Oltre lo specchio – Festival dell’immaginario fantastico e di Fantascienza: i film vincitori della prima edizione

Dopo 8 giorni di visioni e incontri, la prima edizione di Oltre lo specchio si è concluso mercoledì 12 giugno al Cinema Arcobaleno di Milano, con la cerimonia di premiazione. Il festival dell’immaginario fantastico e di fantascienza ha ufficializzato i suoi primi riconoscimenti grazie alla giuria, composta da Luisa Ceretto (Cineteca di Bologna), Paolo Nizza (Sky Cinema) ed Emanuele Sacchi (Film Tv) che ha assegnato i seguenti riconoscimenti

13 Giugno 2019

Oltre lo specchio: Precognition di Luke Tedder, una distopia riuscita per raccontare i pericoli della realtà virtuale

Precognition di Luke Tedder, in concorso al Festival Oltre lo specchio, mette in scena una delle maggiori distopie della fantascienza: quella del controllo sociale totale. Una metafora della riconquista del Cinema, e del suo sguardo, come mezzo centrale per reinterpretare e comprendere i mutamenti in atto della contemporaneità

12 Giugno 2019

Oltre lo specchio: The Final Land di Marcel Barion, un fuga solitaria nello spazio profondo

Marcel Barion con The Final Land compone un meccanismo cinematografico funziona(le)nte, visivamente ipnotico, che riesce a mantenere l’attenzione dello spettatore fino all’ultima inquadratura in una scommessa che, alla fine, si può dire vinta per il regista tedesco

11 Giugno 2019

Oltre lo specchio: Seeds di Owen Long, horror metafisico sulla pedofilia e l’incesto

In concorso al Festival Oltre lo specchio, Seeds di Owen Long mostra i tormenti di un uomo alle prese con il demone della propria depravazione sessuale. Il regista costruisce un’opera prima compatta, ricca di simboli e metafore in cui l’orrore si nasconde dentro di noi, nella famiglia, all’interno stesso dei legami parentali e cresce nutrendosi delle pulsioni sessuali che si sviluppano nell’individuo. Una vera rivelazione e un autore da tenere d’occhio.

10 Giugno 2019

Oltre lo specchio: Endzeit – Ever After di Carolina Hellsgard, zombi horror ecologista e femminista

Presentato al Festival Oltre lo specchio, Endzeit- Ever After di Carolina Hellsgard esclama che il futuro è donna. La civiltà morente, se non morta, può rinascere con un ritorno ancestrale alla tradizione matriarcale delle origini dell’umanità, in una fertilità onnisciente, creatrice di vita. Una novità per i temi trattati e la rielaborazione di topoi, di un sottogenere come quello degli zombi, con eleganza e delicatezza tra istanze ecologiste e femministe.

6 Giugno 2019

Oltre lo specchio: dal 5 al 12 giugno a Milano, il festival dell’immaginario fantastico e di fantascienza

Ieri a Milano, presso Film Tv Lab, è stata presentata la prima edizione di Oltre lo specchio, festival dell’immaginario fantastico e di fantascienza, un evento culturale e popolare che parte dal cinema per abbracciare contaminazioni con altri media: letteratura, gioco e videogioco, fumetto, televisione, ma anche architettura, filosofia e scienze applicate.

29 Maggio 2019

Perso Perugia Social Film Festival: i documentari come specchio del mondo passato, presente e futuro

Al Perso Perugia Social Film Festival, che si tiene a Perugia dal 5 al 13 ottobre, si pone l’attenzione sul cinema documentario internazionale e nostrano

10 Ottobre 2019

Quando Alice ruppe lo specchio: uno degli ultimi maledetti splatter di Lucio Fulci

Segnali dall’universo digitale. Rubrica a cura di Francesco Lomuscio

8 Aprile 2018

Alice Attraverso lo Specchio: Disney Italia lancia un grande progetto creativo e un grande concorso

