fbpx
Connect with us

Anticipazioni

‘Joker: Folie à Deux’. Film rischioso

Il direttore della fotografia Lawrence Sher afferma che 'Joker: Folie à Deux' è un film rischioso che sorprenderà il pubblico. Si tratta del sequel di 'Joker', che vede come protagonista Joaquin Phoenix, premio Oscar come miglior attore nel 2020.

Pubblicato

il

Joker: Folie à Deux alza il livello di follia.

Il sequel musicale del controverso film del 2019, vincitore di ben due Oscar, uscirà nell’Ottobre del 2024.  Il direttore della fotografia Lawrence Sher afferma che il film coglierà il pubblico di sorpresa. Intervistato dalla rivista Definition (via Games Radar), Sher dichiara:

“È un film piuttosto rischioso e sarà sorprendente per le persone. Non vedo l’ora che tutti lo vedano.  Il film è attualmente nelle fasi finali della post-produzione”.

Cast

Joker: Folie à Deux vede protagonista Joaquin Phoenix nei panni dell‘omonimo antieroe, Arthur Fleck. Lady Gaga assume il ruolo di Harley Quinn, che si contrappone al Joker di Phoenix come interesse amoroso (e controparte altrettanto folle).

Come nella prima apparizione di Harley Quinn in Batman: The Animated Series, il personaggio è una psichiatra del manicomio di Arkham, ed ha in cura Arthur, alias Joker. Joker l’aiuta a trasformarsi nella sua amante co-dipendente.

Il titolo Joker: Folie à Deux utilizza il termine francese folie à deux, che indica un disturbo mentale identico o simile che colpisce due o più individui, di solito i membri di una famiglia ristretta.

joker sequel

Joker: Folie à Deux

Inspirazioni

Sher ha dichiarato che il film è visivamente ispirato al musical di Francis Ford Coppola del 1981 One from the Heart.

“L’ho scomposto per il nuovo ‘Joker’ in modo che facesse parte della conversazione. Quelle immagini hanno finito per influenzare davvero il nuovo film perché sono diventate uno spunto di conversazione per me. […] Anche se non è un riferimento da portare sul set, è come cibo per il cervello. È cibo per i sogni”.

Un teaser animato, ambientato su “Cheek to Cheek” di Irving Berlin, ha accennato alle componenti musicali del film, mettendo senza dubbio in mostra la voce del premio Oscar Gaga.

La produzione è terminata nell’aprile 2023. Il film è diretto da Todd Phillips. L’attrice Zazie Beetz ha riconosciuto al regista il merito di aver guidato gli elementi musicali. Beetz in dialogo con The Hollywood Reporter (via ScreenRant):

“Todd [Phillips] ha sempre avuto un approccio creativo al personaggio. Amo i musical, e penso a loro come a dei personaggi, che provano e sperimentano così tanto da poter solo cantare e ballare, sia nel dolore che nella gioia. E questo lo vedo anche in me stessa, perché cantare e ballare è un’esperienza catartica per me”.

 

Fonte Indiewire

Scrivere in una rivista di cinema. Il tuo momento é adesso!
Candidati per provare a entrare nel nostro Global Team scrivendo a direzione@taxidrivers.it Oggetto: Candidatura Taxi drivers