In prima serata su Rai Movie alle 21,10 Novecento – Atto I di Bernardo Bertolucci

Stasera in tv su Rai Movie alle 21,10 Novecento – Atto I, la prima parte del film diretto da Bernardo Bertolucci nel 1976. Dramma storico ambientato in Emilia, regione natale del regista, assembla un cast internazionale, raccontando le vite e l’amicizia di due uomini, il possidente terriero Alfredo Berlinghieri (De Niro) e il contadino Olmo Dalcò (Depardieu), all’interno dei conflitti sociali

In prima serata su Rai Storia alle 21,10 Il ferroviere di Pietro Germi

Germi firma un melodramma che riprende la lezione del Neorealismo ma la reinventa in maniera molto personale e, limitando al minimo patetismi e facili soluzioni lacrimevoli, riesce a configurarsi come efficace spaccato sociale e umano. Prima collaborazione con due dei suoi sceneggiatori di fiducia, Luciano Vincenzoni e Alfredo Giannetti

In prima serata su Paramount Channel alle 21,15 Grease, con John Travolta e Olivia Newton-John

In prima serata su Paramount Channel alle 21,15 Grease, un film musicale del 1978 diretto da Randal Kleiser e interpretato da John Travolta e da Olivia Newton-John. Tratto dall’omonimo musical di Jim Jacobs e Warren Casey, è considerato come uno dei più celebri film di tutti i tempi, oltre che il musical di maggior successo nella storia del cinema tratto dagli anni ’50. La

In prima serata su Rai 5 alle 21,15 American Hustle – L’apparenza inganna di David O. Russell

In prima serata Rai 5 alle 21,15 American Hustle – L’apparenza inganna (American Hustle), un film del 2013 diretto da David O. Russell. Il film è incentrato su eventi reali e racconta l’operazione Abscam, creata dall’F.B.I. verso la fine degli anni Settanta per indagare sulla corruzione dilagante nel Congresso degli Stati Uniti d’America e in altre organizzazioni

In prima serata su Spike (canale 49) alle 21,30 La patata bollente di Steno con Renato Pozzetto

Nel 1979 qual era la percezione dell’omosessualità nel mondo progressista della sinistra italiana? Gli sceneggiatori de La patata bollente (lo stesso Steno, Giorgio Arlorio e Enrico Vanzina) seppero costruire una storia ben strutturata, in cui a fare da sfondo c’era il mondo della fabbrica, con i problemi derivanti dal disinteresse dei padroni circa il miglioramento delle condizioni dei lavoratori. Un film da vedere e rivedere

^ Back to Top