Connect with us

DIRETTE EVENTI & FESTIVALS

Festival del Cinema Città di Spello: scocca l’ora della musica de Io e i Gomma Gommas

Festival del Cinema Città di Spello: dopo seminari, tavole rotonde e conferenze è giunto ora il momento della musica e l’appuntamento è per domani sera allo Zut di Foligno (ex Cinema Vittoria) con l’attesa esibizione del gruppo ‘ Io e i Gomma Gommas’, la cui musica è velocità, melodia, rock’n’roll e – soprattutto – fun fun fun!!!

Publicato

il

SPELLO – La quinta edizione del Festival del Cinema di Spello ed i Borghi umbri sta avanzando sorretto da grandi consensi e ottime presenze verso il week end.

Dopo seminari, tavole rotonde e conferenze è giunto ora il momento della musica e l’appuntamento è per domani sera allo Zut di Foligno (ex Cinema Vittoria) con l’attesa esibizione del gruppo ‘ Io e i Gomma Gommas’, la cui musica è velocità, melodia, rock’n’roll e – soprattutto – fun fun fun!!!

Serata da non perdere non solo per la qualità musicale che verrà proposta, ma anche perchè l’evento è in realtà una serata in beneficenza per Telethon Umbria. Motivo in più per partecipare ed ammirare da vicino la band, un vero concentrato di divertimento, tecnica e pazzia: non a caso i componenti del gruppo consigliano sempre per i loro concerti di indossare scarpe comode, perché sarà molto difficile riuscire a resistere al ritmo delle canzoni storiche italiane rivisitate in chiave punk/rock’n’roll.

LA SCHEDA DEL GRUPPO

‘Io e i Gomma Gommas ‘ nasce nel 2002 dalle ceneri di tre delle più influenti Punk Band anconetane degli anni ’90 e sin da subito, ispirandosi agli americani “Me First and the Gimme Gimmes”, decide di riproporre una rivisitazione punk/ rock’n’roll/hardcore di canzoni storiche italiane. In poco meno di quindici anni di sfrenata carriera gli Io e i Gomma Gommas hanno tenuto più di 350 concerti in giro per l’Italia e hanno suonato come supporter per Roy Paci & Aretuska, Simone Cristicchi, Skiantos, Derozer, Moravagine, Persiana Jones e molti altri. In questi anni le loro canzoni sono state utilizzate frequentemente da trasmissioni televisive, come Lucignolo, Verissimo, Studio Aperto e Talent 1 (Italia 1, Canale 5). Il gruppo inoltre è stato ospite fisso su Veronica Hit Radio ed è stato ospite al Lamezia Demofest 2009, la manifestazione estiva di Demo Radio Rai 1, dopo che nel febbraio 2009 la popolare trasmissione aveva mandato in onda (caso unico nella storia del programma) ben sei loro canzoni di seguito senza alcuna interruzione. Gli Io e i Gomma Gommas, inoltre, hanno partecipato a trasmissioni televisive su Rock Tv e Rosso Alice e il primo singolo del secondo album (Nel blu dipinto di blu) è stato inserito nella playlist di molti programmi radiofonici nazionali – uno su tutti Caterpillar su Rai Radio 2 – ed è stato inserito nel sampler di Rock Sound (Marzo 2008). Subito dopo l’uscita del secondo disco, 50’s morti 60’s feriti, Nada Malanima ha fatto pervenire alla band uno splendido messaggio di grande stima e apprezzamento, eleggendo la cover di Ma che freddo fa la più bella versione di sempre.

L’uscita del terzo disco (Canto quel motivetto che mi piace tanto!!!) è stata preceduta da un cambio di formazione che – tra le altre cose – ha portato con sé la grande novità del cantato a tre voci e ha migliorato notevolmente l’impatto scenico sul palco. I due videoclip estratti dal disco (in ordine cronologico: Quel motivetto che mi piace tanto e Il Pinguino Innamorato) sono entrati in rotazione su vari canali televisivi musicali, tra le quali nuovamente Caterpillar (su Rai Radio 2), che ha anche ospitato il gruppo con una performance dal vivo in diretta radiofonica nazionale anche al Caterraduno 2010.

Nel Maggio 2012, con l’uscita dell’EP Quanto ti voglio bene, la band torna a suonare in prestigiosi locali e in noti festival, nonché in diretta per Radio Uno partecipando come super band al decimo compleanno di Demo, (insieme a molti altri ospiti di rilievo nazionale).

Attualmente, con l’uscita del nuovo disco, Carrones Loca Live, il gruppo sta continuando a girare l’Italia con il suo spettacolo all’insegna del motto “fun fun fun!!!”.