Connect with us

DVD/BLU RAY

Pets – Vita da animali in blu ray con Universal Pictures

Pets – Vita da animali si rivela un buon film, nella misura in cui riesce ad accostarci al mondo creaturale in cui siamo immersi (e che non dovremmo ostinarci a voler dominare), con leggerezza di tocco e forti dosi di umorismo, disseminate incessantemente durante il corso del film

Published

on

  • Anno: 2016
  • Durata: 87'
  • Distribuzione: Universal Pictures
  • Genere: Animazione
  • Nazionalita: USA
  • Regia: Chris Renaud, Yarrow Cheney

Pets – Vita da animali si rivela  un buon film, nella misura in cui riesce ad accostarci al mondo creaturale in cui siamo immersi (e che non dovremmo ostinarci a voler dominare), con leggerezza di tocco e forti dosi di umorismo

Ad essere sinceri ci si aspettava un po’ di più da questo Pets – Vita da animali, nel senso che la buona premessa, ossia ‘l’indagine’ sulla vita degli amici a quattro zampe durante le quotidiane assenze dei loro padroni, poteva dischiudere un orizzonte spassosissimo in cui fare un’esperienza divertita della gesta segrete degli affettuosi quadrupedi, alle prese con gli spazi incustoditi delle nostre case.

Ad un prologo scoppiettante, in cui assistiamo alle scorribande degli animali di un intero condominio (compreso un volatile), segue invece la classica avventura fuori porta in cui si ritrovano, loro malgrado, i due protagonisti, i cani Max e Duke, i quali, inizialmente ostili in quanto costretti a dividersi le attenzioni dell’amata padrona, successivamente tessono una stretta alleanza per superare i frequenti pericoli che gli si parano contro.

L’animazione è super fluida, le situazioni si susseguono a un ritmo scoppiettante, e non mancano i momenti di riflessione

L’animazione è super fluida, le situazioni si susseguono a un ritmo scoppiettante, e non mancano i momenti di riflessione, in riferimento, chiaramente, al comportamento che l’uomo intrattiene con le fragili creature, pronte a donarsi senza riserve, ma anche a sottrarsi con vigore a un dominio spesso crudele, come nel caso della simpatica e affollata masnada capitanata da Nevosetto, un coniglio bianco che, abbandonato dal suo padrone (un mago e illusionista) ha deciso di muovere guerra a tutti gli esseri umani, fondando per tale ragione un gruppo per animali che attendono trepidanti la loro vendetta.

Per fortuna che ad accorrere in soccorso di Max si precipita Gidget, una cagnolina di razza Pomerania, fanatica delle telenovelas e segretamente innamorata del simpatico Jack Russell, la quale, per ritrovarlo, mette in piede un piccola ma agguerrita squadra formata da Chloe, una gatta soriana obesa, dal carattere apatico, Mel, un carlino grasso e iperattivo, Buddy, un bassotto abilissimo ad arrampicarsi, e, addirittura, Tiberio, un famelico falco che pur di aiutare le ricerche limita il proprio aggressivo istinto predatorio.

Si lascia immaginare allo spettatore quante vicende tale improbabile scontro generi, e, dunque, sotto il profilo del puro intrattenimento si può senza dubbio affermare che il film di Chris Renaud (Cattivissimo me) e Yarrow Cheneys svolge egregiamente il proprio lavoro, deliziano senza sosta per tutta la circa ora e mezza di durata.

A volere cercare il pelo nell’uovo, ciò che si può rimproverare a Pets – Vita da animali è non aver osato, l’essersi adagiato su una storia un po’ prevedibile, quantunque, come si è detto, le soluzioni trovate in fase di animazione siano eccellenti.

Manca quel guizzo che avrebbe potuto dare adito a riflessioni più profonde, svelando ai più piccoli, ma anche agli adulti, la vera natura di quegli animali che accompagnano con devozione e solerzia le nostre giornate.

Chi l’avesse perso al cinema non perda l’occasione di recuperalo nella bella edizione per l’home video

Non crediamo di sbagliare affermando che un esperto di etologia avrebbe giovato in fase di sceneggiatura, per sviluppare una narrazione che oltre al divertimento trasmettesse anche qualche utile informazione in più sul comportamento dei quadrupedi tanto amati.

Al netto di queste considerazioni, però, Pets – Vita da animali si rivela comunque un buon film, nella misura in cui riesce ad accostarci al mondo creaturale in cui siamo immersi (e che non dovremmo ostinarci a voler dominare), con leggerezza di tocco e forti dosi di umorismo, disseminate incessantemente durante il corso del film.

Chi l’avesse perso al cinema, quindi, non perda l’occasione di recuperalo nella bella edizione per l’home video.

Distribuito da Universal Pictures, Pets – Vita da animali è disponibile in blu ray, in formato 1.85:11, con audio in italiano e in varie lingue (DTS-HD Master Audio) e sottotitoli opzionabili.

Il box contiene due dischi, per la versione normale e quella in 3D.

Luca Biscontini