35 Torino Film Festival: tutti i film premiati dalla giuria presieduta da Pablo Larraín

Taxidrivers_35 Torino Film Festival

Si è conclusa la 35ª edizione del Torino Film Festival
Ecco i vincitori delle varie sezioni

 

La giuria del Concorso Lungometraggi del 35 Torino Film Festival, composta da Pablo Larraín, Gillies MacKinnon, Petros Markaris, Santiago Mitre e Isabella Ragonese, si è così espressa:

– Miglior Film

AL TISHKECHI OTI / DON’T FORGET ME di Ram Nehari (Israele, Francia, Germania, 2017)

– Premio Fondazione Sandretto Re Rebaudengo

A FÁBRICA DE NADA di Pedro Pinho (Portogallo, 2017)

– Premio per la migliore attrice ex-aequo:

EMILY BEECHAM per il film DAPHNE di Peter Mackie Burns (UK, 2017)

MOON SHAVIT per il film AL TISHKECHI OTI / DON’T FORGET ME di Ram Nehari (Israele, Francia, Germania, 2017)

– Premio per il migliore attore:

NITAI GVIRTZ per il film AL TISHKECHI OTI / DON’T FORGET ME di Ram Nehari (Israele, Francia, Germania, 2017)

– Premio per la migliore sceneggiatura:

KISS AND CRY di Chloé Mahieu e Lila Pinell (Francia, 2017)

– Menzione speciale della giuria:

KISS AND CRY di Chloé Mahieu e Lila Pinell (Francia, 2017)

LORELLO E BRUNELLO di Jacopo Quadri (Italia, 2017)

– Premio del pubblico:

À VOIX HAUTE / SPEAK-UP! di Stéphane De Freitas (Francia, 2017)



Condividi