fbpx
Connect with us

EVENTI

La prossima edizione de ‘Lo sguardo dei Maestri’ celebrerà il più internazionale dei nostri cineasti: Bernardo Bertolucci

Il Centro Espressioni Cinematografiche di Udine, Cinemazero e la Cineteca del Friuli in collaborazione con Bonawentura/Teatro Miela di Trieste e la Cappella Underground saranno i promotori e curatori di una retrospettiva dedicata a Bernardo Bertolucci che si svolgerà dal 10 novembre 2010 fino al 9 febbraio 2011.

Pubblicato

il

B.bertolucci

Il Centro Espressioni Cinematografiche di Udine, Cinemazero e la Cineteca del Friuli in collaborazione con Bonawentura/Teatro Miela di Trieste e la Cappella Underground saranno i promotori e curatori (a Udine, Pordenone e Trieste) di una retrospettiva dedicata a Bernardo Bertolucci che si svolgerà dal 10 novembre 2010 fino al 9 febbraio 2011.
Si rinnova dunque per la 13ª edizione l’appuntamento con Lo Sguardo dei Maestri, la rassegna organizzata dal Centro Espressioni Cinematografiche, Cinemazero e la La Cineteca del Friuli – con il supporto di Ministero per i Beni e le Attività Culturali/ Direzione Generale Cinema, Regione Autonoma Friuli Venezia Giulia e Fondazione Crup – nata per omaggiare i grandi cineasti del nostro tempo.
Lo Sguardo dei Maestri concentrerà per questa edizione il proprio sguardo sul più internazionale dei nostri registi, ovvero Bernardo Bertolucci con una retrospettiva che si svolgerà al Visionario di Udine, a Cinemazero di Pordenone e al Teatro Miela di Trieste. Lo Sguardo dei Maestri nel corso di 10 serate mostrerà 15 lungometraggi ed una selezione dei cortometraggi realizzati da un autore la cui opera può essere paragonata all’immagine di un mandala, ad una struttura articolatissima e armoniosa, dove gli infiniti elementi di ogni film si ricompongono in una forma di insuperabile bellezza.
La manifestazione sarà inoltre accompagnata da un catalogo curato dallo storico del cinema francese Fabien Gerard.

Registrati per ricevere la nostra Newsletter con tutti gli aggiornamenti dall'industria del cinema e dell'audiovisivo.