2night di Ivan Silvestrini, la relazione amorosa di una notte. Dal 25 Maggio al cinema

Il regista, Ivan Silvestrini, è riuscito a dirigere i due protagonisti in modo adeguato alla causa. Un'alchimia che è tangibile agli occhi dello spettatore, supportata dalla suggestiva cornice della “Città eterna”

  • Anno: 2017
  • Durata: 74'
  • Distribuzione: Bolero Film
  • Genere: Drammatico
  • Nazionalita: Italia
  • Regia: Ivan Silvestrini
  • Data di uscita: 25-May-2017

In un mondo sempre più globale, in cui il tempo sembra rincorrere il tempo, si è forse smarrito il gusto della conoscenza, dei rapporti che maturano volta per volta. È quello che accade a due trentenni, un uomo e una donna che, in un locale di Roma, incrociano i loro destini, per fonderli nel giro di una sola notte. Con l’intento di consumare una notte di sesso, i due ragazzi salgono in macchina – direzione Pigneto, noto quartiere romano – per raggiungere casa di lei. Le difficoltà di parcheggio generano una sequenza inaspettata.

Girato quasi interamente all’interno di un’automobile, 2night affronta la questione uomo-donna, con occhio imparziale, quasi esterno. A decidere le proprie sorti sono i due protagonisti, abilmente interpretati da Matilde Gioli e Matteo Martari. Per le strade di Roma, il feeling tra i due – tra alti e bassi – cresce sino a scoprire qualcosa che va oltre l’obiettivo della notte di sesso e niente più. Se lei rappresenta il prototipo della donna moderna, indipendente e disinibita, che non ha tabù perché ritenuti obsoleti, lui è all’apparenza l’opposto. Carattere introverso, dedito alle regole, alla maniacale perfezione nel controllo della propria vita, sembra non avere nulla in comune con la sconosciuta che è in macchina con lui.

Il regista, Ivan Silvestrini – noto per diverse serie tv e web –, è riuscito a dirigere i due attori in modo adeguato alla causa. Un’alchimia che è tangibile agli occhi dello spettatore, supportata dalla suggestiva cornice della “Città eterna”. Remake di un film israeliano, adattato per l’Italia da Antonio Manca, Marco Danieli e Antonella Lattanzi,  è stato presentato all’ultima Festa di Roma, Alice nella Città.

Dichiara Silvestrini: “Quando ho letto la sceneggiatura sono rimasto subito coinvolto. Vedevo la possibilità di concentrare in una notte le fasi di una relazione di coppia: attrazione, passione, sentimento, divisione, il tentativo di resistere, insieme“. 2night, la cui uscita nelle sale è prevista per il 25 maggio, racconta in definitiva una storia onesta, come tante nella moderna e frenetica società metropolitana. I risvolti? Nulla è mai come sembra.

Dario Cataldo

GUARDA IL TRAILER >>



Condividi