71 Festival di Cannes: Mon Tissu Préféré di Gaya Jiji (Un Certain Regard)

Film originale e discosto in parte dalla cinematografia cui ci ha abituato la settima arte del vicino Oriente, Mon Tissue Préféré (My Favourite Fabric) è l’opera prima della regista siriana Gaya Jiji

23 Maggio 2018

71 Festival di Cannes: The Harvesters di Etienne Kallos (Un Certain Regard)

The Harvesters di Etienne Kallos racconta, da un lato, la vita prevalentemente rurale e gli aspetti più severi e moralistici del carattere afrikaner, dall’altro la lotta di due adolescenti per il predominio, l’eredità e l’amore dei genitori, in una comunità bianca isolata del Sudafrica

23 Maggio 2018

71 Festival di Cannes: Manto di Nandita Das (Un Certain Regard)

Nandita Das esplora la vita e il segno artistico e umano tracciato da un grande poeta e scrittore indiano dalla penna pungente e ‘scandalosa’, Saadat Hasan Manto

22 Maggio 2018

71 Festival di Cannes: BlacKkKlansman di Spike Lee (Grand Prix Speciale della Giuria)

A quasi trent’anni di distanza dalla sua partecipazione al concorso con Do the right thing, Spike Lee vince il Grand Prix con la sua ultima pellicola BlacKkKlansman. Il nuovo film di Lee ha una sceneggiatura inossidabile, una storia avvincente, dialoghi perfetti e un messaggio forte e chiaro contro il razzismo dichiarato dell’America di Trump

21 Maggio 2018

71 Festival di Cannes: Palma d’Oro a Kore-Eda Hirokazu. Marcello Fonte di Dogman è il miglior attore. Premio per la miglior sceneggiatura ad Alice Rohrwacher

  Shoplifters, il film del regista giapponese Kore-Eda Hirokazu, ha vinto la Palma d’Oro al Festival di Cannes, nella cerimonia di chiusura che si è tenuta sabato sera. BlacKkKlansman, del regista americano Spike Lee, ha vinto il Grand Prix, considerato una specie di secondo posto. Capernaum, della regista libanese Nadine Labaki, ha vinto il Premio

20 Maggio 2018
Le grand bain

71 Festival di Cannes: Le grand bain di Gilles Lellouche, il nuoto sincronizzato maschile contro la crisi di identità contemporanea (Fuori Concorso)

Gilles Lellouche, smessa la veste attoriale di C’est la vie – Prendila come viene, è stato abile nell’usare topoi comici rigenerandoli in uno script frizzante e vitale, nel quale ci immedesimiamo totalmente

19 Maggio 2018

71 Festival di Cannes: Capharnaüm di Nadine Labaki, l’infanzia maltrattata, abusata e privata di ogni diritto a crescere

L’infanzia maltrattata, abusata, privata di ogni diritto a crescere, il dramma dei migranti e le cause dei loro viaggi disperati, l’urlo silente di un’umanità invisibile, calpestata, le cui vite e le cui sofferenze non è dato neppure immaginare in questa parte del mondo, il razzismo e la paura della diversità, il bisogno ed il diritto

19 Maggio 2018
Shoplifters

71 Festival di Cannes: Shoplifters, la famiglia anarchica di Hirokazu Kore-eda (Concorso)

Hirokazu Kore-eda dopo il thriller intimo The third murder torna ad affrontare il tema della famiglia. Shoplifters dipinge un’anarchia sociale e sentimentale, un’appartenenza che molte volte la vita non concede nei vincoli di sangue

18 Maggio 2018

71 Festival di Cannes: con Euforia Valeria Golino ci esorta a riflettere sull’impossibilità di controllare fino in fondo l’esistenza (Un Certain Regard)

“La malattia, luogo della fragilità e della caducità, ci mette di fronte ai limiti della nostra esperienza umana, ma anche a quanto di più profondo e prezioso essa custodisce”: con Euforia Valeria Golino ci esorta a riflettere sull’impossibilità di controllare fino in fondo l’esistenza

18 Maggio 2018
The house that Jack built

71 Festival di Cannes: The House That Jack Built, lo sterile gioco del male di Lars Von Trier (Fuori Concorso)

Il ritorno di Lars Von Trier a Cannes ha il sapore di una falsa provocazione. l regista danese con The house that Jack built presenta la propria vuota e inutile summa sul male, dai discutibilissimi esiti etici ed estetici

17 Maggio 2018

71 Festival di Cannes: Les filles du soleil, il film di Eva Husson su un gruppo di donne guerriere nel Kurdistan iracheno (Concorso)

Les filles du soleil, della regista francese Eva Husson, non è un film del tutto riuscito cinematograficamente parlando, ma comunque lodevole per la tematica portata alla luce, relativa alla nascita e alle vicende di un gruppo di donne guerriere nel Kurdistan iracheno

