fbpx
Connect with us

BOX OFFICE

BOX OFFICE – “Fast & Furious 7” stabile al primo posto, seguito da “Se Dio vuole” e “Humandroid”

Classifica dei film più visti nel fine settimana. A cura di Federica Iorio

Pubblicato

il

I DIECI FILM PIU’ VISTI NEL FINE SETTIMANA

 

1) FAST & FURIOUS 7

Deckard Shaw, fratello dell’Owen ridotto in fin di vita da Dominic Toretto e dalla sua gang, è pronto a scatenare la sua sete di vendetta, avvalendosi delle tecniche di guerra apprese lavorando per i servizi segreti britannici. La situazione sembra disperata finché la CIA non si offre di aiutare Toretto e i suoi, a condizione che questi recuperino Ramsey, uno hacker straordinario e dall’identità ignota, rapito da dei pericolosi terroristi. – Leggi la recensione

fast furious 7 tre

2) SE DIO VUOLE

Tommaso è cardiochirurgo di fama e uomo dalle certezze assolute. Un giorno il figlio Andrea, promettente studente di medicina, annuncia di volersi fare prete. A ispirarlo sembra sia stato un certo Don Pietro, a metà fra il sacerdote e il santone: a Tommaso non resta che avvicinarlo sperando di scoprirne gli altarini per rivelarli ad Andrea e fargli cambiare idea sul sacerdozio… – Guarda i trailer

sediovuole5

3) HUMANDROID

Come ogni bambino, Chappie verrà influenzato da chi lo circonda e farà affidamento al suo cuore per trovare il proprio posto nel mondo e diventare l’uomo che ha sempre voluto. Ma c’è una cosa che rende Chappie diverso da tutti gli altri: lui è un robot. Il primo robot capace di pensare e provare sentimenti autonomamente. La sua vita, la sua storia, cambieranno il modo di vedere rispetto ad umani e robot per sempre. – Leggi la recensione

Humanoid film movie 2015 - scifi - Chappie robot

4) INTO THE WOODS

In un regno lontano e ai margini di un bosco c’è un piccolo villaggio, dove tutti desiderano qualcosa che cambi la loro vita per sempre: Cenerentola sogna il ballo a corte, Jack una mucca che dia latte, Baker e consorte un bambino da allevare. Rassegnati a giorni sempre uguali, sarà la magia a esaudirli. Incarnata negli stracci di una vecchia strega astiosa, che ha perso da troppo tempo la bellezza dello spirito e del sembiante, la magia interviene a muovere e a cambiare i destini ordinari dei desideranti… – Leggi la recensione

into-the-woods-9

5) LA FAMIGLIA BELIER

Paula è l’unica della sua famiglia in grado di parlare e sentire, essendo i genitori e il fratello sordomuti. Le cose si complicano quando il maestro di canto si accorge del talento vocale di Paula e la incoraggia a sostenere un’importante audizione per entrare a far parte del coro di Radio France a Parigi. La ragazza entra in crisi: vorrebbe tentare ma i suoi come se la caverebbero senza di lei? – Leggi la recensione

belier

6) L’ULTIMO LUPO

Chen Zhen viene trasferito in Mongolia da Pechino per educare una comunità di pastori nomadi. A contatto con una realtà diversa dalla sua, Chen scopre di avere molto da imparare: sulla comunità, sulla libertà, ma, specialmente, sul lupo, la creatura più riverita delle steppe. Sedotto dal legame che i pastori hanno con l’animale e affascinato dalla sua astuzia e forza, Chen decide di addomesticare un cucciolo, nonostante il governo cinese avesse imposto l’obbligo di abbatterli tutti perchè colpevoli di frenare l’avanzata del progresso della Cina di Mao… – Leggi la recensione

lupo

7) HOME – A CASA

Per sfuggire alla minaccia dei Gorg, la razza aliena dei Boov sceglie di rifugiarsi sul Pianeta Terra. Considerando gli umani una specie inferiore, gli extraterrestri li rapiscono e li confinano in Australia, terra arida e desolata. Il piccolo e goffo Oh, per sbaglio, invita l’intera galassia all’inaugurazione della sua nuova casa, rischiando di segnalare, così, la posizione del suo popolo ai nemici… – Leggi la recensione

home

8) CENERENTOLA

Kenneth Branagh riesce nell’impresa di portare una favola eterna come Cenerentola nel nuovo millennio, con un’eleganza e una grazia degne d’incanto. Il regista fonde l’antico e il presente, tenendo ben saldi i valori e i ruoli classici dei personaggi, modernizzandone la rappresentazione, senza per questo snaturarli. – Leggi la recensione

cenere

9) LA SCELTA

Basato sul testo teatrale “L’innesto”, di Luigi Pirandello, il film parla di maternità e di paternità in termini più comprensibili all’inizio del secolo scorso che nella contemporaneità. Il dilemma centrale della storia è la capacità (o meno) dell’uomo di accettare un figlio che potrebbe non essere suo, poichè possibile frutto di uno stupro subito dalla donna. – Guarda il trailer

scelta

10) OOOPS! HO PERSO L’ARCA…

Il diluvio universale è in arrivo e Dave, insieme al figlio Finny, due Nasocchioni, vengono esclusi dall’arca. I due però riescono a camuffarsi da Musoni, e si uniscono Hazel e Leah, rispettivamente madre e figlia. La partenza è imminente, quando i due cuccioli finiscono per sbaglio fuori dall’arca, trovandosi così a dover far fronte comune per riuscire a sopravvivere. La stessa sorte toccherà ai genitori, che si vedranno costretti a unire le forze, per tornare indietro a recuperare i piccoli. – Leggi la recensione

arca

 

Registrati per ricevere la nostra Newsletter con tutti gli aggiornamenti dall'industria del cinema e dell'audiovisivo.