Con 1917 Sam Mendes mette magistralmente in scena l’orrore della guerra

1917 di Sam Mendes racconta il viaggio di due soldati inglesi da un punto all’altro del fronte francese durante la Prima Guerra Mondiale che devono portare un messaggio per fermare un attacco contro le trincee tedesche. Il caporale Schofield (George MacKay) e il caporale Blake (Dean-Charles Chapman), entro il giorno dopo, hanno il compito di

19 Gennaio 2020
Il cinema come preghiera

Il cinema come preghiera: la poesia e il destino del mondo nel cinema di Andrej Tarkovskij

Andrey A. Tarkovskiyj, il figlio del grande cineasta russo, con il documentario Il cinema come preghiera ne ripercorre, attraverso immagini e materiale inedito, la storia privata e professionale, offrendone un ritratto a 360 gradi e una visione d’insieme. Da non perdere

18 Gennaio 2020
Richard Jewell

Richard Jewell: Clint Eastwood realizza un film politico che rispecchia il dibattito statunitense di questi anni

Clint Eastwood rilegge in chiave in chiave “antisistema” il fallimento delle indagini dell’FBI per l’attentato alle Olimpiadi del 1996 ad Atlanta, realizzando un film fortemente politico che rispecchia appieno il dibattito statunitense di questi ultimi anni

15 Gennaio 2020

Herzog incontra Gorbaciov: quando il mondo guardò al futuro con una nuova speranza

Werner Herzog, attraverso tre incontri scanditi in un arco temporale di sei messi, dà corpo a un film-intervista in cui l’ormai ottantanovenne ex presidente dell’Unione Sovietica fornisce un quadro complessivo di quello che fu il periodo che lo vide al centro dell’attenzione mondiale

14 Gennaio 2020
Piccole donne

Piccole donne di Greta Gerwig: arriva nelle sale un nuovo adattamento del romanzo di Louisa M. Alcott

La “piccola donna” di nome Jo indica la strada Dal lontano 1868 – anno della prima pubblicazione – ad oggi, sono stati realizzati ben sette adattamenti cinematografici di Piccole donne. L’ultimo, in ordine cronologico, è firmato da uno dei nomi più interessanti e promettenti degli ultimi anni: Greta Gerwig. Formatasi tra le fila di Noah

9 Gennaio 2020

Storia di un matrimonio: il dramma della fine di un amore. Con Scarlett Johansson e Adam Driver

Charlie e Nicole si separano. Tra loro un figlio di 8 anni e molto altro di irrisolto. Scarlett Johansson e Adam Driver in un drammatico racconto diretto da Noah Baumbach sulla fine di un amore

1 Gennaio 2020
Il terzo omicidio

Il terzo omicidio: Kore-eda Hirokazu rimane fedele al suo modo di fare cinema

ll terzo omicidio di Kore-eda Hirokazu pur facendo sue le regole del genere nella costruzione di una narrativa che dissemina dubbi, tensione e colpi di scena, rimane comunque fedele al modo di fare cinema del suo regista

20 Dicembre 2019

Sorry we missed you di Ken Loach: la tragedia del vivere quotidiano senza diritti

Con il suo ultimo film, Sorry we missed you, Ken Loach è ancora più spietato nei confronti della contemporaneità, e sempre più empatico verso i suoi personaggi

19 Dicembre 2019
Che fine ha fatto Bernadette?

Che fine ha fatto Bernadette? di Richard Linklater, con un’eccellente Cate Blanchett

Pervaso da alcuni temi cardine della poetica di Richard Linklater, come lo sono il punto di vista nostalgico sugli anni della giovinezza e, ancora, la difficoltà di crescere e di diventare adulti, al contrario di quanto si possa pensare Che fine ha fatto Bernadette? è un film positivo e pieno di speranza

18 Dicembre 2019
Pinocchio di Matteo Garrone

Matteo Garrone, Roberto Benigni e Pinocchio, la favola immortale di Carlo Collodi: la scommessa sarà vinta?