16 Maggio 2018

71 Festival di Cannes: Papa Francesco, un uomo di parola, Wim Wenders e il dittico dei due Franceschi (Fuori concorso)

Wim Wenders con Papa Francesco, un uomo di parola conferma la direzione presa da tempo. Da sempre cittadino del mondo come pochi, in questa fase della sua vita riflette nel cinema uno sguardo ancora più universale, nell’urgenza di evidenziare i mali da cui sono afflitti l’uomo e il mondo

16 Maggio 2018

71 Festival di Cannes: Girl di Lukas Dhont, un film profondo, intimista e dal valore sociale al tempo stesso (Un Certain Regard)

La sezione Un Certain Regard propone sempre delle sorprese e delle opere prime originali: uno dei film rivelazione della selezione 2018 è senza dubbio l’opera prima del ventiseienne regista Lukas Dhont (non si può non fare un paragone con un altro énfant prodige, Xavier Dolan), che costruisce un film profondo, intimista e dal valore sociale al tempo

14 Maggio 2018
Lazzaro felice

71 Festival di Cannes: Lazzaro felice di Alice Rohrwacher, la splendida e poetica fiaba del Medioevo contemporaneo (Concorso)

Lazzaro felice di Alice Rohrwacher è il primo dei due film italiani ad entrare a testa alta nel Concorso. Dopo 4 anni e il Gran Premio della Giuria, Le meraviglie, la giovane autrice italiana conferma appieno il suo talento dentro una fiaba moderna che assorbe e rilascia il passaggio dal vecchio Medioevo al nuovo Medioveo contemporaneo

14 Maggio 2018

71 Festival di Cannes: assegnato a Carla Simón, regista di Verano 1993, il Premio Talent Young 2018

Nell’ambito della quarta edizione di Women in Motion, Kering e il Festival di Cannes hanno assegnato il Premio Talent Young, nato con la finalità di sostenere una personalità cinematograficamente promettente, alla regista catalana Carla Simón per il film Verano 1993

14 Maggio 2018

71 Festival di Cannes: Se roch di Jafar Panahi (Concorso)

Questa del Festival di Cannes può veramente essere considerata un’edizione che valorizza le donne e le loro cause, le più evolute e le più basilari. Anche l’atteso film di Jafar Panahi selezionato nella competizione ufficiale a Cannes, Se roch, mette a fuoco la questione del femminile

14 Maggio 2018
Gueule d’ange

71 Festival di Cannes: Gueule d’ange di Vanessa Filho, il dolore dell’infanzia negata (Un Certain Regard)

La tragedia di piccole anime che prematuramente sperimentano l’ingresso nella vita adulta utilizza la messinscena di un litorale marino francese nella quotidianità del tempo che precede l’estate, dove l’alienazione di luoghi deputati alla socialità, alla vita, è ancora più marcata quando si è soli per davvero

13 Maggio 2018

71 Festival di Cannes: Le livre d’image di Jean-Luc Godard, il remake della storia dell’uomo

Jean-Luc Godard, il grande, vecchio saggio dell’immagine, della sua espressione e interpretazione, continua a trattenere e riplasmare con l’atto delle mani il corso distorto del linguaggio visivo contemporaneo

13 Maggio 2018

LAZZARO FELICE di Alice Rohrwacher in concorso al 71 Festival di Cannes

Vincitrice nel 2014 del Grand Prix con Le Meraviglie, ALICE ROHRWACHER torna in Concorso al 71. FESTIVAL DI CANNES con il suo nuovo film, LAZZARO FELICE.

12 Aprile 2018

Dogman di Matteo Garrone in concorso al 71 Festival di Cannes e dal 17 Maggio al cinema

Dopo Gomorra e Reality (entrambi vincitori del Grand Prix) e Il Racconto dei Racconti, MATTEO GARRONE torna in Concorso al 71. FESTIVAL DI CANNES con il suo nuovo film, DOGMAN, in uscita nelle sale italiane il 17 maggio, distribuito da 01 Distribution

12 Aprile 2018

Tutti lo sanno: dopo l’apertura alla 71ª edizione del Festival di Cannes arriva nelle sale nostrane l’ultima fatica del due volte premio Oscar Asghar Farhadi, con un cast all star

Un thriller psicologico dove niente è come appare e dove bugie e rancori si celano anche laddove può sembrare di essere al sicuro

8 Novembre 2018

L’edizione digitale di Agenda Brasil – Festival Internazionale di Cinema Brasiliano

