Marco Pontecorvo e Ludovico Di Martino ospiti e immagini di Bud Spencer del 1954, domani 8 ottobre all’AQUA FILMFESTIVAL

AQUA FILMFESTIVAL
I edizione

Roma, 6 – 9 ottobre 2016

c/o Casa del Cinema

Tra gli ospiti di domani – sabato 8 ottobre, il regista Marco Pontecorvo che presenta il corto Ore 2: Calma Piatta e il regista Ludovico Di Martino che
presenta il lungometraggio- rivelazione Il nostro ultimo

Saranno anche mostrate delle scene del film Siluri Umani, del 1954, con un giovane Bud
Spencer e con protagonisti Raf Vallone, Elena Varzi e Franco Fabrizi

Terza giornata domani – sabato 8 ottobre presso la Casa del Cinema di Roma della prima edizione dell’Aqua Film Festival, rassegna di cortometraggi sul tema dell’Acqua che si tiene fino a domenica 9 ottobre a ingresso gratuito fino a esaurimento posti. Il progetto nasce da un’idea della direttrice artistica Eleonora Vallone, attrice, giornalista ed esperta di metodiche in acqua. Tutte le informazioni sul sito www.aquafilmfestival.org

Un fitto programma di proiezioni e incontri anima il festival, numerosi i lavori pervenuti ai selezionatori, guidati da Giorgia Priolo. La giornata di domani, sabato 8 ottobre prevede una fitta serie di incontri tematici, da quello su Acqua, Riti e Tradizioni, con Marina Mattei,curatrice dei Musei Capitolini, all’Acqua e Religione, con monsignor Luigi Casolini, a L’Anima alla prova dell’Acqua, con il prof. di Filosofia Morale dell’Università Europea di Roma, Guido Traversa. Ma anche Le Isole: L’acqua Che Non Separa Ma Unisce, a cura di Giannina Usai, Presidente dell’ANCIM (Associazione Nazionale Comuni Isole Minori) e, in serata, la Marina Militare presenta il corto Prue al mare, la Marina Militare al servizio del Paese. La mattina e durante tutto il pomeriggio, proiezione dei corti in concorso, anche inglesi e svizzeri, dall’italiano Oltre la linea – Nell’acqua, di Paolo Geremei al corto documentario di The Diver, del messicano Esteban Arrangoiz , giovane talento che ha fatto dell’acqua e della problematica ecologica il centro focale delle proprie opere. Alle 17:30 il regista Marco Pontecorvo con il produttore Alessandro Verdecchi presentano il cortometraggio fuori concorso Ore 2: Calma Piatta e in serata saranno mostrate alcune sequenze di Siluri Umani, film di guerra del 1954 di Antonio Leonviola con Raf Vallone, Elena Varzi, Franco Fabrizi e Bud Spencer. Alle ore 21:00 il regista Ludovico Di Martino presenta con gli attori del film, Il nostro ultimo, poetico e intenso road -movie che sta riscuotendo un enorme successo di pubblico e critica anche all’estero (il 5 ottobre presentazione a New York). In sala Kodak dalle 19:05 la replica dei cortini in concorso.

Ultima giornata del festival, domenica 9 ottobre, presenta le ultime repliche dei corti in concorso, a partire dalle ore 9:00 in sala Deluxe e tre incontri tematici: da quello con Edoardo Vianello che introduce la propria raccolta Il suono delle fontane di Roma, realizzata con Ennio Morricone e Stelvio Cipriani; quindi, Acqua e Musica con il critico musicale e presentatore Dario Salvatori; infine, Acqua e Seduzione, con l’architetto Fabio Murzi, Presidente di Acqua dell’Elba. A partire dalle ore 12:00, le premiazioni finali del festival, con l’introduzione della Giuria. Alla fine delle premiazioni, le proiezioni dei corti vincitori.

I corti saranno giudicati e premiati dalla Giuria composta dal suo presidente, il regista Giancarlo Scarchilli; lo scrittore Pietro Belfiore; la cantante Cecile; il Marketing Director di Comingsoon.it, Marco D’Ottavio; l’attore Ludovico Fremont; l’attrice Paola Gassman; l’attrice Veronica De Laurentiis; l’attrice Caterina Murino; il direttore della fotografia Blasco Giurato;l’attrice e regista Simona Izzo; lo scrittore e drammaturgo Giuseppe Manfridi; il montatoreLuca Montanari; l’attrice Elisabetta Pellini; il critico musicale e conduttore Dario Salvatori; il regista Massimo Spano; il Capitano di Fregata Emanuele Di Franco; l’attore e regista Ricky Tognazzi e l’attore e doppiatore Luca Ward. Il festival si fregia anche di un Comitato Scientificopresieduto dal prof. Giovanni Spagnoletti.

L’Aqua Film Festival – nelle parole della direzione artistica – intende valorizzare l’elemento Acqua sul territorio, come fonte di vita , di energia, di salute, di memoria, da amare, rispettare, valorizzare e temere, attraverso l’immagine in movimento catturata dall’Uomo, sotto forma di messaggio sociale di libertà, di sport di arte, consapevolizzando chi ne ha in abbondanza e aiutando i Paesi che non ne hanno”.

AquaFilmFestival 2016 è realizzato dall’Associazione di Volontariato Universi Aqua con il patrocinio di UNESCO, WWAP UNESCO, MINISTERO DELL’AMBIENTE E DELLA TUTELA DEL MARE E DEL TERRITORIO, MINISTERO DELLA PUBBLICA ISTRUZIONE, MARINA MILITARE, CONI, FIPSAS ; con il patrocinio e contributo della FONDAZIONE DEL PRINCIPE ALBERT II DI MONACO , il contributo tecnico del CENTRO SPERIMENTALE DI CINEMATOGRAFIA, con la partnership di AMREF, ANCIM, LO SCRITTOIO, MAREVIVO, ACQUA DELL’ELBA, MICHELANGELO GIOIELLI, UNIVERSITÀ EUROPEA DI ROMA; con il supporto di AQUANIENE, ARTEMARE, MARECHIAROFILM, UNIVERSITA’ DI TOR VERGATA; con la mediapartnership di COMING SOON, METRO FREE PRESS, FREETIME EXCELLENCE LIFESTYLE. 

Per informazioni:
www.aquafilmfestival.it

aff@aquafilmfestival.it

Utlima modifica: 7 Ottobre, 2016



Condividi