Matteo Garrone ha voluto realizzare un Pinocchio popolare, semplice, fruibile da una vasta platea, contando più sulla forza della favola che sulle invenzioni di regia. Vincerà la scommessa?

13 Dicembre 2019

Nancy di Christina Choe: il baricentro perturbante e instabile della identità

Il 12 dicembre arriva in sala grazie a Mariposa Cinematografica e 30 Holding un singolare debutto cinematografico già carico di riconoscimenti: Nancy, opera prima di Christina Choe. Nancy è una donna sola e relegata dalla vita, con una madre ostile e malata. All’improvviso un annuncio in tv pare offrirle un sogno ed una redenzione a

12 Dicembre 2019
Dio è donna e si chiama Petrunya di Teona Strugar Mitevska

Dio è donna e si chiama Petrunya di Teona Strugar Mitevska, un film intenso, femminile e femminista

Un film femminile e femminista Con Dio è donna e si chiama Petrunia, presentato e acclamato al Festival di Berlino 2019, e a quello di Torino a Novembre, la regista macedone Teona Strugar Mitevska ha realizzato un film intenso, femminile e femminista. Come sostiene lei stessa, “ogni film con un personaggio femminile fuori dagli schemi

5 Dicembre 2019

Cena con delitto – Knives Out di Rian Johnson: un’interessante rivisitazione di un genere da tempo messo in soffitta

Scritto, diretto e interpretato con rara maestria, Cena con delitto – Knives Out di Rian Johnson rappresenta qualcosa di sorprendentemente fresco nell’attuale panorama cinematografico di area mainstream, pur lavorando su una divertita riscrittura del canovaccio narrativo che, tra unità di luogo e personaggi archetipici, si fonda sul più classico dei whodunit

3 Dicembre 2019

Il peccato – Il furore di Michelangelo: Andrey Konchalovsky racconta il grande genio italiano

Andrey Konchalovsky racconta Michelangelo, l’uomo, il suo genio creativo in un grande affresco sul Rinascimento italiano

21 Novembre 2019

Miserere di Babis Makridis, un viaggio esistenziale surreale e irresistibile

Compassione – dal latino cum patior – soffro con – e dal greco συμπἀθεια, sym patheia – “simpatia” provare emozioni con… – è un sentimento per il quale un individuo percepisce emozionalmente la sofferenza altrui desiderando di alleviarla. Atteggiamento comprensivo e soccorrevole verso uno stato penoso: umana cosa è l’avere compassione. Il concetto di compassione richiama

25 Ottobre 2019

Festa del Cinema di Roma: The Irishman di Martin Scorsese

L’attesissimo nuovo lavoro di Martin Scorsese compendia efficacemente l’epicità del suo cinema

25 Ottobre 2019

Tutto il mio folle amore di Gabriele Salvatores, un film che arriva dritto al cuore

Dopo aver diretto i due capitoli de Il ragazzo invisibile, Salvatores ritorna al cinema con un film che riesce a descrivere con delicatezza un tema complesso come quello della diversità. Tutto il mio folle amore arriva dritto al cuore

24 Ottobre 2019

Nella mente del genio: Io, Leonardo, diretto da Jesus Garces Lambert

Pensare di fare un film incentrato sulla vita, le opere e la personalità di una figura come Leonardo Da Vinci fa parte di una progettualità che di solito ha più a che vedere con gli aspetti celebrativi e della divulgazione che con quelli afferenti al cinema. Dunque, la scommessa di un’operazione come quella messa in

6 Ottobre 2019

La verità: ancora legami familiari e importanza della memoria nel nuovo film di Kore-eda

La prima volta in terra straniera per il cineasta giapponese si traduce in una pellicola leggera e intensa al tempo stesso, ben supporta da un cast di assoluto rilievo

3 Ottobre 2019

Con Non si può morire ballando, Andrea Castoldi mette in scena con pudore malattia e affetti

Andrea Castoldi, al suo terzo lungometraggio di cinema indipendente, con Non si può morire ballando descrive una relazione fraterna colta in un momento particolarmente doloroso. Ottima interpretazione di Mauro Negri e Salvatore Palombi, in una sintonia perfetta