Dopo il successo di Agenda Brasil 2019 nelle sale a Milano, Roma e Torino, l’Associazione Vagaluna, Maf Media e Christoffel Produções promuovono, fino al 21 dicembre, un’edizione digitale del festival. Gli appassionati di cinema brasiliano potranno apprezzare una selezione di otto opere d’autore tramite la piattaforma di video on demand (VOD) sul sito www.cinemaf.net. Al

25 Novembre 2019
Indagine su un cittadino al di sopra di ogni sospetto (Archivio fotografico Cineteca Nazionale, Roma)

Omaggio a Elio Petri: il Premio Nazionale del Festival del Cinema di Porretta Terme

In occasione dei 90 anni dalla nascita del regista Elio Petri, l’Associazione Porretta Cinema lancia un Premio intitolato a suo nome, in considerazione del rapporto speciale che ha legato il regista alla Mostra del Cinema Libero di Porretta Terme, dove nel 1971 insieme a Gian Maria Volonté presentò in anteprima mondiale La classe operaia va

21 Ottobre 2019

Festival Mix Milano: grande successo per l’edizione 33, +40% di spettatori. Tutti i vincitori

Grande successo per l’edizione 33 del Festival Mix Milano di Cinema GayLesbico e Queer Culture: domenica 23 giugno la kermesse si è conclusa registrando complessivamente 12.000 spettatori, circa il 40% in più rispetto al 2018, che per 4 giorni hanno affollato le sale del Teatro Strehler e del Teatro Studio Melato,

24 Giugno 2019

Il 33°Festival Mix Milano si apre all’insegna di Love Riot (20-23 Giugno)

A cinquanta anni esatti dai moti di Stonewall, si apre all’insegna di Love Riot l’edizione 33 del Festival Mix Milano di Cinema GayLesbico e Queer Culture, in cartellone dal 20 al 23 giugno al Piccolo Teatro di Milano, nella doppia location del Teatro Strehler e del Teatro Studio Melato

17 Giugno 2019

Werner Herzog al Biografilm Festival premiato insieme a Letizia Battaglia e Antanas Mockus

Werner Herzog, uno dei registi e documentaristi più acclamati e rispettati nel panorama cinematografico contemporaneo, partecipa a Biografilm Festival e viene omaggiato con il Celebration of Lives Award 2019

7 Giugno 2019

72 Festival di Cannes: The Climb di Michael Angelo Covino (Un Certain Regard)

The Climb è l’esordio nel lungometraggio dell’attore, produttore e regista italo-americano Michael Angelo Covino, in concorso nella sezione Un Certain Regard di Cannes 2019; un film che riflette sull’amicizia esplorandone i limiti

24 Maggio 2019

72 Festival di Cannes: Tlamess di Ala Eddine Slim (Quinzaine des Réalisateurs)

Il regista tunisino Ala Eddine Slim torna con una storia in cui si possono trovare infinite chiavi di lettura. Quasi in assenza di dialoghi, assistiamo a due ore di film, portato avanti da una regia molto meticolosa

21 Maggio 2019

72 Festival di Cannes: Beanpole di Kantemir Balagov (Un Certain Regard)

Dopo il ben riuscito Closeness, premiato nella sezione un Certain Regard a Cannes nel 2017, Balagov racconta la forza delle donne, la loro intimità e intelligenza. Beanpole è un film d’autore, con grandi attrici e una magnifica fotografia per un affresco al femminile di ampio respiro

16 Maggio 2019

Girl, il film di Lukas Dhont vincitore della Camera d’Or al Festival di Cannes dello scorso anno, in home video

Girl è l’ottimo esordio nel lungometraggio di Lukas Dhont, giovanissimo regista belga (classe 1991), premiato con la Caméra d’Or al Festival di Cannes del 2018 e selezionato per rappresentare il proprio paese agli Oscar del 2019 nella categoria del miglior film in lingua straniera. Memorabile la prestazione di Victor Polser. Ora in home video

20 Febbraio 2019

Trieste Film Festival: il programma completo di Lunedì 21 Gennaio

TRIESTE FILM FESTIVAL AL POLITEAMA ROSSETTI THE GENTLE INDIFFERENCE OF THE WORLD, ONE DAY, DONBASS, ERASED PER IL CONCORSO LUNGOMETRAGGI AL CINEMA AMBASCIATORI CONCORSO DOCUMENTARI, ART&SOUND E CORTOMETRAGGI MASTERCLASS DI SERGEJ LOZNICA AL CAFFÉ ROSSETTI LUNEDÌ 21 GENNAIO www.triestefilmfestival.it Al Politeama Rossetti si inizia la giornata alle 11:00 con Barbara di Christian Petzold (D, 2012,