Nel film Disney Alice Attraverso lo Specchio, una spettacolare nuova avventura basata sugli indimenticabili racconti creati da Lewis Carroll, Alice torna nello stravagante Sottomondo e viaggia indietro nel tempo per salvare il Cappellaio Matto. Il regista James Bobin porta al cinema la sua personale visione dello spettacolare mondo creato per il grande schermo da Tim Burton nel film del 2010 Alice in Wonderland

6 Maggio 2016

Il Doc Nyc, un festival che è uno specchio per guardarsi intorno

Il Doc Nyc, oltre ad essere, almeno secondo quanto riportato dagli organizzatori,“il doc festival più grande di tutta l’America”, è di sicuro uno tra i più interessanti festival del panorama statunitense perché come pochi riesce ad entrare diretto nelle viscere della società e della cultura a stelle e strisce

18 Novembre 2014

19° Milano Film Festival: Programma di Mercoledì 9 settembre

Gita in Svezia con Broken Hill Blues, un film sulle sedie in Concorso lungometraggi, Qualcosa di Alice del Maestro Švankmajer, Life in Paradise e Les Messagers per Colpe di Stato in collaborazione con Naga

8 Settembre 2014

Parnassus – L’uomo che voleva ingannare il diavolo

“Un gruppo di artisti girovaghi, a bordo di un enorme e fatiscente teatro ambulante trainato da cavalli, porta in scena, per le strade di Londra, uno spettacolo straordinario: l’Imaginarium”.

16 Novembre 2009
Il paradiso probabilmente di Elia Suleiman

Il paradiso probabilmente di Elia Suleiman

Con Il paradiso probabilmente Elia Suleiman esce dai confini palestinesi per scoprire quanto il vivere quotidiano sia difficile ovunque

4 Dicembre 2019

37 Torino Film Festival: The Last Porno Show, intervista a Kire Papputs (After Hours)

The Last Porno Show è una storia di fantasmi e in quanto tale è la più cinematografica di quelle possibili. Prima di approfondire questo argomento, preme sottolineare come in tale contesto emerga una delle caratteristiche principali del cinema, che è quella di sublimare la vita, rendendola migliore. Secondo te questa è un tipo di lettura

1 Dicembre 2019
Intervista a Enrico Ghezzi

Cose (mai) lette – Intervista a Enrico Ghezzi

D’altronde lo sapevo che intervistare Enrico Ghezzi non sarebbe stata cosa facile. O comunque, in ogni caso, ordinaria. Ma non perché il soggetto in questione sia refrattario a rispondere, al contrario. Quando fa per rispondere a una domanda, il padre di “Blob” e “Fuori orario”, in realtà, non si limita a fare solo questo. Piuttosto

25 Novembre 2019

Vivere, che rischio: conversazione con Michele Mellara e Alessandro Rossi

Volevo partire dalla scelta di affidare alla parole del protagonista il compito di raccontare la sua stessa esistenza. Un espediente simile a quello adottato da Billy Wilder per Viale del tramonto, considerato che, alla pari di William Holden, anche quella di Cesare Maltoni è la voce di un uomo già “morto”. Abbiamo scelto di raccontare

25 Novembre 2019

In seconda serata su Rete 4 alle 23,50 Cape Fear di Martin Scorsese, con Robert De Niro

Remake del film di J. Lee Thompson del 1962, Cape Fear di Martin Scorsese è un thriller pervaso da un’atmosfera torbida e delirante, che avvince per ritmo, suggestione e suspence. Max Cady (De Niro) è il rimosso che torna con violenza svelando l’ipocrisia che cova sotto la rispettabilità di una famiglia americana

17 Novembre 2019

ANNEFRANK. VITE PARALLELE

Anche a Bologna – città medaglia d’oro per la Resistenza – la memoria ha ancora bisogno di essere difesa. Per questo Pop Up Cinema programma l’evento cinematografico dedicato alla coraggiosa Anne Frank (1929 – 1945), occasione per incontrare la grande Storia del ‘900 e stimolare un dialogo tra le generazioni oggi più che mai urgente

