fbpx
Connect with us

Serie Tv News

Westworld, tutti gli indizi sulla seconda stagione: Jonathan Nolan svela il titolo della prima puntata

Non è ancora iniziata la produzione della seconda stagione, che già iniziano a trapelare non pochi indizi che riguardano Westworld, la serie tv andata in onda su HBO (in Italia su Sky Atlantic) e tratta dall’omonimo film di Michael Crichton uscito nel 1973.

Publicato

il

Westworld

La storia racconta della creazione di un parco a tema ma con lo stesso impatto della città di Las Vegas. Stessa regola: quel che succede a Westworld, rimane a Westworld. In questo complesso altamente sofisticato è abitato dai cosiddetti “ospiti”, androidi creati dai più esperti scienziati per soddisfare qualsiasi richiesta che il visitatore, pagando una cifra cospicua, desidera. Tuttavia questi robot, nonostante passivamente interagiscano con gli umani, seguono una narrazione ben precisa, che come un orologio gira in maniera ciclica a seconda del contesto in cui operano. A questo racconto, creato dal dottor Robert Ford, manca però qualcosa in grado di rendere i loro comportamenti più naturali e simili a quelli umani. Per questo, all’interno del loro sistema, sono stati inseriti quelli che i tecnici chiamano le “ricordanze”, dei sogni che continuamente appaiono a ciascun automa. Questo gioco antropocentrico, nel quale l’uomo si considera al pari di una divinità grazie all’(ab)uso della scienza, ha tuttavia un prezzo da pagare, e si presenterà nel momento più inaspettato.

Westworld

In attesa di sapere qualcosa di più dal Comic-Con di San Diego, dove il 22 luglio ci sarà il panel dedicato alla trasmissione con tutto il cast a disposizione dei fan, sul sito ufficiale discoverwestorld.com qualche giorno fa è comparso qualcosa di insolito e preoccupante. Nella schermata di invito a scoprire il parco di divertimenti per adulti, si nota un’interferenza, nella quale appare un’insieme di dati e di numeri che si concludono, infine, una conversazione. All’interno di essa, c’è un’utente sconosciuto che, all’interno del server del parco, sta chiedendo aiuto a persone che stanno fuori dalla struttura, affermando che qualcosa di strano è accaduto negli ultimi giorni. In seguito a questo messaggio il sistema viene improvvisamente riscritto da un utente registrato, il quale invece dichiara che tutta va per il meglio e che “le celebrazioni continuano”.

westworld

Questa gif, chiamata “SOS Takeover Poster”, ha preceduto un’altra immagine, rivelata dallo stesso Nolan in una conversazione su Reddit, nella quale compare quello che è il titolo del primo episodio della nuova stagione, coperta solamente verso la fine dal labirinto creato da uno degli inventori del parco.

View post on imgur.com

In realtà quel poco di suspense sull’identità dell’ultima parola è stato infranto proprio dalla recente gif all’interno del sito, dove si legge, dopo la manomissione del sito, il caricamento di un nuovo programma denominato “Jorney Into The Night”, che rappresenta la nuova narrazione ricreata ad hoc da Robert Ford e annunciata da lui stesso nella decima e ultima puntata.

Dunque da dove ripartirà la storia? Molti sostengono che il racconto si incentrerà proprio sugli ospiti e alla loro possibilità di vivere con una vera e propria coscienza in un mondo (quello di Westworld) che in qualche modo li appartiene. Un’altra questione è chi è stato realmente a mandare quel messaggio criptico nella parte iniziale della schermata. Difficile saperlo, soprattutto in seguito al finale di stagione aperto a diversi sviluppi narrativi. Tanti sospetti, ma nessuna certezza su una serie labirintica come questa, dove tutto è realmente concesso. Non resta che aspettare il 22 di questo mese e attendere qualche altro spiraglio di luce di una storia ancora oscura e piena di insidie.

Al Comic-Con saranno presenti tutti i partecipanti di questa serie, dal regista Jonathan Nolan e la creatrice Lisa Joy, agli attori Evan Rachel Wood, Jeffrey Wright, Shannon Woodward, Ben Barnes, Luke Hemsworth, Ed Harris, Ingrid Bolsø Berdal, James Marsden, Rodrigo Santoro, Simon Quarterman, Thandie Newton, Jimmi Simpson, Tessa Thompson e Angela Sarafyan, con l’unica eccezione di Anthony Hopkins che non sarà fisicamente nella città di San Diego.

Registrati per ricevere la nostra Newsletter con tutti gli aggiornamenti dall'industria del cinema e dell'audiovisivo.

Commenta