36 Torino Film Festival: La casa delle bambole – Ghostland di Pascal Laugier, un horror tra metafisica e realtà di grande effetto

Presentato in anteprima nella sezione After Hours al 36 Torino Film Festival, La casa delle bambole – Ghostland è l’ultimo lavoro del regista francese Pascal Laugier. Autore del capolavoro horror Martyrs nel 2008, che ha ridisegnato il genere, Laugier è stato uno degli autori della nouvelle vague horror francese all’inizio del nuovo millennio, insieme a

3 Dicembre 2018

36 Torino Film Festival: Il mangiatore di pietre di Nicola Bellucci, noir di frontiera senza mordente

Tratto dal secondo omonimo romanzo di Davide Longo, Il mangiatore di pietre è un noir ambientato nelle valli piemontesi al confine con la Francia, in quella terra dove agiscono i passeur come il protagonista, Cesare, che trasporta uomini e merci attraverso i passi di montagna. La mancanza di una vera e propria suspense e i personaggi secondari poco approfonditi rendono il film senza nerbo e un vero centro di interesse e risulta essere un’occasione mancata e poco più di un prodotto adatto per il piccolo schermo.

3 Dicembre 2018

36 Torino Film Festival: Santiago, Italia di Nanni Moretti è un pamphlet politico potente e declaratorio che chiude la manifestazione

Santiago, Italia si rivela un’opera di testimonianza diretta, dove il cinema si mette al servizio dell’autore e delle sue idee sul mondo attuale, in cui il discorso di dissenso verso la politica e la società contemporanea diventa molto più efficace e potente di qualsiasi comizio o tribuna pubblica

3 Dicembre 2018

36 Torino Film Festival: Vargur/Vultures di Börkur Sigþórsson, teso thriller ambientato nelle fredda terra d’Islanda

Il traffico di droga non risparmia nessun angolo di mondo. Anche l’Islanda, terra remota e isolata, diventa il perfetto scenario per Vargur/Vultures di Börkur Sigþórsson, teso thriller in concorso al 36 Torino Film Festival. Un’opera prima di interesse, che segna il debutto di un regista da seguire nel prossimo futuro

1 Dicembre 2018

36 Torino Film Festival: Colette di Wash Westmoreland racconta la nascita della grande scrittrice francese

Presentato al 36 Torino Film Festival nella sezione Festa Mobile, si può dire che Colette sia un sentito omaggio a una donna piena di talento e intelligenza in un mondo dominato dagli uomini e se il film contribuirà a far avvicinare qualche nuovo lettore alle opere della scrittrice francese potrà dirsi in qualche modo riuscito

30 Novembre 2018

36 Torino Film Festival: Drive Me Home di Simone Catania, dramma generazionale alla riscoperta delle proprie radici familiari

Drive Me Home, presentato al 36 Torino Film Festival nella sezione Festa Mobile/Film Commission Torino Piemonte, è un film che mette in scena una storia di amicizia e di crisi generazionale rappresentata dai due protagonisti della storia. Le interpretazioni di Vinicio Marchioni e di Marco d’Amore sorreggono egregiamente tutto il peso del film, dall’inizio alla fine, rendendo simpatici questi due ragazzi invecchiati e sopravvissuti alla vita

30 Novembre 2018

36 Torino Film Festival: Oiktos (Compassione) di Babis Makridis

Compassione: (dal latino cum patior – soffro con – e dal greco συμπἀθεια , sym patheia – “simpatia” provare emozioni con..) è un sentimento per il quale un individuo percepisce emozionalmente la sofferenza altrui desiderando di alleviarla. Atteggiamento comprensivo e soccorrevole verso uno stato penoso: umana cosa è l’avere compassione. Il concetto di compassione richiama quello di empatia dal

29 Novembre 2018

36 Torino Film Festival: Mandy di Panos Cosmatos, un viaggio psichedelico tra sangue e vendetta

Mandy di Panos Cosmatos è una delle scoperte presenti nella sezione After Hours viste al 36 Torino Film Festival. La pellicola è un patchwork citazionistico, un collage di un immaginario filmico e popolare degli ultimi trent’anni, in cui Nicolas Cage si cala letteralmente con la sua fissità interpretativa che riesce a valorizzarsi all’interno della fluidità dell’immagine. Il film risulta senza spazi vuoti, dove la lentezza delle sequenze dilata i tempi della visione e l’irrealtà delle immagini rende reale il viaggio filmico dello spettatore

