fbpx
Connect with us

NEWS

Domani giornata conclusiva della 18ª edizione di Arcipelago

Un inedito Sellers per l’ultima giornata di Arcipelago (ore 20,00). Let’s go Crazy di Alan Cullimore (1951) dove il futuro “Ispettor-Capò Jacques Clouseau“ si cimenta in svariati e spassosissimi ruoli – tra cui quello di Groucho Marx e quello di un cameriere d’origine italiana molto “chapliniano” che canticchia “O sole mio”

Pubblicato

il

Arcipelago_logo

Un inedito Sellers per l’ultima giornata di Arcipelago (ore 20,00). Let’s go Crazy di Alan Cullimore (1951) dove il futuro “Ispettor-Capò Jacques Clouseau“ si cimenta in svariati e spassosissimi ruoli  – tra cui quello di Groucho Marx e quello di un cameriere d’origine italiana molto “chapliniano” che canticchia “O sole mio”. A completare l’omaggio a Sellers, da non perdere, il documentario The world of Peter Sellers (1969), l’unico ritratto – a tratti perfino intimo, e forse proprio per questo bandito dalla BBC – in cui l’attore si sia mai riconosciuto. A firmarlo, non a caso, è Tony Palmer già autore – tra gli altri – di 200 Motels, documentario cult sulla leggendaria rockstar Frank Zappa.

Impegno politico e denuncia per tre documentari in programma. Un viaggio nel Sud America (ore 22,15) per L’alba del sesto sole di Roberto Salinas sulle comunità autonome zapatiste e Falsos Positivos di Dado Carillo e Simone Bruno sulla terribile strage di migliaia di persone innocenti uccise dall’esercito colombiano negli ultimi anni e poi vestite da guerriglieri per gonfiare i risultati del governo nella lotta alla guerriglia. Il genocidio Rwandese e la voglia di sopravvivere è, invece, al centro di Rwanda Again di Lawrence Blankenbyl (ore 18,00 – prodotto da Fabrica).

Alle 22,00 cerimonia di PREMIAZIONE dei vincitori, seguirà la proiezione dei film vincitori.

Per informazioni:
Arcipelago – Festival Internazionale di Cortometraggi e Nuove Immagini

Registrati per ricevere la nostra Newsletter con tutti gli aggiornamenti dall'industria del cinema e dell'audiovisivo.