Distribuzione Indipendente porta al cinema la Wild Salomé di Pacino

wilde salome

Coraggiosa la stagione 2016/2017 di Distribuzione Indipendente, che si apre sotto il segno dell’arte con Wild Salomé,  dramma diretto e interpretato da Al Pacino (nel ruolo di Erode), interessante adattamento di una delle più controverse opere di Oscar Wilde. Realizzato nel 2011 e presentato fuori concorso alla 68ª Mostra internazionale d’arte cinematografica di Venezia, dove ha vinto il premio Queer Lion, Wilde Salomé uscirà nelle migliori sale italiane nel primo semestre 2016 (disponibile in versione originale con sottotitoli in italiano e in versione doppiata in lingua italiana). Nel cast, al fianco di Al PacinoJessica ChastainKevin Anderson Barry Navidi.

Fra gli altri titoli del catalogo troviamo WAX – We are the X di Lorenzo Corvino, road movie generazionale che mescola avventura, romanticismo e thriller. Girato in quattro nazioni diverse a bassissimo budget, il film vede la partecipazione straordinaria dell’attore Rutger Hauer. L’uscita nelle sale è prevista nel primo semestre 2016. Las mariposas de Sadourní , opera prima del talentuoso regista argentino Darío Nardi. Surreale, colto e ricco di riferimenti cinematografici, il film racconta la storia del nano Sadourní, costretto a fare i conti con il rigido codice estetico imposto dalla società. The Elevator, opera prima di Massimo Coglitore, inquietante e claustrofobico thriller psicologico ambientato in un ascensore di New York e girato negli studi di Cinecittà. Il film si avvale di un cast internazionale, tra gli attori Burt Young (RockyC’era una volta in America), Caroline Goodall (Schindler’s ListHook – Capitan Uncino), James Parks (Kill Bill,Django Unchained). Il Codice del Babbuino, nuovo film di Davide Alfonsi e Denis Malagnino (colonne del collettivo Amanda Flor). Dopo il successo ottenuto al Festival Internazionale del Film di Roma nel 2010 con Ad ogni costo, gli Amanda Flor tornano sul grande schermo con una storia di intolleranza e vendetta, che farà scatenare una vera e propria guerra di strada nelle degradate periferie di Roma.

Utlima modifica: 2 ottobre, 2015



Condividi