28 Novembre 2018

36 Torino Film Festival: Ovunque proteggimi di Bonifacio Angius, un’elegia di due perdenti, opera poetica e intensa

Ovunque proteggimi di Bonifacio Angius è la sorpresa italiana del 36 Torino Film Festival. Presentato nella sezione Festa Mobile, l’opera terza del regista sardo racconta le vicissitudini di due anime perse e sole che si trovano per un breve momento dando senso alle loro vite. Un’opera tesa e compatta, senza sbavature, in cui l’occhio della cinepresa diventa attivo rendendo magmatica e fascinosa la visione filmica fino alla commozione finale del primo piano del protagonista, sconfitto e vittorioso allo stesso tempo

28 Novembre 2018

36 Torino Film Festival: L’ultima notte di Francesco Barozzi, un noir in salsa padana dal sapore insipido

L’ultima notte di Francesco Barozzi presentato al 36 Torino Film Festival nella sezione After Hours è un noir tratto da un fatto di cronaca relativamente recente (si parla del 2012) ambientato nelle campagne modenesi. Il film non convince e risulta un’occasione mancata e sprecata per un regista pieno di velleità, ma dai pochi mezzi espressivi e con un cast imbambolato e monocorde per tutta la durata della pellicola

27 Novembre 2018

36 Torino Film Festival: Wildlife di Paul Dano rivela un nuovo autore in un dramma familiare e sociale

Wildlife è il debutto dell’attore Paul Dano dietro la macchina da presa. Produttore e co-sceneggiatore (insieme alla fidanzata Zoe Kazan), Dano traduce in immagini il soggetto tratto dal romanzo Incendi di Richard Ford con una certa bravura visiva e una ricercata direzione degli attori. Presentato in concorso al 36 Torino Film Festival, Wildlife di Paul Dano rivela un nuovo autore e si candida come uno dei migliori lungometraggi della manifestazione.

26 Novembre 2018

36 Torino Film Festival: The Front Runner di Jason Reitman mette in scena lo scandalo politico di Gary Hart

Sostenuto da un’interpretazione di livello di Hugh Jackman nel ruolo di Gary Hart e da una serie di caratteristi, The Front Runner – Il vizio del potere è un film dove tutto funzione per raccontare le dinamiche di un uomo schiacciato dalle sue illusioni di intoccabilità: una degna apertura del 36 Torino Film Festival

25 Novembre 2018

36 Torino Film Festival: L’ospite di Duccio Chiarini, commedia diretta con garbo e leggerezza

L’ospite è una pellicola fatta di parole, corpi e volti più che di immagini, dove i dialoghi sono preponderanti rispetto a un’azione passiva se non del tutto assente. Chiarini narra l’incertezza di una generazione, forse simile a tante altre nel passato, restando sempre all’interno delle dinamiche emotive dei personaggi con un certo garbo e leggerezza, sottovoce, mai urlando

24 Novembre 2018

36 Torino Film Festival: Il mio film da voce e chitarra – intervista a Duccio Chiarini, regista de L’ospite

Pur muovendosi all’interno di un filone popolare, quello dedicato alle storie sentimentali, L’ospite privilegia una verosimiglianza di toni e di interpretazioni che lo rendono una commedia diversa dalle altre. Con il regista Duccio Chiarini siamo entrati nei dettagli della sua realizzazione nel tentativo di capire i segreti della sua riuscita

24 Novembre 2018

La 36esima edizione del Torino Film Festival si preannuncia più appassionate che mai

Di edizione in edizione Emanuela Martini, confermata alla guida del festival per altri due anni, e il suo staff si sono conquistati e meritati la fiducia degli spettatori e degli addetti ai lavori grazie al sapiente e accurato lavoro di selezione con cui ogni volta riescono a tirar fuori il meglio della recente produzione cinematografica internazionale

22 Novembre 2018

Agenda Brasil, Festival Internazionale di Cinema Brasiliano: intervista a Regina Nadaes Marques, direttrice della manifestazione

Giunto alla sua ottava edizione, Agenda Brasil (dall’8 al 14 Luglio presso il MIC-Museo Interattivo del Cinema) conferma non solo di essere la più importante rassegna cinematografica sul Brasile ma con la sua selezione testimonia la vitalità di un cinema in forte espansione. Di tutto questo abbiamo parlato con Regina Nadaes Marques, direttrice della manifestazione

