawke e Noomi Rapace nel nuovo film di Robert Budreau 

Ritrovato Ethan Hawke, dopo Born to be blue, il regista Robert Brudeau scrive e dirige un film tessuto completamente sul paradosso

21 Giugno 2019

Il segreto di una famiglia: dopo Il Clan, arriva nelle sale il nuovo film di Pablo Trapero

Pablo Trapero ritorna dopo l’acclamatissimo Il Clan focalizzandosi ancora una volta sulle questioni di una famiglia, un tema che era preponderante, seppur diversamente, anche nel suo precedente film. Qui la famiglia è matriarcale, il nucleo del racconto è al femminile, lo sguardo del regista è sulle donne, le uniche che restano e guardano al mondo

17 Giugno 2019

Dicktatorship di Gustav Hofer e Luca Ragazzi, una docu-commedia sulla cultura del fallocentrismo

Dicktatorship di Gustav Hofer e Luca Ragazzi è una docu-commedia estremamente divertente e suggestiva. Un viaggio ironico, sarcastico e tragicomico che ricorda per alcuni aspetti il meraviglioso Comizi d’amore di Pierpaolo Pasolini

10 Giugno 2019

Polaroid, l’horror del norvegese Lars Klevberg sviluppato a partire dal cortometraggio omonimo

Il film di Klevberg si dimostra essere l’ennesimo film che si stabilizza, per pura comodità, in quel limbo dove troviamo quei film che non sanno a cosa vogliono andare incontro, che non hanno una direzione ben precisa in mente, che sbandano grazie a delle facilonerie evitabili e che nuocciono al genere nel quale vorrebbero collocarsi.

6 Giugno 2019

X-Men: Dark Phoenix, il nuovo capitolo scritto, diretto e prodotto da Simon Kinberg

X-Men: Dark Phoenix, scritto, diretto e prodotto da Simon Kinber, è l’ennesimo episodio incentrato sui personaggi a fumetti degli X-Men della celeberrima casa editrice di comics americani

6 Giugno 2019

Blue My Mind – Il segreto dei miei anni, il dramma dell’adolescenza in una favola nera in bilico tra reale e fantastico

Blue my Mind, opera prima della regista svizzera Lisa Brühlmann, è uno scorcio sulla vita (stra)ordinaria di Mia, ragazza di quindici anni alle prese con i cambiamenti sconvolgenti del proprio corpo. Un film delicato e metaforico dall’anima genuina

4 Giugno 2019

Juliet, Naked – Tutta un’altra musica, il film di Jesse Peretz tratto dal romanzo dello scrittore britannico Nick Hornby

Juliet, Naked – Tutta un’altra musica è un piccolo metatesto che, mentre diverte, riflette sul valore dell’arte e su come questa sia spesso molto più importante e densa di significati per chi ne fruisce che non per chi la crea, oltre che sull’annosa questione della sindrome di Peter Pan

30 Maggio 2019
^ Back to Top