fbpx
Connect with us

Stasera in Tv

Stasera alle 21 su Iris Full Metal Jacket di Stanley Kubrick

Full Metal Jacket è un film di guerra statunitense del 1987 diretto da Stanley Kubrick. Il film è ispirato al romanzo Nato per uccidere (The Short-Timers) di Gustav Hasford, un ex Marine e corrispondente di guerra che ha collaborato alla sceneggiatura

Pubblicato

il

Full Metal Jacket è un film di guerra statunitense del 1987 diretto da Stanley Kubrick. Il film è ispirato al romanzo Nato per uccidere (The Short-Timers) di Gustav Hasford, un ex Marine e corrispondente di guerra che ha collaborato alla sceneggiatura. Il titolo originale si riferisce alla guaina in rame dei proiettili incamiciati, citati da uno dei protagonisti a metà della storia.

L’AFI lo ha inserito al novantacinquesimo posto nella classifica AFI’s 100 Years… 100 Thrills.

Il regista Stanley Kubrick ha preferito ricostruire il Vietnam in un set vicino Londra, importando trecento palme dalla Spagna. La scena della battaglia di Hue è stata girata nel Sussex nella centrale del gas in demolizione del quartiere di Beckton.

Tutti i personaggi asiatici sono interpretati da caratteristi inglesi di origine vietnamita. Il sergente Hartman è interpretato da un ex istruttore dei Marines, Ronald Lee Ermey, congedatosi nei primi anni Settanta per motivi di salute e stabilitosi nelle Filippine divenendo caratterista e pilota di elicotteri. Ha anche partecipato al film Apocalypse Now di Francis Ford Coppola nella celeberrima scena dell’assalto elicotteristico. Dapprima incaricato da Kubrick come consulente militare fu scritturato come interprete per le sue notevoli capacità parlatorie. Il doppiaggio italiano fu affidato ad Eros Pagni, in quanto essendo anche cantante lirico era il solo in grado di poter tenere il passo. Lo stesso Kubrick volle Loris Loddi su Vincent D’Onofrio per la voce di Palla di Lardo, nonostante fosse stato scelto per doppiare Matthew Modine in 19 turni nel ruolo di Joker.

Il film esce negli Stati Uniti il 26 giugno 1987, ad appena un anno di distanza dal pluri-premiato Platoon di Oliver Stone, un altro film critico sulla guerra del Vietnam.

Nelle sale cinematografiche italiane il film esce il 6 ottobre 1987 e, in tre mesi incassa otto miliardi di lire, piazzandosi poi al quarto posto tra le pellicole più viste dell’anno. Analogamente con quanto avvenuto con Arancia meccanica e Shining, il film venne vietato ai minori di 18 anni e successivamente il limite venne abbassato consentendo il passaggio in televisione. Tale divieto non impedisce un grande successo di pubblico nelle sale italiane.

1988 – Premio Oscar
Nomination Migliore sceneggiatura non originale a Stanley Kubrick, Michael Herr e Gustav Hasford
1988 – Golden Globe
Nomination Miglior attore non protagonista a Ronald Lee Ermey
1988 – Premio BAFTA
Nomination Miglior sonoro a Nigel Galt, Edward Tise e Andy Nelson
Nomination Migliori effetti speciali a John Evans
1988 – Boston Society of Film Critics Award
Migliore regia a Stanley Kubrick
Miglior attore non protagonista a Ronald Lee Ermey
1988 – David di Donatello
Miglior produttore straniero a Stanley Kubrick
Nomination Miglior film straniero a Stanley Kubrick
1988 – London Critics Circle Film Award
Regista dell’anno a Stanley Kubrick

Registrati per ricevere la nostra Newsletter con tutti gli aggiornamenti dall'industria del cinema e dell'audiovisivo.

  • Anno: 1987
  • Durata: 116'
  • Genere: Guerra
  • Nazionalita: USA
  • Regia: Stanley Kubrick