fbpx
Connect with us

NEWS

Aperte le iscrizioni al ViaEmiliaDocFest il primo Festival Italiano online

È aperto il Bando di ViaEmiliaDocFest, il primo Festival Italiano online del cinema documentario promosso da Pulsemedia con la collaborazione del Comune di Reggio Emilia e del Comune di Modena. Sono ammesse al Festival tutte le opere completate dopo il 1 gennaio 2009, senza limiti di durata, genere e formato, non ancora distribuite in sala o in tv. La partecipazione è gratuita tramite iscrizione al sito www.viaemiliadocfest.tv entro e non oltre il 26 giugno 2010.

Pubblicato

il

ViaEmiliaDocFest

È aperto il Bando di ViaEmiliaDocFest, il primo Festival Italiano online del cinema documentario promosso da Pulsemedia con la collaborazione del Comune di Reggio Emilia e del Comune di Modena. Sono ammesse al Festival tutte le opere completate dopo il 1 gennaio 2009, senza limiti di durata, genere e formato, non ancora distribuite in sala o in tv. La partecipazione è gratuita tramite iscrizione al sito www.viaemiliadocfest.tv entro e non oltre il 26 giugno 2010.
Saranno 30 le opere scelte dal Comitato di preselezione presieduto da Fabrizio Grosoli, Direttore del Festival e che entreranno in Concorso a partire dal 21 luglio 2010 alle ore 24.00 – giorno e data di apertura ufficiale di ViaEmiliaDocFest.

ViaEmiliaDocFest inventa e rende disponibile una esclusiva vetrina virtuale dal respiro internazionale, capace di dare visibilità a un numero sempre crescente di produzioni indipendenti, oggi vere espressioni di un nuovo sguardo sul mondo, spesso non convenzionali nelle forme narrative, linguistiche e produttive – dichiara Fabrizio Grosoli “Quando Pulsemedia, la società che ha ideato e promosso il Festival, mi ha proposto la direzione ho colto subito la sfida sicuro che un appuntamento come questo possa diventare immediatamente un vero punto di riferimento nazionale sia per i registi e i produttori sia per un pubblico di appassionati e curiosi”.
La libertà di partecipazione offerta da ViaEmiliaDocFest ai filmaker si estende infatti anche al pubblico. Una grande, grandissima platea virtuale che se lo desidera può intervenire nella selezione esprimendo, previa iscrizione al sito, la scelta dei suoi 3 documentari preferiti.
Le votazioni avranno inizio il 21 luglio 2010 e termineranno il 26 settembre 2010. Grazie alla rete e a avanzate tecnologie audio video, ViaEmiliaDocFest presenta online documentari anche ad alta definizione, fruibili senza alcuna penalizzazione in termini di immagini e di contenuto.

Due mesi per designare la cinquina dei finalisti, ovvero i film più votati, che dopo una lunga permanenza nel web sbarcheranno fisicamente a Reggio Emilia dove dal 15 al 17 ottobre 2010 si terrà l’evento territoriale di ViaEmiliaDocFest. Qui una giuria qualificata sceglierà il vincitore del “Premio ViaEmiliaDocFest”. Durante la kermesse verrà anche assegnato il “Premio del pubblico web” al documentario più votato dagli spettatori della rete.

Una sezione speciale di ViaEmiliaDocFest viene dedicata al Premio Doc/it Professional Award riconoscimento al miglior film documentario dell’anno attribuito da Doc/it.
Per la prima volta tutti gli iscritti dell’Associazione che aderiscono all’iniziativa, insieme a un gruppo selezionato di esperti, segnalano 5 opere prodotte nel 2010. I cinque documentari più votati saranno presentati a loro volta a Reggio Emilia e durante la serata sarà attribuito il premio.
Inoltre grazie alle media partnership con Bonsai TV e Current Tv durante la tappa di Reggio Emilia saranno disponibili importanti sezioni di scouting di format brevi per il web.
Chiudono il programma l’iniziativa Spazio D.E-R, workshop sul documentario realizzati per i new media a cura di D.E-R – Documentaristi Emilia-Romagna – in collaborazione con il DAMS e due sezioni parallele: Home Movies sezione di film che utilizza materiali d’archivio non professionali selezionati a cura dell’associazione Home Movies e International Web Doc, rassegna internazionale di documentari pensati e prodotti per il web.

Ideare e promuovere ViaEmiliaDocFest è per PULSEMEDIA un modo inusuale di raccontare le tante anime che convivono, si intrecciano si contrappongono a volte si contraddicono nella sua vita e attività – dichiara Fausto Rizzi responsabile doc e film di Pulsemedia – Sia che si realizzi un documentario, uno streaming live, una web tv o un evento come questo, Pulsemedia cerca sempre di registrare e restituire un pezzo di realtà e di conciliare uno sguardo indipendente con una libertà creativa e una precisa e avanzata competenza tecnologica. La prima edizione di ViaEmiliaDocFest, supportata anche dalla mediapartnership con Corriere.tv, si chiuderà definitivamente a Modena, dal 22 al 24 ottobre 2010, all’insegna del rock con “Rock around the Doc” rassegna dedicata al documentario musicale durante la quale saranno riproposte le cinque opere finaliste del Festival.

Per informazioni:
ViaEmiliaDocFest

Registrati per ricevere la nostra Newsletter con tutti gli aggiornamenti dall'industria del cinema e dell'audiovisivo.