Con L’arte viva di Julian Schnabel Pappi Corsicato ci fa partecipare alla straordinaria avventura di un’artista a tutto campo

La macchina da presa di Pappi Corsicato si produce in un componimento visivo che lavora su diversi livelli di percezione. Il regista, che di Julian Schnabel è amico ed estimatore, opta per un approccio di tipo emotivo, cercando corrispondenza tra la fluidità del montaggio e la ricostruzione della personalità del grande artista americano

^ Back to Top