8 Novembre 2019

Festa del cinema di Roma: Marco Polo, conversazione con Duccio Chiarini (Alice nella città)

Il titolo oltre a riferirsi all’omonimo istituto tecnico, e dunque a un documentario di ambientazione scolastica, suggerisce anche un altro tema, quello che, attraverso la presenza del grande esploratore veneto, riguarda l’incontro e l’accoglienza delle diversità. Paradossalmente ma non troppo, l’Italia diventa la meta di un viaggio opposto in cui è possibile trovare protezione. In realtà,

4 Novembre 2019

A Cinecittà nasce il MIAC – il nuovo Museo italiano dell’Audiovisivo e del Cinema

Mibact    Istituto Luce-Cinecittà    Teche Rai    CSC-Centro Sperimentale di Cinematografia presentano In apertura il prossimo dicembre negli Studi di Cinecittà il sito che racconta storia, evoluzioni, prospettive dell’arte delle immagini in movimento lungo gli ultimi 120 anni, verso il futuro: il Cinema, la Televisione, gli Archivi, le nuove tecnologie digitali, raccontati in una dimensione

30 Ottobre 2019

La vita e nient’altro: conversazione con Alessandro Cassigoli e Casey Kauffman, registi di Butterfly

Nel raccontare il percorso sportivo ed esistenziale di Irma Testa, prima pugile donna italiana della storia a qualificarsi alle Olimpiadi (Rio 2016), Butterfly evita la retorica e gli stereotipi tipici del cinema di genere, coniugando arte spettacolo. Del film abbiamo parlato con i registi Alessandro Cassigoli e Casey Kauffmann

26 Ottobre 2019

Stasera in tv in prima visione su Rai 4 alle 21,10 Elle di Paul Verhoeven, con Isabelle Huppert

Elle è un’opera forte di una sceneggiatura stratificata e piena di colpi di scena ben disegnati, con cui Paul Verhoeven riesce a produrre un gioiello per messa in scena e scelte cinematografiche. Isabelle Huppert è, ancora una volta, in stato di grazia. Un film imperdibile

13 Ottobre 2019

Antropocene – L’epoca umana, ovvero l’attività umana che non cessa di danneggiare il pianeta

Il racconto è di poche, taglienti parole, la narrazione avviene quasi interamente per immagini originali, suoni, evidenza di contenuti, volti a suscitare uno stupore quasi primordiale, già evocato a livello visivo, in grado di far percepire la violenza e lo stupro subito dal pianeta

9 Ottobre 2019

Stanotte su Rai Movie alle 02,55 Ultimo tango a Parigi, con Marlon Brando

Una storia d’amore impossibile e disperata. Un urlo straziante della borghesia. Una sfida, distillata nell’eleganza, alle convenzioni accomodanti del cinema dei padri. Musica di Gato Barbieri e sublime fotografia di Vittorio Storaro. Indimenticabili Marlon Brando e Maria Schneider

24 Settembre 2019

Fellini, il Libro dei sogni e il dialogo tra le arti: la prima iniziativa nel centenario della nascita del Maestro

Studiosi, ricercatori, accademici di tutto il mondo chiamati a interrogare, a indagare e a vivisezionare il più celebre dei diari notturni, l’album dove Fellini ha annotato, trascritto e illustrato per oltre trent’anni la sua attività onirica, vera e propria fucina del suo straripante talento inventivo. “Fellini, il Libro dei sogni e il dialogo tra le arti”, è il titolo di una due giorni, dall’1 al 2 Aprile 2020, al teatro degli Atti di Rimini

13 Settembre 2019

In seconda serata su Cielo alle 23 Fight Club di David Fincher, con Brad Pitt ed Edward Norton

