fbpx
Connect with us

NEWS

La Cineteca Nazionale collabora al Premio Virna Lisi e presenta il restauro di Tenderly

Tenderly sarà proiettato l’8 novembre alle 20.30 presso l’’Auditorium Parco della Musica, subito dopo la consegna del premio, che quest’anno va a Margherita Buy.

Publicato

il

virna lisi

Tenderly sarà proiettato l’8 novembre alle 20.30 presso l’’Auditorium Parco della Musica, subito dopo la consegna del premio, che quest’anno va a Margherita Buy. Si colloca tra la Festa di Roma e il Roma Fiction Fest, l’8 novembre, giorno del compleanno della grande attrice, il Premio Virna Lisi, voluto da Corrado Pesci, figlio di Virna Lisi, e realizzato con la collaborazione di Emiliano Morreale, Conservatore della Cineteca Nazionale del Centro Sperimentale di Cinematografia, del produttore e amico Alberto Tarallo, di Piera Detassis, Enrico Lucherini e Stefania Graziosi.

Il premio, istituito per ricordare l’attrice e per sottolineare il valore della tradizione recitativa italiana, va, in questa sua prima edizione, a Margherita Buy. Per l’occasione la Cineteca Nazionale ha proposto e realizzato il restauro di Tenderly di Franco Brusati (1968), in cui Virna Lisi è Jolanda, nata libera, naturalmente incline all’anarchia. Un pop-sixties poco italiano, sulla scia delle commedie degli Hawks, dei Cukor, dei Preston Sturges.

Registrati per ricevere la nostra Newsletter con tutti gli aggiornamenti dall'industria del cinema e dell'audiovisivo.