Emoji – Accendi le emozioni, il film d’animazione che unisce il pubblico dei più piccoli e nativi digitali a quello degli ‘anziani’

Emoji si fa apprezzare per la buona qualità delle animazioni, un mondo ricco di colori e fantasia in cui vivono buffe icone animate. La trama non è esaltante, ma il film unisce il pubblico dei più piccoli e nativi digitali a quello degli "anziani" che erano abituati a ben altra tecnologia

  • Anno: 2017
  • Durata: 86'
  • Distribuzione: Warner Bros Italia
  • Genere: Animazione
  • Nazionalita: USA
  • Regia: Tony Leondis
  • Data di uscita: 28-September-2017

Emoji – Accendi le emozioni è il film di animazione diretto da Tony Leonidis, al cinema dal 28 settembre distribuito da Warner Bros Italia. Un ricco cast di stelle ha prestato la voce ai bizzarri personaggi che popolano gli smarphone di tutto il mondo, tra loro la cantante Christina Aguilera, Sofia Vergara e Patrick Miller.

Entrerai nel mondo di Messaggiopoli, una vivace città  in cui vivono gli emoji, che sperano di essere selezionati dal proprietario dello smartphone. Ogni emoji ha una sola espressione facciale ma ciò non vale per Gene, un’esuberante icona nata senza filtri e dotata di espressioni multiple. Determinato a diventare “normale” per essere simile alle altre emoticon, Gene chiede aiuto al suo miglior amico Gimme-5 e alla famigerata hacker Rebel. I tre si imbarcheranno in un avventuroso viaggio tra app per trovare il Codice che potrà  risolvere il problema di Gene. Quando però un pericolo maggiore minaccia tutto lo smartphone, avranno per le mani il destino di tutti gli emoji e del loro universo.

Emoji si fa apprezzare per la buona qualità delle animazioni, un mondo ricco di colori e fantasia in cui vivono buffe icone animate. La trama non è esaltante, ma il film unisce il pubblico dei più piccoli e nativi digitali a quello degli “anziani” che erano abituati a ben altra tecnologia. Entrambi devono fare i conti con un uso intensivo del cellulare da cui ormai è difficile per tutti staccarsi. Col rischio che si possa perdere la propria identità e – il titolo del film esorta a non farlo – le proprie emozioni.

GUARDA IL TRAILER >>

Utlima modifica: 24 Ottobre, 2017



Condividi