Mingong di Davide Crudetti, non solo uno spaccato dell’attuale Cina, ma anche la testimonianza della necessità di un radicale cambiamento

Il documentario di Davide Crudetti, Mingong, non fornisce solo un interessante spaccato di una Cina meno conosciuta, ma costituisce anche l’ennesima testimonianza della necessità che qualcosa cambi in quel grande Paese e, a quanto pare, qualcosa sta forse davvero cambiando: Mao è un ingombrante ricordo, mentre Confucio un vanto nazionale

3 Dicembre 2017
^ Back to Top