Skepto VI: da oggi al via con i corti di Matt Willis-Jones e Pedro Harres

by

Una selezione di finalisti con un assaggio di horror. Lo Skepto International Film Festival verrà inaugurato questa sera alle 19 all’Hostel Marina dal corto fuori concorso del giurato Matt Willis-Jones, il surreale A Short Film on Belief, e da Scrabble di Cristian Sulser presentato alla platea dal produttore Björn Härtel.

A seguire, dalle 21.15 all’ostello e all’Auditorium comunale di piazzetta Dettori, verrà proiettata una selezione di cortometraggi finalisti, quindi alle 23.15 un’anteprima della sezione horror Profondo Skepto. Da segnalare tra i lavori proiettati Castillo y el Armado, pluripremiato racconto grafico del brasiliano Pedro Harres presentato in anteprima alla 71ma Mostra del cinema di Venezia, e Tacco 12 parodia sul mondo dei balli di gruppo dell’italiano Valerio Vestoso, che sarà ospite del festival.

IL PROGRAMMA DI DOMANI

Domani il programma entra nel vivo con il primo evento speciale “Dove osano i droni“. Alle 17.30 all’Hostel Marina gli esperti di Droneimagine (azienda all’avanguardia con sede a Cagliari) parleranno dell’utilizzo dei droni per effettuare suggestive riprese video aeree nella produzione cinematografica e non solo. Se le condizioni meteo lo consentiranno verrà effettuato un breve volo di prova.

Dalle 19 si parte con i cortometraggi della sezione Fronti e Frontiere, storie di immigrazione e integrazione. A seguire la seconda tranche dei corti finalisti e un’anteprima di Skeptyricon, sezione dedicata al grottesco.

Da oggi è possibile utilizzare l’app per smartphone Gong per votare i cortometraggi. I voti del pubblico assegneranno un particolare premio.

Heroes 20 20 20

Questa mattina alle 10 è iniziata la serie di incontri con i ragazzi delle scuole di Cagliari organizzati dalla Sardegna Film Commission nell’ambito del progetto Heroes 20 20 20. I ragazzi della terza D della scuola media Mameli, quelli della terza D e G della Colombo e della seconda B dell’istituto Leopardi hanno incontrato la direttrice della Sardegna Film Commission Nevina Satta e l’autore e regista tv Alessandro Ippolito. Tema dell’incontro: “Il corto come linguaggio narrativo: risparmio energetico e sostenibilità ambientale”. In chiusura della mattinata, i ragazzi hanno assistito alla proiezione di una selezione di cortometraggi.

Ulteriori info sui corti selezionati www.skepto.net
Facebook: Skepto FilmFest
Twitter: @skeptofilmfest

L’ingresso alle proiezioni è gratuito

Utlima modifica: 15 Aprile, 2015



Condividi