Biografilm Festival: Bio To B porta i documentari italiani ed emiliano-romagnoli nel mondo

by

Si è conclusa la seconda edizione di Bio To B | Doc&Biopic Business Meeting (Bologna, 11-13 giugno), tre giorni di networking e formazione indirizzati alla promozione nel mercato internazionale di documentari biografici e biopic italiani, in collaborazione con D.E-R. Documentaristi Emilia-RomagnaDoc/it Documentaristi ItalianiEDN – European Documentary Network, con il sostegno della Regione Emilia Romagna e con la partecipazione straordinaria della Fondazione Sardegna Film Commission.

Una seconda edizione che registra una partecipazione di pubblico altissima e continuativa nel corso dei tre giorni: quasi 300 gli accreditati, tra professional e guest, che hanno seguito gli incontri di Bio To B, raggiungendo picchi di oltre 250 presenze nella giornata di sabato.

Sono stati 15 i progetti presentati (5 dei quali erano produzioni emiliano-romagnole), contro i 12 dell’anno scorso, con una varietà di proposte e di stili che ha colpito molto positivamente i buyer internazionali che hanno partecipato.

Si segnala in particolare la forte manifestazione di interesse espressa nei confronti di alcuni progetti da parte di Wide House, il ramo dedicato ai documentari di Wide Management, che ha in catalogo alcuni dei più interessanti titoli internazionali: Anaïs Clanet, che di Wide House è general manager, ha definito Bio To B «una tre giorni piacevole e fruttuosa».

«Un festival deve avere tre cose: l’ambientazione, l’idea e l’energia. Questo Festival le ha tutte e tre!», ha dichiarato Hussain Currimbhoyprogrammer della sezione documentari del Sundance, parlando di Biografilm Festival. Su Bio to B ha poi aggiunto: «La selezione era di alta qualità e molto varia per gusti e stili. Non tutti i film sono adatti al Sundance Film Festival, che ha una programmazione fortemente caratterizzata, ma alcuni titoli mi hanno colpito molto; ho incontrato gli autori e continuerò a seguire il loro lavoro».

Elena Fortes, giurata per il Concorso Internazionale a Biografilm Festival 2015 e direttore artistico di Ambulante, il più importante Festival itinerante di documentario del Messico, si è detta altrettanto entusiasta: «In questo mercato ho scoperto che la produzione documentaristica italiana riserva delle vere perle. Mi ha colpito molto la varietà di stili. Ho visto sia progetti dal grande appeal internazionale che progetti più di nicchia ma di forte ricerca e sperimentazione cinematografica. È raro trovare progetti così originali negli altri pitching forum, solitamente più orientati al solo mercato televisivo.»

Oltre a Currimbhoy, alla Fortes e alla Clanet, tra gli ospiti di Bio to B hanno figurato quest’anno Nicola Allieta di Under the Milky Way, Marco e Simonetta Amenta di Eurofilm, Signe Byrge Soerensen di Final Cut for Real, Sandra Capitano di Officine Ubu, Guido Casali, Luca Pelusi e Roberto Pisoni di Sky Arte, Cosetta Lagani di Sky 3D, Alberto Lastrucci del Festival dei Popoli, Noa Levy di Cinephil, Tiago Pavan di Buscavida Filmes, Giacomo Poletti di Mediaset, Laura Romano di GA&A, Chanelle Routhier della National Film Board of Canada, Nawyd Sarem di Eye on Film e Fabien Westerhoff di Westend Film.

«La presenza degli autori emiliano-romagnoli a Bio to B è stata ingente e i pitching si sono svolti con grande affluenza di pubblico», ha commentato Enza Negroni, Presidente di D.E-R. «Auspichiamo che l’interesse manifestato dai commissioning editor dia il là all’instaurarsi di relazioni importanti e durature, grazie anche a questo contesto che ai momenti istituzionali affianca possibilità di incontro in situazioni più informali. Il fatto che Bio To B si svolga a Bologna è una grande risorsa perché dà modo agli autori del territorio di partecipare con una piccola spesa a un mercato che auspichiamo apra numerose possibilità. Seguiremo con grande interesse gli sviluppi di ciò che è nato qui a Bologna in questi giorni».

Biografilm TV

Quest’anno è possibile seguire il Festival in diretta grazie alle interviste, i servizi e gli approfondimenti di Biografilm TV: www.biografilm.tv

È possibile consultare il programma completo di Biografilm Festival sul sito ufficiale della manifestazione: http://www.biografilm.it/2015/programmazione

Utlima modifica: 15 Giugno, 2015



Condividi