fbpx
Connect with us

Stasera in Tv

Stasera alle 21 su Iris Apocalypse Now Redux di Francis Ford Coppola

Apocalypse Now Redux è un film del 2001 diretto da Francis Ford Coppola, liberamente ispirato al romanzo di Joseph Conrad Cuore di tenebra. Il film è interpretato da Marlon Brando, Robert Duvall, Martin Sheen, Laurence Fishburne, Dennis Hopper e Harrison Ford. Si tratta della versione restaurata e allungata (47 minuti) del famoso Apocalypse Now (1979)

Publicato

il

Apocalypse Now Redux è un film del 2001 diretto da Francis Ford Coppola, liberamente ispirato al romanzo di Joseph Conrad Cuore di tenebra. Il film è interpretato da Marlon Brando, Robert Duvall, Martin Sheen, Laurence Fishburne, Dennis Hopper e Harrison Ford. Si tratta della versione restaurata e allungata (47 minuti) del famoso Apocalypse Now (1979); da sottolineare inoltre la presenza di un nuovo montaggio con materiale scartato all’epoca che aggiunge nuove sfumature all’opera, storicizza il contesto e, soprattutto, cambia leggermente il finale dell’originale del 1979. La versione italiana, infine, presenta un doppiaggio totalmente inedito. Presentato in anteprima fuori concorso in occasione del Festival di Cannes Apocalypse Now Redux ha avuto un buon successo, ricevendo un buon riscontro dalla critica e dal pubblico. La nuova versione è stata proposta anche in DVD.

Nella nuova versione vediamo esplicitate (dall’incontro con gli ex coloni) le opinioni di Coppola sul confronto tra due modelli colonialisti applicati ad un paese sottoposto ad interessi stranieri; ma soprattutto nell’umanissima e impudica parentesi con la vedova francese (una strepitosa Aurore Clément) cogliamo l’ultimo fatale passaggio dell’eroe prima dell’incontro funesto con la sua nemesi (o catarsi?). Coppola ha voluto fortemente questa operazione (a oltre venti anni dalla prima uscita e dalla Palma d’Oro a Cannes) nella giustificata convinzione che queste aggiunte avrebbero aperto “nuovi percorsi mentali dentro il film, permettendone nuove e più complesse interpretazioni.

Il nuovo doppiaggio presenta alcuni cambiamenti rispetto alla versione del 1979, con alcune espressioni edulcorate, per esempio il giudizio del Colonnello Kilgore sul delta del fiume Nung e la tipologia delle droghe che Chef acquista presso l’addetto allo spettacolo di Playboy.

La colonna sonora è stata pubblicata il 31 luglio 2001 dall’etichetta Nonesuch. Il disco contiene le tracce originali di Apocalypse now con in aggiunta i brani relativi alle nuove scene (“Clean’s Funeral”, “Love Theme”).

Registrati per ricevere la nostra Newsletter con tutti gli aggiornamenti dall'industria del cinema e dell'audiovisivo.

  • Anno: 2001
  • Durata: 203'
  • Genere: Guerra
  • Nazionalita: USA
  • Regia: Francis Ford Coppola