1 Ottobre 2019

Manta Ray, un film visionario che si muove tra universale e particolare

Lungometraggio vincitore della sezione Orizzonti della 75esima edizione della Mostra del Cinema di Venezia, nonché film designato dalla Critica, Manta Ray del tailandese Phuttiphong Aroonpheng arriva nelle nostre sale dal 10 Ottobre

1 Ottobre 2019

Una canzone per mio padre: amare oltre il possibile

Un canzone per mio padre fornisce un’occasione di riflessione per i giovani e per tutti coloro che si occupano di violenza e di dipendenze

24 Settembre 2019

Eat Local – A cena coi vampiri, una commedia horror dal gustoso humor britannico

È notte fonda e in un casolare di campagna i vampiri britannici si riuniscono per il loro incontro cinquantennale. Nel frattempo la vampira Vanessa ha un appuntamento con l’ignaro Sebastian Crockett, un ragazzo dell’Essex, convinto di passare la notte con lei. Fuori dalla fattoria però sta succedendo qualcosa. Al comando c’è chi, con paura, detta

16 Settembre 2019

Tutta un’altra vita di Alessandro Pondi, con Enrico Brignano e Paola Minaccioni

Il film di Alessandro Pondi è una gradevole commedia, grazie alle divertenti interpretazioni di Enrico Brignano e Paola Minaccioni, i quali sono riusciti nell’intento di far ridere lo spettatore attraverso una pungente satira di costume che delinea vizi e difetti della società odierna

12 Settembre 2019

E poi c’è Katherine di Nisha Ganatra, con Emma Thompson

È in arrivo nelle sale cinematografiche la sorprendente opera prima di Nisha Ganatra dal titolo E poi c’è Katherine, una divertente commedia con protagonista una straordinaria Emma Thompson in stato di grazia

10 Settembre 2019

I migliori anni della nostra vita sono quelli ancora da vivere: Claude Lelouch dichiara (ancora una volta) il suo amore per il Cinema

“Si può dimenticare tutto ma non lo sguardo.” I migliori anni della nostra vita è la dichiarazione d’amore di Claude Lelouch alla Settima Arte, perché dove non arriva (più) la nostra memoria, a causa degli anni che passano e del dolore che certi ricordi possono provocare, arriva la magia del grande schermo

27 Agosto 2019

Il Regno: politica e corruzione in una storia esemplare nella Spagna di inizio millennio

Il regista spagnolo Rodrigo Sorogoyen mette in scena la lotta per la sopravvivenza di un politico corrotto in un thriller tesissimo e opprimente. Atto di accusa contro una classe dirigente e un intero modo di fare politica

19 Agosto 2019

Goldstone – Dove i mondi si scontrano: il peso del passato in un’Australia dura e spietata come il West

Il regista australiano Ivan Sen torna con un poliziesco dall’anima western che parla del suo Paese, tra corruzione, violenza e un’integrazione mai realmente avvenuta

8 Agosto 2019

Tesnota, l’intensa opera prima del giovane regista russo Kantemir Balagov

Il giovane Kantemir Balagov, formatosi alla scuola di Aleksandr Sokurov, riesce a dare materia ed emozioni al bilico tra prossimità e distanza che ci mostra, incarnati nel personaggio di Ilana. Tesnota, premio Fipresci di Un certain regard 2017, arriva nelle nostre sale grazie a Movies Inspired

5 Agosto 2019

C’era una volta a… Hollywood: lo sguardo trasfigurante del cinema di Quentin Tarantino

L’ultimo lungometraggio del regista statunitense più venerato evidenzia un’idea di cinema importante, che ancora una volta mette in decisiva connessione la Settima Arte e il Tempo, laddove quest’ultimo, in forma di Storia, viene modificato, redento, salvato

4 Agosto 2019

The Nest – Il Nido: al suo debutto, Roberto De Feo confeziona un horror di tutto rispetto

The Nest – Il Nido di Roberto De Feo è un’opera prima come se ne vedono poche, innanzitutto per il fatto di essere un film di genere in piena regola e in secondo luogo per la precisione con cui ogni tassello si inserisce nel quadro generale, dando l’impressione di trovarsi dinanzi al prodotto di un autore consolidato ed esperto