8 Settembre 2019

Torino Short Film Market: sette call aperte fino al 16 settembre

Le call aperte sono: Short Comedies – una sessione di pitching per progetti internazionali di commedie brevi. 7 minuti per presentare il progetto. Alla presentazione seguiranno gli incontri con i decision maker. VR Stories – un pitch di coproduzione internazionale di contenuti di realtà virtuale narrativa. Lo storytelling è al centro dell’attenzione di VR Stories,

5 Settembre 2019

22° Festival CinemAmbiente: il programma completo del 1 Giugno

22° Festival CinemAmbiente | Torino, 31 maggio – 5 giugno 2019 Programma della giornata di SABATO 1 GIUGNO   Il Festival avvia dal primo pomeriggio un weekend molto intenso di proiezioni ed eventi. L’appuntamento di apertura è con “Frame, Voice, Report!”, il progetto europeo che sostiene azioni di comunicazione e informazione promosse da piccole-medie organizzazioni

31 Maggio 2019

22° Festival CinemAmbiente: l’inaugurazione il 31 Maggio al Cinema Massimo di Torino

L’edizione 2019 del Festival CinemAmbiente si inaugura ufficialmente venerdì 31 maggio alle ore 20.30 al Cinema Massimo, come tradizione, con “Il punto di Luca Mercalli”, l’annuale “rapporto” sullo stato del Pianeta stilato e interpretato dal noto meteorologo appositamente per il pubblico di CinemAmbiente. A seguire verrà presentato in anteprima nazionale The Human Element

30 Maggio 2019

Presentazione del 22° Festival CinemAmbiente (31 maggio – 5 giugno, Torino)

22° FESTIVAL CINEMAMBIENTE (31 maggio – 5 giugno)   Uno dei fenomeni più dirompenti degli ultimi mesi al centro del Festival, che dedica la sua 22a edizione alla “Green Generation” e alla mobilitazione dei giovanissimi per la difesa dell’ambiente e il contrasto ai cambiamenti climatici. 140 film divisi tra sezioni competitive e non competitive, tra lunghi,

27 Maggio 2019

Torino Short Film Market vince il bando di Creative Europe – Subprogramma Media

È un momento importante per il Torino Short Film Market (Torino 21/23 novembre 2019), organizzato dal Centro Nazionale del Cortometraggio in collaborazione con il Museo Nazionale del Cinema – Torino Film Festival, da poco al Festival di Cannes. Ha, infatti, vinto il bando di Creative Europe – Subprogramma Media Accesso ai mercati

20 Maggio 2019

Normal di Adele Tulli: dagli applausi al Festival di Berlino ai cinema. Dal 2 Maggio

FilmAffair presenta N O R M A L un film di Adele Tulli In uscita nei cinema dal 2 maggio Una produzione FilmAffair in co-produzione con AAMOD – Archivio Audiovisivo del Movimento Operaio e Democratico  in associazione con Istituto Luce Cinecittà, Intramovies in collaborazione con Rai Cinema, Ginestra Film una distribuzione Istituto Luce Cinecittà Un viaggio e un atlante inaspettato nelle norme,

23 Aprile 2019

Beautiful Things: conversazione con il regista del film, Giorgio Ferrero

Beautiful Things è un invito al viaggio che si può compiere in diversi modi: abbandonandosi al flusso delle immagini, lasciandosi accompagnare dalle sue sonorità, oppure inseguendo i pensieri dei personaggi. Diretto e musicato dal compositore Giorgio Ferrero e prodotto e co-diretto dal direttore della fotografia Federico Biasin, Beautiful Things trasfigura la materia primordiale in un’esperienza di sensazioni e stati d’animo

2 Aprile 2019

The Guilty – Il colpevole, l’opera prima di Gustav Moller premiata al Torino Film Festival

La sorprendente opera prima del  regista danese Gustav Moller, The Guilty – Il colpevole, presentata al 36° Torino Film Festival, dove ha vinto tre premi (miglior attore, miglior sceneggiatura e il premio del pubblico), è un thriller carico di suspense

