Connect with us

PERSONAGGI

Martin Scorsese: “I cinecomic? Per me non è cinema”

“Non li capisco. Ci ho provato, sapete? Ma per me non è cinema” ha detto Scorsese a Empire

Publicato

il

Martin Scorsese afferma che i film Marvel “non sono cinema” e paragona l’offerta dei cinecomic ai parchi a tema. Parlando con Empire Magazine prima dell’uscita del film originale Netflix The Irishman, che riunisce il regista con le star Robert De Niro e Joe Pesci, a Scorsese è stato chiesto cosa ne pensa della proliferazione del genere dei supereroi e del Marvel Cinematic Universe. Il regista ha poi ammesso di aver provato ad appassionarsi ai film Marvel, ma invano, dato che li considera pura finzione, piuttosto che un dramma umano autentico.

Non li capisco. Ci ho provato, sapete? Ma per me non è cinema” ha detto Scorsese a Empire. “Onestamente, la cosa che penso di questi film, per quanto possano essere fatti bene, con attori che fanno del loro meglio viste le circostanze, è che sono come i parchi a tema. Non è il cinema degli esseri umani che cerca di trasmettere esperienze emotive e psicologiche ad altri esseri umani“.