David Fincher, ancora una volta – come in altre sue opere (ad esempio The Social Network) – riesce a raccontare con lucidità i sommovimenti della società contemporanea, con la capacità di testimoniare, attraverso il suo cinema, temi presenti che ci toccano direttamente e i cambiamenti in atto in questo inizio di millennio

29 Luglio 2019

Resina, l’ottima opera prima di Renzo Carbonera con Maria Roveran, in home video

Presentato in anteprima al Trento Film Festival, distribuito nelle sale italiane da Parthénos, e con più di 20 partecipazioni a festival in tutto il mondo, Resina arriva finalmente in home video dal 11 luglio. Distribuito da CG Entertainment, il film di Renzo Carbonera, con Maria Roveran e Thierry Toscan, è accompagnato nei contenuti speciali da un backstage di approfondimento oltre che dal trailer

11 Luglio 2019

JR presenta Visages, Villages, il film diretto assieme alla compianta Agnès Varda, al parco della Cervelletta

Sotto al Casale della Cervelletta di Roma, i ragazzi del Piccolo America sono orgogliosi di ospitare JR. Con lui presenteranno Visages Villages, documentario on the road girato nel 2017 assieme ad Agnès Varda

9 Luglio 2019

Black Mirror 5 e Striking Vipers: una doppia riflessione sul primo episodio

Proponiamo qui due recensioni differenti e a confronto sulla premiere della nuova e discussa stagione di Black Mirror. Striking Vipers: il primo, stimolante episodio della quinta stagione di Black Mirror.  Archiviata l’esperienza interattiva di Bandersnatch, Black Mirror riparte con una nuova stagione, alla ricerca dello spirito inquietante e provocatorio delle origini Di Mattia Caruso Diciamolo:

18 Giugno 2019

Shelter – Addio all’Eden: intervista al regista Enrico Masi

Presentato in  anteprima allo Sheffield Doc/Fest, uno dei principali festival internazionali dedicati al cinema documentario, Shelter: Addio all’Eden, nuovo film documentario di Enrico Masi e della casa di produzione Caucaso, è l’attualissima e dolorosa storia di Pepsi, militante transessuale nata nel Sud delle Filippine in un’isola di fede musulmana, da cui sarà costretta a fuggire. Di seguito la conversazione con il regista

13 Giugno 2019

A 90 anni dalla nascita di Anne Frank, Helen Mirren presenta #AnneFrank. Vite parallele, in sala a Novembre

Sarà Helen Mirren, Premio Oscar® come migliore attrice per The Queen, la guida d’eccezione del documentario #AnneFrank. Vite parallele, scritto e diretto da Sabina Fedeli e Anna Migotto, con la colonna sonora di Lele Marchitelli, prodotto da 3D Produzioni e Nexo Digital in collaborazione con l’Anne Frank Fonds di Basilea, Sky Arte il Piccolo Teatro di Milano-Teatro d’Europa, in uscita nei cinema italiani solo l’11, 12 e 13 novembre 

12 Giugno 2019

Intervista a Laura Bispuri, regista di Vergine giurata e Figlia mia

Laura Bispuri, autrice di Figlia Mia e Vergine Giurata, indaga con delicatezza tematiche estremamente attuali come la ricerca dell’identità e la rimessa in discussione della famiglia tradizionale. Il suo è un cinema introspettivo, che guarda alle motivazioni più profonde degli atteggiamenti dei suoi personaggi, i quali si ritrovano a muoversi entro un paesaggio che è spesso il loro riflesso

12 Giugno 2019

Nella mente di una serial killer: conversazione con Carmen Di Marzo interprete di 14 – Wo(man)

Scritto e diretto da Paolo Vanacore, con le musiche originali di Alessandro Panatteri, 14 – Wo(man) è un monologo drammatico che racconta la vicenda di Giovanna Denne, una serial killer condannata all’ergastolo per aver ucciso con incredibile ferocia un numero imprecisato di uomini. Mattatrice assoluta, nei panni della protagonista, è Carmen Di Marzo, con cui abbiamo avuto modo di conversare all’indomani dell’anteprima romana

7 Giugno 2019

Stasera in tv su Cielo dalle 21,15 doppio appuntamento con Almodóvar con Tacchi a spillo e Che ho fatto io per meritarmi questo?

