fbpx
Connect with us

Serie Tv News

This is the sound of a revolution: ecco il teaser di Vinyl

Ci sarà ancora da attendere qualche mese per la release di Vinyl, la serie tv HBO prevista per il prossimo 2016 e ideata da Martin Scorsese, Mick Jagger

Publicato

il

Ci sarà ancora da attendere qualche mese per la release di Vinyl, la serie tv HBO prevista per il prossimo 2016 e ideata da Martin Scorsese, Mick Jagger, frontman dei Rolling Stones e dallo sceneggiatore e produttore televisivo Terence Winter, trio che promette un prodotto dall’alto tasso qualitativo, narrativo e dalle succulente scelte musicali.

Si, perché la serie narrerà proprio le gesta di un noto produttore musicale e della sua etichetta nella New York movimentata, rivoluzionaria degli anni settanta, periodo d’oro di una nuova era musicale, nella quale impazzavano il punk, l’hip-hop e la disco music, mentre il rock cercava di rinnovarsi e di reggere all’onda d’urto dei nuovi generi che ne minacciavano, fino ad allora, l’incontrastata ascesa.

D’altra parte, il regista Martin Scorsese non è di certo nuovo a simili operazioni, sue per l’appunto le regie del concerto documentario Shine A Light (2008) sui Rolling Stones, del bellissimo documentario George Harrison: Living In The Material World (2011) e ancora di The Last Waltz (1978), storico film concerto sull’ultimo live che i The Band tennero nella gloriosa Winterland Arena di San Francisco,  come non è nuova la sua autentica, viscerale passione per il buon rock e la musica in generale, molti dei suoi film sono infatti dominati da lunghe sequenze in cui la musica la fa da padrona, esaltando sia le gesta degli attori che le immagini.

vinyl2

Mick Jagger non ha di certo bisogno di presentazioni, cinquanta anni di carriera on stage, frontman storico degli Stones e icona culturale, un’istituzione vera e propria e il suo coinvolgimento in tale progetto, nel ruolo di produttore esecutivo, non stupisce proprio nessuno, mentre Terence Winter, sceneggiatore di grido e autore dei copioni de I Soprano (2000-2007), BoardWalk Empire (2010-2014) e di The Wolf Of Wall Street (2013), proprio di Scorsese, non è più una novità.

Vinyl dunque, viste le premesse, sembrerebbe voglia tentare di raccontare una vera e propria epopea musicale con teatro la tumultuosa Grande Mela dei seventies, attraverso le gesta del discografico Ritchie Finestra, interpretato da Bobby Cannavale, di sua moglie Devon, impersonata da Olivia Wilde e di Zac Yankovich, amico del protagonista e interpretato da Roy Romano. Nel cast figurano anche Juno Temple, Andrew Dice Clay, Max Casella, Jack Quaid e James Jagger, figlio di Mick, nelle vesti di Kip Stevens, frontman di una punk band.

L’episodio pilota sarà affidato allo stesso Martin Scorsese che poi vedremo solo nel ruolo di produttore esecutivo.

Di seguito il primo trailer di Vinyl, la rovente, nuova serie tutta sex, drugs and Rock & Roll.

Manuele Bisturi Berardi

Registrati per ricevere la nostra Newsletter con tutti gli aggiornamenti dall'industria del cinema e dell'audiovisivo.