31. Fantafestival: “Capitan Kronos – cacciatore di vampiri” di Brian Clemens

31. Fantafestival: “Capitan Kronos – cacciatore di vampiri” di Brian Clemens. “Capitan Kronos – cacciatore di vampiri” è la regia più importante di Brian Clemens, meglio conosciuto come sceneggiatore di celebri serie TV British, quali The Avengers e The Professionals. Questo film si attesta come un originale tentativo della mitica Hammer di rinnovare quel filone “vampirico” che la rese celebre. La recensione di Riccardo Rosati

20 Giugno 2011

31. Fantafestival: “Body” di Paween Purikitpanya

31. Fantafestival. “Body” di Paween Purikitpanya: ad oggi non sappiamo ancora quando il film di Purikitpanya uscirà nelle sale e, nonostante i suoi difetti, è un peccato, perché si tratta di un horror asiatico con le potenzialità per uscire fuori dai suoi confini geografici ed essere visto anche da un pubblico occidentale. Recensione di Francesca Tiberi

17 Giugno 2011

31. Fantafestival: “KROKODYLE” di Stefano Bessoni

31. Fantafestival. “KROKODYLE” di Stefano Bessoni: Stefano Bessoni, dopo l’esperienza di Imago Mortis (2008) vissuta con costrizione, mette in scena il suo personale quaderno di appunti, dandoci l’opportunità di osservare il mondo interiore di un regista creativo come lui. KROKODYLE può definirsi un’opera innovativa, che non punta su una trama particolarmente attraente, ma piuttosto ad essere un contenitore di idee, spunti grafici, cinematografici e letterari. Recensione di Francesca Tiberi

17 Giugno 2011

31. Fantafestival: “The slurp – Gli strani supereroi” di Simone La Rocca

31. Fantafestival. “The slurp – Gli strani supereroi” di Simone La Rocca: 64 minuti di visione, concepiti con professionalità e, soprattutto, forniti di notevole senso del ritmo. La recensione di Francesco Lomuscio

16 Giugno 2011

31. Fantafestival: “Demon’s twilight” di Federico Lagna

31. Fantafestival. “Demon’s twilight” di Federico Lagna: decisi a girare un documentario sulle cause psicologiche che porterebbero ad una forma di possessione demoniaca, alcuni studenti universitari rimangono intrappolati nel loro gioco di suggestione, con effetti tragicamente imprevisti. Recensione di Francesco Lomuscio

16 Giugno 2011

31. Fantafestival: “Custodes Bestiae” di Lorenzo Bianchini

31. Fantafestival. “Custodes Bestiae” di Lorenzo Bianchini: Polanski resta il punto di riferimento più aulico per il regista friulano, ma nonostante ciò Custodes Bestiae rivela spassionata l’ammirazione per “La casa dalle finestre che ridono” (1974), imprescindibile fonte d’ispirazione per una pellicola che fa della paura ancestrale, del mito e dell’archetipo i suoi punti di forza. Recensione di Luca Lombardini

16 Giugno 2011

31. Fantafestival: “Radice quadrata di tre” di Lorenzo Bianchini

31. Fantafestival. “Radice quadrata di tre” di Lorenzo Bianchini: il film stupisce non tanto per il fascino artigianale degli effetti speciali impiegati per la sua realizzazione (attori non professionisti alle prese con stinchi di maiale, salsa di pomodoro e mani finte), bensì per un’oculata scelta registica finalizzata principalmente all’esaltazione della messa in scena. Recensione di Luca Lombardini

16 Giugno 2011

31. Fantafestival: “L’ultimo dei Templari” di Dominic Sena

31. Fantafestival. “L’ultimo dei Templari” di Dominic Sena: questo film, interpretato da Nicolas Cage, è un fantasy movie dall’unità narrativa senza troppe pretese, godibile per l’ilarità che scatena in alcuni momenti e per la ricercatezza di alcune immagini offerte. Recensione di Francesca Tiberi