Tacchi a spillo (Tacones lejanos) è un film del 1991 diretto da Pedro Almodóvar, con Victoria Abril, Marisa Paredes, Miguel Bosé, Féodor Atkine. Ispirandosi alle atmosfere dei mèlo di Douglas Sirk (l’uso della fotografia si rifà a quel determinato genere, che ha come capolavori Come le foglie al vento e Lo specchio della vita), Tacchi a spillo

31 Maggio 2019

The Mirror and the Rascal è il nuovo film tratto dal Riccardo III di Shakespeare

The Mirror and the Rascal di Valerio de Filippis: il nuovo film tratto dal Riccardo III di Shakespeare   Prodotto dallo Studio E.M.P. (Experimental Meeting Point) di Roma, laboratorio di sperimentazioni artistiche multimediali, The Mirror and the Rascal è il primo lungometraggio diretto da Valerio de Filippis (Pozzuoli, 1960), affermato pittore  che da sempre evoca

23 Maggio 2019

Stasera in tv su TV 2000 alle 21,05 La bicicletta verde, il film della prima regista donna saudita Haifaa al-Mansour

Primo film girato integralmente in Arabia Saudita e primo a essere diretto da una donna (con walkie talkie dal retro di un camioncino, per sfuggire alle denunce), La bicicletta verde è una piccola grande opera di dolce e penetrante realismo. Un film dalla grazia rivoluzionaria, un distillato di denuncia sociale fatta con garbata consapevolezza stilistica

2 Maggio 2019

Stasera in tv su Rai 4 alle 22,50 Lo sciacallo – Nightcrawler, l’opera prima di Dan Gilroy con Jake Gyllenhaal

Dan Gilroy, al suo esordio, mette in scena il trionfo della contemporaneità mediatica. Lo sciacallo non è solo un ottimo thriller ma anche, e soprattutto, un’interessante riflessione sulla proliferazione delle immagini prodotta dalla diffusione massiccia delle nuove tecnologie, laddove ne individua il punto di saturazione e cortocircuito

28 Aprile 2019

Festival del Cinema Europeo: Aleksandr Sokurov ricorda Andrej Tarkovskij

“Andrej mi ha dato un decisivo sostegno fisico e morale quando ho avuto i primi problemi con lo Stato sovietico. Purtroppo i suoi film non realizzavano grandi incassi al botteghino, avevano più successo i suoi commenti sulle istituzioni politiche sovietiche”

12 Aprile 2019

Stasera in tv su Rai Storia alle 21,10 The Master di Paul Thomas Anderson, con Joaquin Phoenix e Philip Seymour Hoffman

The Master di Paul Thomas Anderson, premiato a Venezia con il Leone d’Argento alla regia e la Coppa Volpi a Joaquin Phoenix e Philip Seymour Hoffman, non è un film biografico sul fondatore di Scientology quanto, piuttosto, un’analisi della dialettica servo-padrone e un discorso su una certa idea di “americanità”. Alle 21,10 su Rai Storia

31 Marzo 2019

Il Museo del Prado. La Corte delle Meraviglie con il Premio Oscar® Jeremy Irons: il trailer

ECCO IL TRAILER di  IL MUSEO DEL PRADO. LA CORTE DELLE MERAVIGLIE  Sarà nei cinema solo 15, 16, 17 aprile il primo viaggio cinematografico attraverso le sale, le storie e le emozioni di uno dei musei più visitati del mondo, che con un tesoro di 8000 opere d’arte incanta ogni anno quasi 3 milioni di

27 Marzo 2019
^ Back to Top