7 Marzo 2019

Al Festival di Berlino Normal, il nuovo film documentario di Adele Tulli

Al 69. Festival di Berlino Sezione Panorama La prima mondiale di N O R M A L un film documentario di Adele Tulli Una produzione FilmAffair in co-produzione con AAMOD – Archivio Audiovisivo del Movimento Operaio e Democratico  in associazione con Istituto Luce Cinecittà, Intramovies in collaborazione con Rai Cinema, Ginestra Film una distribuzione Istituto Luce Cinecittà – distribuzione internazionale Slingshot Films   Un viaggio

22 Gennaio 2019

IV FISH&CHIPS FILM FESTIVAL – Festival internazionale del Cinema Erotico e del Sessuale (17 – 20 Gennaio, Torino)

Quarta edizione per Fish&Chips Film Festival, il Festival internazionale del Cinema Erotico e del Sessuale che si svolgerà al Cinema Massimo di Torino dal 17 al 20 gennaio. Un festival unico nel suo genere in Italia che per quattro giorni farà di Torino un luogo di scoperta e confronto sulle innumerevoli tematiche legate alla sessualità, grazie a 70 film tra sezioni competitive e proiezioni speciali, oltre a mostre, laboratori e incontri che vogliono raccontare il sesso e l’erotismo

10 Gennaio 2019

Sex Cowboys, il film di Adriano Giotti sulla sessualità della generazione 2.0, dal 17 Gennaio al cinema

Sex cowboys si connota per una rappresentazione estremamente intensa delle emozioni, della sessualità e dei drammi giovanili. Un film che prova coraggiosamente a fornire dei parametri di giudizio su quanto la nostra società sia diventata “pornografica”

8 Gennaio 2019

Scarpette Rosse di Michael Powell & Emeric Pressburger, film evento della manifestazione UK Film Days Italia

L’associazione culturale Red Shoes ha presentato a Milano il 16 e 17 novembre allo Spazio Oberdan la manifestazione itinerante UK Film Days Italia, con lo scopo di diffondere il cinema classico e contemporaneo inglese in Italia. La prima serata è stata l’occasione di rivedere Scarpette Rosse di Michael Powell & Emeric Pressburger in versione originale e restaurata per i 70 anni dell’opera

17 Novembre 2018

John McEnroe sullo schermo del Festival dei Popoli (Lunedì 5 novembre, ore 21.30)

Terza giornata del Festival dei Popoli tra La Compagnia, Spazio Alfieri e Sant’Apollonia Il numero uno del tennis mondiale nel documentario John McEnroe: in the realm of perfection dagli archivi del Rolland Garros  La Corea del Nord in 90 secondi nel cortometraggio “90 seconds in North Korea”   Le gesta del numero uno al mondo del

4 Novembre 2018

Peter Greenaway ospite a Lo Schermo dell’Arte Film Festival a Firenze dal 13 al 18 novembre prossimo

Sarà Peter Greenaway ad aprire l’undicesima edizione dello Schermo dell’arte Film Festival, progetto internazionale dedicato alle molteplici interazioni tra cinema e arte, che si terrà a Firenze dal 13 al 18 novembre prossimo

16 Ottobre 2018

Revenge, il film di Coralie Fargeat con Matilda Lutz, dal 6 settembre al Cinema con Koch Media. Il poster

Siamo lieti di presentare il poster di Revenge, che Koch Media distribuirà nelle sale cinematografiche dal 6 settembre. Il film, scritto e diretto dall’esordiente Coralie Fargeat, ha come protagonista l’attrice Matilda Lutz. Per la prima volta un “rape and revenge movie” girato da una regista donna; un action/thriller con tutte le carte in regola per diventare un vero e proprio caso cinematografico

20 Luglio 2018

Al via domani a Roma l’ottava edizione di RENDEZ-VOUS, il festival del nuovo cinema francese (4-10 Aprile)

Inizia domani , RENDEZ-VOUS, FESTIVAL DEL NUOVO CINEMA FRANCESE che parte dalla Capitale per poi toccare, con focus e artisti, le città di Bologna, Firenze, Milano, Napoli, Palermo, Torino. Iniziativa dell’Ambasciata di Francia in Italia, la manifestazione è realizzata dall’Institut français Italia, co-organizzata con UniFrance, e in collaborazione con l’Institut français – Centre Saint-Louis. Il responsabile del progetto è Dragoslav Zachariev e la direzione artistica affidata a Vanessa Tonnini.

