fbpx
Connect with us

NEWS

Ritratti di grandi donne: “La scena sensibile 2015”

Al via la 21ma edizione della rassegna teatrale con l’intensa interpretazione di Elena Arvigo

Publicato

il

Un applauso che non voleva interrompersi ha accolto il primo appuntamento della rassegna “La scena sensibile 2015”, ieri nella Giornata della Donna, al Teatro Argot Studio. Applauso che il pubblico ha tributato a due donne, l’intensa interprete Elena Arvigo e la coraggiosa giornalista Anna Politkovskaja, che si sono incontrate idealmente sulla scena del noto Memorandum Teatrale intitolato Donna non rieducabile e firmato dallo stesso autore dell’ultimo spettacolo diretto da Ronconi, Lehman Trilogy.

Alla fine, è stata l’Arvigo a interrompere lo scrosciare delle mani, per esortare il pubblico ad approfondire la storia attraverso due libri della Politkovskaja: “Cecenia, il disonore russo” (edito da Fandango) e “La Russia di Putin” (Adelphi). Se il buongiorno si vede dal mattino, possiamo aspettarci grandi cose da questa ventunesima edizione della rassegna teatrale ideata da Serena Grandicelli e sponsorizzata dagli esercenti di Trastevere. L’imperdibile rappresentazione di ieri verrà replicata il 15 e il 16 Marzo, mentre ad altre donne indimenticabili sono dedicate le serate del 10 Marzo (Camille Claudel), 13 (Elettra di Sofocle), 17 (Artemisia), 19 (Marie Curie). Per il programma completo: www.teatroargotstudio.com

Lucilla Colonna

: Cosa vedere su Netflix, Prime e al Cinema Lasciaci la tua email e goditi i film e le serie piú belli del momento!

Commenta