15 Giugno 2011

31. Fantafestival: “Monkey boy” di Antonio Monti

31. Fantafestival. “Monkey boy” di Antonio Monti: una moderna favola nera che Monti – su sceneggiatura concepita insieme a Chiara Parodi e Davide Zagnoli – inscena nel corso di un’intera nottata e con dialoghi ridotti al minimo. Recensione di Francesco Lomuscio

15 Giugno 2011

31. Fantafestival: “Occhi” di Lorenzo Bianchini

31. Fantafestival. “Occhi” di Lorenzo Bianchini: nel pubblico dei seguaci irriducibili delle produzioni horror indipendenti, l’udinese classe 1968 Lorenzo Bianchini, autore del poco visto noir tarantiniano “Film sporco”(2005), è conosciuto soprattutto per l’apprezzabilissimo esordio “Lidrîs quadrade di trê-Radice quadrata di tre” (2001), e per la sua opera seconda “Custodes bestiae” (2004), riguardante un giornalista alle prese con una setta di adoratori di Satana. Recensione di Francesco Lomuscio

15 Giugno 2011

31. Fantafestival: “Bumba atomika” di Michele Senesi

31. Fantafestival. “Bumba atomika” di Michele Senesi: in una cittadina della provincia marchigiana, tre ragazzi e una ragazza piuttosto sbandatelli – tra i quali il nostro redattore Francesco Massaccesi – vivono vedendo quale loro principale ragione di vita l’assunzione di alcool, tanto che, continuamente al verde, scoprono nel commercio di cadaveri una rigogliosa fonte di guadagno che gli consente di acquistare la “bumba”. La recensione di Francesco Lomuscio.

14 Giugno 2011

31. Fantafestival: “La canzone della notte” di Giovanni Pianigiani

31. Fantafestival. “La canzone della notte” di Giovanni Pianigiani: una favola noir che, sfruttando la figura di un uomo senza memoria che ha il potere di aiutare gli altri ma non riesce a prendersi cura di se stesso, racconta di oracoli e sensuali danzatrici attraverso una storia malinconica e feroce, volta a dipanarsi tra struggenti canzoni e violenti delitti destinati ad evocare antichi miti medio orientali in una Roma notturna e misteriosa. La recensione di Francesco Lomuscio

12 Giugno 2011

31. Fantafestival: viaggi fantastici e morti viventi

31. Fantafestival: continua anche domenica 12 giugno l’omaggio alla First Lady del Fantasy, Caroline Munro, con il classico tra i classici del cinema fantastico, “Il viaggio fantastico di Sinbad” (The Golden Voyage of Sinbad) di Gordon Hessler. A seguire “Eaters” di Luca Boni e Marco Ristori, che ha già trovato una distribuzione nel mercato estero ma non ancora in quello italiano, uno zombi movie di altissimo livello e un omaggio senza sosta a Carpenter, Romero e Cronenberg.

12 Giugno 2011

31. Fantafestival: il programma completo

31. Fantafestival: il programma completo nelle tre location romane (Nuovo Cinema Aquila, Casa Del Cinema, Auditorium Conciliazione)

10 Giugno 2011

31. Fantafestival: “La progenie del diavolo” di Giuliano Giacomelli e Lorenzo Giovenga

Realizzato in digitale e concepito con un budget di soli 2000 euro, il primo lungometraggio scritto e diretto da Giuliano Giacomelli e Lorenzo Giovenga, entrambi provenienti dall’universo degli short, è stato selezionato presso il XXXI Fantafestival. A cura di Francesco Lomuscio

9 Giugno 2011

31. Fantafestival (9-19 giugno)

La XXXI edizione del FANTAFESTIVAL (Mostra Internazionale dei Film di Fantascienza e del Fantastico – dal 9 al 19 giugno 2011), diretta da Adriano Pintaldi e Alberto Ravaglioli, sarà un grande omaggio al cinema fantastico comico italiano. Tutte le informazione sul festival e la programmazione del Nuovo Cinema Aquila.

9 Giugno 2011
^ Back to Top