In guerra: Stéphane Brizé e Vincent Lindon ancora insieme per raccontare il dramma della perdita del lavoro

Il nuovo film di Stéphane Brizé, In Guerra, seguito ideale del precedente La legge del mercato, è ancora una volta un’opera bella e necessaria, laddove il regista torna al nocciolo centrale del più intenso dramma della contemporaneità, ovvero l’inarrestabile processo di svalorizzazione del lavoro. Con un Vincent Lindon da applausi

8 Novembre 2018

Una vita di Stéphane Brizé, un dramma in costume al femminile, tratto dall’omonima opera di Maupassant

Brizé dimostra, con questo dramma in costume al femminile che affianca visivamente l’omonima opera di Maupassant, di essere un eclettico autore modulatore di generi a proprio agio tanto con i period drama quanto con il crudo realismo alla Dardenne del recente La legge del mercato

5 Giugno 2017

Cannes 68: La Loi du Marché (A simple man) di Stephane Brizé (Migliore interpretazione maschile Vincent Lindon)

Vittoria annunciata e meritatamente ottenuta, quella dell’attore francese Vincent Lindon, candidato alla Palma d’oro per la miglior interpretazione maschile con il film La Loi du Marché di Stephane Brizé

26 Maggio 2015

La dissolvenza del lavoro. Crisi e disoccupazione attraverso il cinema: presentazione del volume di Emanuele Di Nicola

Mercoledì 15 maggio alle 20 verrà presentato “La dissolvenza del lavoro. Crisi e disoccupazione attraverso il cinema” di Emanuele Di Nicola (edizioni Ediesse). Da Ken Loach a Stéphane Brizé, da Lars von Trier ai fratelli Dardenne, i film che raccontano il lavoro nell’ultimo decennio: con proiezione di clip, letture e dibattito in sala

7 Maggio 2019

72 Locarno Film Festival: Douze Mille di Nadége Trebal racconta una storia d’amore nel sottoproletariato urbano (Concorso)

Douze Mille di Nadége Trebal, presentato in concorso al 72° Locarno Film Festival, mette in scena una storia d’amore tra due sottoproletari urbani, tra il cinema di impegno sociale e quello picaresco dal sapore chapliniano

10 Agosto 2019

Un valzer tra gli scaffali: la recensione del film di Thomas Stuber

Tra dramma e commedia, che fa del luogo di lavoro una sorta di zona franca lontana da quella oppressiva e meccanicista raccontata dall’ultimo cinema operaio e militante, Un valzer tra gli scaffali può contare su una regia importante e su alcuni degli attori tedeschi più bravi del momento 

19 Febbraio 2019

Le nostre battaglie di Guillaume Senez: il disagio contemporaneo della Francia

Le nostre battaglie si ritaglia motivi di interesse nella capacità di non farsi prendere la mano dalle tante situazioni in cui le avversità del destino nei confronti dei personaggi presterebbe il fianco a retorica e sentimentalismi. In questo senso è esemplare la misura di Romain Duris, il protagonista

29 Gennaio 2019

La Germania come non l’aveste mai vista: intervista a Lucia Chiarla, regista di Reise nach Jerusalem

Prodotto e realizzato in Germania Reise nach Jerusalem non è solo il ritratto di “una donna tutta sola”, ma anche una dura requisitoria verso un modello economico e sociale fintamente virtuoso. L’esordio alla regia di Lucia Chiarla non si esaurisce nell’importanza del tema che affronta, ma chiama in causa il potere evocativo delle immagini con risultati sorprendenti. In attesa che il film arrivi anche in Italia abbiamo deciso di parlarvene attraverso le parole dell’autrice

13 Dicembre 2018

I film di Venezia e Locarno a Roma

Nell’ambito del progetto “Il cinema attraverso i Grandi Festival” torna la rassegna I FILM DI VENEZIA E LOCARNO A ROMA, appuntamento sempre molto atteso da tutti gli appassionati di cinema, ideato ed organizzato dall’Anec Lazio, con il contributo di Roma Capitale – Assessorato alla Crescita culturale, della Direzione Generale per il Cinema del MiBACT – Ministero dei beni e delle attività culturali e del turismo, di CityFest/Fondazione Cinema per Roma

14 Settembre 2016

Tutti i film della 73esima edizione del Festival di Venezia

Annunciati tutti i film della selezione della 73esima edizione della Mostra internazionale del Cinema di Venezia. Concorso, Fuori Concorso, Orizzonti. Tanti nomi altisonanti: Wim Wenders, Lav Diaz, Pablo Larrain, Andrej Končalovskij, Emir Kusturica, Terrence Malick, Francoise Ozon, Denis Vileneuve. Si preannuncia un’edizione assai ricca e interessante

28 Luglio 2016

Cannes 68: tutti i film premiati. Fuori gli italiani dal Palmares

Jacques Audiard vince la Palma d’oro al Festival di Cannes per il film Dheepan. Fuori gli italiani dal palma res

24 Maggio 2015

Cannes 68: Mia madre si aggiudica il premio della giuria ecumenica

Mia madre si aggiudica il premio della giuria ecumenica

23 Maggio 2015

Cannes 68: tutti i film selezionati per il concorso. In gara Sorrentino, Moretti e Garrone

Cannes 68: tutti i film selezionati per il concorso. In gara Sorrentino, Moretti e Garrone

16 Aprile 2015

Cisterna Film Festival: Laissez-moi danser di Valérie Leroy

Alla quinta edizione del Cisterna Film Festival, il cortometraggio Laissez-moi danser vince il premio per la migliore interpretazione di Camille Le Gall. Lei e la giovane regista Valérie Leroy riescono, in soli diciassette minuti, a rendere con decisione e delicatezza temi importantissimi come l’identità di genere e l’omofobia

26 Luglio 2019
^ Back to Top