La notte degli Oscar 2015 stasera in tv su Cielo dalle 22.50, curiosità e anticipazioni! Guarda il video!

La notte degli Oscar 2015, stasera in tv per la prima volta sui canali in chiaro su Cielo (canale 26 del digitale terrestre) andrà in onda dalle 22.50 la cerimonia di premiazione dell’87° Edizione degli Oscar in diretta dal Dolby Theatre di Los Angeles. Quest’anno quindi anche chi non è abbonato a Sky avrà l’occasione di seguire in diretta red carpet e premiazione live, perché la cerimonia sarà trasmessa in simultanea sia sul canale pay Sky Cinema Oscar HD che in chiaro su Cielo.

Su Sky la serata inizierà un po’ prima, alle 20.00 con lo speciale And the winner is…, una coproduzione Sky Italia e Uk dove da Los Angeles ripercorreremo con Francesco Castelnuovo le edizioni degli Oscar degli ultimi anni e i vincitori passati.
Sempre su Sky Cinema Oscar alle 20.50 andrà poi in onda Dallas Buyer Club, il film di Jean-Marc Vallée vincitore di tre premi nel 2014. Il film racconta la storia vera di Ron Woodroof, un uomo malato di AIDS interpretato da Matthew McConaughey (premiato come miglior attore protagonista) che per curarsi traffica illegalmente dal Messico e altri paesi farmaci non approvati negli Stati Uniti. Nel film recitano anche Jared Leto, che interpreta una transessuale malata di AIDS (anche lui premiato come miglior non protagonista) e Jennifer Garner, una dottoressa che simpatizza per i traffici illegali di Woodroof.

Dallas Buyer Club

Dallas Buyer Club

Dalle 22.50 entriamo nel vivo della serata perchè comincia in contemporanea su Sky e Cielo la diretta vera e propria con La notte degli Oscar 2015. In studio a commentare l’evento saranno presenti i critici cinematografici Gianni Canova, Francesco Castelnuovo e Denise Negri. Fino alle 2.30 circa tutto sarà incentrato intorno al red carpet del Dolby Theatre di Los Angeles, con l’immancabile sfilata di star e i relativi commenti e gossip sugli outfit. Alle 2.30 per chi riuscirà a resistere inizieranno finalmente le premiazioni.

Neil Patrick Harris conduce "La notte degli Oscar 2015"

Neil Patrick Harris conduce “La notte degli Oscar 2015”

La cerimonia quest’anno sarà presentata da Neil Patrick Harris. L’attore, conosciuto per il ruolo di Barney nella sitcom statunitense “How I Met Your Mother”, avrà al suo fianco grandi star hollywoodiane, come Nicole Kidman, Liam Neeson, Gwyneth Paltrow, Jason Bateman, Channing Tatum e Idris Elba. Sarà dura per lui replicare il grande successo dell’anno scorso di Elle Degeneres, che scattò in diretta tv il famoso selfie twittato poi dal suo account raggiungendo il record di più retwittato della storia di Internet (2 milioni di volte nel giro di qualche ora!)

slide_404406_5031514_free

Per quanto riguarda le anticipazioni sui favoriti nella corsa all’ambita statuetta rimangono ancora molti dubbi, anche se Birdman a detta di tutti è il grande favorito per la categoria “Miglior Film” (in gara con  Boyhood, La teoria del tutto e The Imitation Game).  Alejandro G. Iñárritu e Richard Linklater sono i più accreditati anche per la categoria “Miglior regista”. Passando invece ai migliori attori protagonisti, nella categoria femminile i favori dei pronostici sono tutti per Julianne Moore di Still Alice, mentre in quella maschile la situazione è più complessa ma Michael Keaton di Birdman sarebbe leggermente avanti agli altri (gli altri candidati sono Bradley Cooper di American Sniper, Benedict Cumberbatch di The Imitation Game, Eddie Redmayne de La teoria del tutto). Tra i film d’animazione la sfida è fra Big Hero 6 e The Boxtrolls.

MIchael Keaton in "Birdman"

Michael Keaton in “Birdman”

Insomma questo è sicuramente l’anno di Birdman, ma più in generale sono premiate le grandi biografie, i cosidetti biopic, un genere che ad Hollywood vince sempre. La maggior parte delle nomination le hanno prese infatti proprio biopic come American Sniper, Selma, The Imitation Game e La teoria del tutto che raccontano rispettivamente le vite di Chris Kyle, Martin Luther King, Alan Turing e Stephen Hawking.

Riguardo proprio a Selma, il film di Ava DuVernay su Martin Luther King ci sono state però alcune polemiche e accuse di razzismo nei confronti dell’Academy, perché mai come quest’anno la comunità afroamericana è stata poco rappresentata. Nessun attore di pelle nera è infatti in lizza, nonostante “Selma” sia nominato come miglior film.

Daniel Oyelowo interpreta Martin Luther King in "Selma"

David Oyelowo interpreta Martin Luther King in “Selma”

David Oyelowo, interprete di Martin Luther King in Selma, ha così commentato

“Storicamente, noi, come persone nere, siamo state celebrate di più quando interpretiamo ruoli sottomessi e servizievoli che quando siamo leader o re”.

Tutto ciò ha portato alla nascita dell’hashtag su Twitter #OscarsSoWhite, con cui molte persone stanno sposando la tesi di Oyelowo e protestando contro le scelte dell’Academy.

Insomma si prospetta una grande serata, ma se proprio non ce la faceste a reggere per tutta la nottata potrete recuperare (purtroppo solo su Sky) con la replica di  lunedì 23 Febbraio alle 10.30 su Sky Cinema Oscar e alle 21.10 con il Best of della serata, mentre un’ulteriore replica andrà in onda sempre lunedì 23 alle 23.35 su Sky Uno.

Guardate questo video di Neil Patrick Harris che ci porta nel dietro le quinte della cerimonia e ci svela qualcosa sui preparativi dello show:

Utlima modifica: 25 Febbraio, 2015



Condividi