21 Gennaio 2019

71 Locarno Festival: incontro con pubblico con Bruno Dumont premiato con il Pardo d’Onore

Insignito del Pardo d’Onore al 71 Locarno Festival, il regista Bruno Dumont è uno degli autori più dissacranti e fuori dagli schemi degli ultimi anni. Il 5 agosto il regista ha incontrato spettatori e appassionati in un happening pubblico allo Spazio Forum del Locarno Festival, accompagnato dal direttore artistico della kermesse Carlo Chatrian, per un’occasione inconsueta e libera di dialogo aperto sul suo cinema

11 Agosto 2018

71 Locarno Festival: BlacKkKlansman di Spike Lee, affresco estetico-politico di grande forza visiva

Il regista afroamericano Spike Lee con BlacKkKlansman ritorna ai fasti dei suoi film migliori, dopo un periodo di appannamento, mettendo in scena un vero e proprio happening visivo, scrivendo una sceneggiatura che nuovamente prende una posizione politica netta contro il razzismo imperante negli Usa

7 Agosto 2018

Ahlat Agaci (The Wild Pear Tree) di Nuri Bilge Ceylan, in concorso al Festival di Cannes, sarà distribuito in Italia da Parthénos

Il film Ahlat Agaci (The Wild Pear Tree) di Nuri Bilge Ceylan, in concorso al 71. Festival di Cannes, sarà distribuito in Italia da Parthénos

4 Maggio 2018

Al via domani a Roma l’ottava edizione di RENDEZ-VOUS, il festival del nuovo cinema francese (4-10 Aprile)

Inizia domani , RENDEZ-VOUS, FESTIVAL DEL NUOVO CINEMA FRANCESE che parte dalla Capitale per poi toccare, con focus e artisti, le città di Bologna, Firenze, Milano, Napoli, Palermo, Torino. Iniziativa dell’Ambasciata di Francia in Italia, la manifestazione è realizzata dall’Institut français Italia, co-organizzata con UniFrance, e in collaborazione con l’Institut français – Centre Saint-Louis. Il responsabile del progetto è Dragoslav Zachariev e la direzione artistica affidata a Vanessa Tonnini.

3 Aprile 2018

120 battiti al minuto, l’intenso e sconvolgente film vincitore del Grand Prix Speciale della Giuria allo scorso Festival di Cannes, finalmente in home video

Vincitore del Grand Prix Speciale della Giuria, della Queer Palm e del Premio FIPRESCI alla scorsa edizione del Festival di Cannes, e selezionato per rappresentare la Francia ai premi Oscar 2018 nella categoria miglior film in lingua straniera, 120 battiti al minuto è finalmente disponibile in home video, grazie a Teodora Film e CG Entertainment

17 Febbraio 2018

Silvano Agosti è il protagonista del percorso monografico della XVI edizione del Festival del Cinema di Porretta Terme: sabato 9 dicembre la giornata a lui dedicata

Silvano Agosti è il protagonista del percorso monografico della XVI edizione del Festival del Cinema di Porretta Terme: sabato 9 dicembre la giornata a lui dedicata. Anteprima italiana del film Wild Mouse dell’attore austriaco Josef Hader L’8 dicembre arriva la madrina di questa edizione: Ida Galli Il concorso “Fuori dal Giro”  E ancora, l’omaggio alla Mostra

30 Novembre 2017

18a edizione di ShorTS International Film Festival (1 – 8 luglio 2017, Trieste): scopri tutti gli appuntamenti

ShorTS INTERNATIONAL FILM FESTIVAL TRIESTE 1 – 8 LUGLIO 2017 Cinema, Laboratori, Eventi Speciali, Incontri, Passeggiate Cinematografiche   ShorTS International Film Festival, in programma a Trieste dal 1 al 8 luglio 2017, presieduto da Chiara Valenti Omero, accoglie e presenta ogni anno a Trieste i migliori cortometraggi prodotti nel mondo e i suoi autori, assieme

27 Giugno 2017

70 Festival di Cannes: L’inganno (The Beguiled), l’atteso film di Sofia Coppola, con Nicole Kidman, Kirsten Dust, Elle Fanning e Colin Farrell (Concorso)

Dopo un Oscar ed un Leone d’Oro, oggi Sofia Coppola mostra la propria maturità artistica, in questo film su un’epoca e sui suoi costumi, nell’equilibrio espressivo del racconto e dei sentimenti contrastati dei protagonisti, nella direzione degli attori ed in una ricerca estetica completa

25 Maggio 2017

Animavì, il Festival Internazionale del Cinema d’animazione poetico

Si tiene nel centro storico di Pergola (Pesaro – Urbino) nel giardino di Casa Godio, dal 13 al 16 luglio 2017 la seconda edizione di ANIMAVÌ – Festival Internazionale del Cinema d’animazione poetico, con la direzione artistica del più importante regista italiano di cinema d’animazione, Simone Massi

21 Maggio 2017
^ Back to Top