2 Agosto 2019

Midsommar – il villaggio dei dannati, il nuovo film di Ari Aster: la visione dell’abisso

Più che raccontare i fatti il cinema di Aster ne prefigura l’abisso che portano in seno. Spesso le scene dei suoi film, e dunque anche questo, costruiscono quadri in cui l’armonia generale della composizione deve fare i conti con una messinscena che, nel far percepire la sua perfezione, suggerisce l’artificialità di ciò che si sta guardando

1 Agosto 2019

Sangue nella bocca: amori tossici e ossessione nell’ennesima storia di pugilato e autodistruzione

Servirsi del pugilato e delle sue figure manicheamente divise tra vincitori e vinti – spesso e volentieri privilegiando questi ultimi e elevandoli a personaggi tragici – per farne una metafora della vita, è una pratica vecchia (quasi) quanto il cinema. Stasera ho vinto anch’io, Il campione e Toro scatenato sono solo alcuni degli esempi di grandi perdenti della nobile

31 Luglio 2019

Il Signor Diavolo: Pupi Avati torna a mettere in scena i segreti della provincia italiana

A più di ottant’anni, Pupi Avati torna a mettere in scena una storia sordida che trova nello sfondo di una provincia italiana ingenua e ancora intrisa di credenze popolari terreno fertile in cui prendere corpo. Ottimo il cast con i veterani Gianni Cavina, Lino Capolicchio, Alessandro Haber, Massimo Bonetti e Chiara Caselli

23 Luglio 2019

The deep, l’emozionante film del regista islandese Baltasar Kormákur

Un film emozionante quello del regista islandese Baltasar Kormákur che da un fatto realmente accaduto ha messo in scena una storia dai tratti surreali. The deep (2012) non è solo il dramma di un gruppo di pescatori islandesi e la loro tragica uscita in oceano, ma l’impresa di un uomo che ha sfidato le forze della natura

18 Luglio 2019

Raccolto Amaro: gli orrori dello stalinismo in un melodramma irrealistico e poco efficace

Il regista di origine ucraina George Mendeluk si confronta con il dramma dell’Holodomor, mettendo in scena la vicenda esemplare di due amanti alle prese con una delle pagine più oscure della storia dell’Unione Sovietica. Un’operazione dai toni enfatici e manierati, che resta sulla superficie tra sentimentalismo spiccio e luoghi comuni

18 Luglio 2019

Il mangiatore di pietre, primo lungometraggio di finzione del documentarista Nicola Bellucci

Nel mettere in scena una terra di mezzo, Il mangiatore di pietre di Nicola Bellucci guarda al noir, ma non riesce a focalizzare in modo chiaro i conflitti dei personaggi e il loro coinvolgimento dell’intreccio, e non lascia trapelare quella suspense tipica del genere

17 Luglio 2019

Spider-man: Far From Home: dopo la scomparsa di Iron Man, l’uomo ragno dovrà vedersela con un nemico ambiguo e con la cotta storica per MJ

 Jon Watts torna dietro la macchina da presa per questo secondo capitolo, a cui dona lo stesso feeling del precedente, un mix sapientemente miscelato di adrenalina, ironia ed emozioni, legate in special modo alle relazioni del protagonista con la compagna di scuola e con il compianto Tony Stark

8 Luglio 2019

Rapina a Stoccolma, Ethan Hawke e Noomi Rapace nel nuovo film di Robert Budreau 

Ritrovato Ethan Hawke, dopo Born to be blue, il regista Robert Brudeau scrive e dirige un film tessuto completamente sul paradosso

21 Giugno 2019

Arbëria, l’opera prima di Francesca Olivieri racconta il microcosmo di una comunità invisibile

Il maggior pregio di Arbëria è quello di restituire il fascino del mondo che mette in scena, della sua cultura, dei suoi costumi, della sua lingua immutati da secoli, fotografato dalla regista con piglio documentaristico ed etnografico

20 Giugno 2019
^ Back to Top