3 Aprile 2018

Al via, dal 4 al 10 aprile 2018, l’ottava edizione di RENDEZ-VOUS, FESTIVAL DEL NUOVO CINEMA FRANCESE

Uno dei più bei palazzi esistenti, Palazzo Farnese a Roma, ha ospitato lunedì 26 marzo, nella sua sala interna dedicata al cinema e intitolata ad Anna Magnani, la presentazione della VIII edizione di RENDEZ-VOUS. Nuovo Cinema Francese, che si terrà sempre nella Capitale dal 4 al 10 aprile, per toccare però anche altre città come: Napoli, Palermo, Bologna, Torino, Firenze, Milano

28 Marzo 2018

Al via, dal 4 al 10 aprile 2018, RENDEZ-VOUS, il FESTIVAL DEL NUOVO CINEMA FRANCESE

Valeria Bruni Tedeschi, Yann Coridian, Arnaud Desplechin, Alba Rohrwacher, Luis Garrel, Robert Guédiguian e Ariane Ascaride: tantissimi, strepitosi ospiti per la nuova edizione di RENDEZ-VOUS, il FESTIVAL DEL NUOVO CINEMA FRANCESE che parte dalla Capitale per poi toccare, con focus e artisti, le città di Napoli, Palermo, Bologna, Torino, Firenze, Milano

15 Marzo 2018

Lolita Chammah inaugura il 25/mo Sguardi Altrove Film Festival dall’11 al 18 marzo a Milano e 19 e 20 a Roma. Francesca Archibugi terrà una lezione di cinema

Tra gli ospiti del 25/mo Sguardi Altrove Film Festival confermati la regista Francesca Archibugi con un evento speciale e una lezione di cinema
e l’attrice Lolita Chammah che presenterà Barrage di Laura Schroeder. Dall’11 al 18 Marzo a Milano

7 Marzo 2018

È stata presentata la nuova edizione ​di FISH&CHIPS FILM FESTIVAL, che si svolgerà a Torino e dal 18 al 21 Gennaio

È stata presentata la nuova edizione ​di FISH&CHIPS FILM FESTIVAL, il Festival internazionale del Cinema Erotico e del Sessuale, che si svolgerà a Torino e dal 18 al 21 gennaio e festeggerà i 3 anni di vita

10 Gennaio 2018

35 Torino Film Festival: arrivano gli zombie con Les Affamès e The Cured

Al 35° Torino Film Festival nella sezione collaterale After Hours sono state presentate due pellicole con protagonisti gli zombie: Les Affamès del canadese Robin Aubert e il film irlandese The Cured di David Freyne. Presi singolarmente le due opere non aggiungono nulla di nuovo al sottogenere horror creato nell’era moderna dal genio di George Romero. Forse diventa difficile trovare nuove strade da seguire e il sottogenere sugli zombi inizia a mostrare la corda. Che sia l’inizio di una crisi? Restiamo in attesa di essere smentiti

4 Dicembre 2017

35 Torino Film Festival: Dark River di Clio Barnard, melodramma contemporaneo nelle campagne inglesi

Dark River di Clio Barnard è un melodramma contemporaneo ambientato nelle campagna inglese dello Yorkshire con al centro un altro personaggio femminile vittima di violenze. La struttura narrativa è fin troppo satura e la messa in scena non sempre efficace

30 Novembre 2017

Torna il Festival VISIONI FUORI RACCORDO – Rome Documentary Fest (15-19 Novembre, Roma)

Torna a Roma dal 15 al 19 novembre l’unico festival romano dedicato al cinema documentario VISIONI FUORI RACCORDO – ROME DOCUMENTARY FEST con film italiani e internazionali in anteprima a Roma ed eventi speciali.
Sostenuto da Regione Lazio – Assessorato alla Cultura e da SIAE – Società Italiana Autori ed Editori, il festival compie dieci anni

7 Novembre 2017

L’avventura in 3D Mojin the lost legend chiude a Firenze il 4/o Dragon Film Festival

Sarà Mojin: the lost legend, una coinvolgente avventura in 3d tra cacciatori di tombe, avventurieri e affaristi senza scrupoli, firmata dal cineasta cinese Wuershan, a concludere al cinema La Compagnia di Firenze (via Cavour, 50r) la 4/a edizione del Dragon Film Festival

22 Aprile 2017
^ Back to Top