fbpx
Connect with us

EVENTI

Cinemazero presenta “A colpi di note”: gli studenti musicano dal vivo i film muti

Lunedì 4 giugno a Sacile, nell’ex chiesa San Gregorio, e giovedì 7 giugno in SalaGrande a Cinemazero, alle 20.45 in entrambi i casi, le giovani orchestre formate dagli alunni della scuola media Balliana-Nievo di Sacile e della scuola media Centro Storico di Pordenone si esibiranno nella musicazione dal vivo di esilaranti comiche degli inizi del ‘900.

Pubblicato

il

LOGO CINEMAZERO

Lunedì 4 giugno a Sacile, nell’ex chiesa San Gregorio, e giovedì 7 giugno in SalaGrande a Cinemazero, alle 20.45 in entrambi i casi, le giovani orchestre formate dagli alunni della scuola media Balliana-Nievo di Sacile e della scuola media Centro Storico di Pordenone si esibiranno nella musicazione dal vivo di esilaranti comiche degli inizi del ‘900.
Gli studenti della scuola media Balliana-Nievo di Sacile si esibiranno nella musicazione dal vivo di alcuni materiali inediti messi a disposizione dalla Cineteca del Friuli.
L’orchestra della scuola media Centro Storico di Pordenone si cimenterà  invece nella musicazione di There it is di Charles R. Bowers (1928), una curiosa comica che mescola sapientemente scene reali e personaggi realizzati in animazione mossi con la tecnica della stopmotion.
Seguirà  un’interessante lezione-spettacolo del musicista pordenonese Luca Grizzo, membro della Zerorchestra.
A colpi di note è un laboratorio formativo musica/cinema tenuto dai formatori della Mediateca Pordenone di Cinemazero rivolto ai ragazzi delle scuole secondarie di primo grado a cui viene proposto di cimentarsi nella realizzazione dell’accompagnamento musicale dal vivo dei film muti. Obiettivo del laboratorio A colpi di note è quello di contribuire a formare spettatori ed, eventualmente, professionisti del domani attivando un laboratorio musica/cinema propedeutico alla fruizione di una delle manifestazioni culturali più importanti della Regione: Le Giornate del Cinema Muto.

INGRESSO LIBERO

Per informazioni:
Cinemazero

Registrati per ricevere la nostra Newsletter con tutti gli aggiornamenti dall'industria del cinema e dell'audiovisivo.