BOX OFFICE – “Cinquanta sfumature di grigio” sbanca a San Valentino

I DIECI FILM PIU’ VISTI NEL FINE SETTIMANA

 

1) CINQUANTA SFUMATURE DI GRIGIO

Anastasia Steele viene ingaggiata per intervistare Christian Grey, giovane e famoso magnate del momento. Tra i due scoppia subito un’attrazione fatale, piena di incontri proibiti, tendenze sadomaso e stravaganti pratiche sessuali. Seppur innamorata follemente del ragazzo, Anastasia è spaventata dal suo oscuro passato e dalla sua insolita perversione… – Leggi la recensione

50 sfumature

2) NON SPOSATE LE MIE FIGLIE!

Claude e Marie Verneuil sono una tranquilla coppia borghese cattolica e conservatrice. Il destino li mette a dura prova quando la loro primogenita decide di sposare un musulmano. In seguito la seconda sceglie un ebreo e la terza un cinese. Ormai tutte le loro speranze di assistere ad un tradizionale matrimonio in chiesa vengono riposte sulla figlia minore che finalmente ha incontrato un bravo cattolico… – Leggi la recensione

non-sposate-le-mie-figlie-1030x615

3) NOTTE AL MUSEO 3 – IL SEGRETO DEL FARAONE

Una nuova avventura per il guardiano Larry, che questa volta è alle prese con la strana muffa verde che sta ricoprendo gradualmente la tavola del faraone che di notte da vita a tutti i personaggi del museo. Per risolvere il mistero il protagonista sarà constretto ad attraversare l’Oceano, sbarcando al British Museum… – Leggi la recensione

una_notte_al_museo_3_foto_01

4) TAKEN 3 – L’ORA DELLA VERITA’

Accusato ingiustamente per il brutale omicidio della moglie, Mills si dà alla fuga braccato da implacabili agenti della CIA e dell’FBI. Consumato dalla rabbia, il suo unico scopo è quello di rintracciare i veri assassini, esigere la sua vendetta e proteggere l’unica cosa che conta per lui ora, sua figlia… – Leggi la recensione

taken3underwear

5) SHAUN, VITA DA PECORA – IL FILM

Shaun e i suoi amici decidono di prendersi un giorno di riposo alla fattoria. Fanno addormentare il fattore, ma la roulotte in cui riposa si avvia da sola sulla strada che porta alla città, ed in seguito a una contusione l’uomo subisce un trauma che gli fa perdere completamente la memoria. Shaun e compagni, inseguendo la roulotte, arrivano a loro volta in città: riusciranno a riportare il loro amico alla fattoria e a riprendere la loro routine? – Guarda il trailer

Shaun-the-Sheep-Trailer-2-5

6) BIRDMAN

Birdman è una black comedy che si interroga sul concetto di celebrity ai tempi dei social network. Riggan Thomson è un attore in declino, entrato di diritto nell’Olimpo hollywoodiano, grazie all’interpretazione di un supereoe, un uomo-uccello, Birdman per l’appunto, ruolo che fatica a scrollarsi di dosso anche quando tenta di rilanciare la sua carriera con uno spettacolo  teatrale a Broadway… – Leggi la recensione

1401x788-20141016_birdman_x1401

7) SELMA – LA STRADA PER LA LIBERTA’

Nella primavera del 1965 un gruppo di manifestanti, guidati dal reverendo Martin Luther King, scelsero la cittadina di Selma in Alabama, nel profondo sud degli Stati Uniti, per manifestare pacificamente contro gli impedimenti opposti ai cittadini afroamericani nell’esercitare il proprio diritto di voto. – Leggi la recensione

selma-past-mirror-on-the-present

8) JUPITER – IL DESTINO DELL’UNIVERSO

Dalle strade di Chicago alle galassie lontane e vertiginose dello spazio, il film narra la storia di Jupiter, figlia di immigrati russi, che pulisce i bagni per vivere, che un giorno scopre di essere l’oggetto del desiderio di una famiglia di nobili alieni e viene così rapita da un mercenario mezzo uomo-mezzo cane… – Leggi la recensione

jupiter-ascending-1

9) MUNE – IL GUARDIANO DELLA LUNA

Cosa succederebbe se il Sole non tornasse a splendere ogni mattina? O se la Luna dimenticasse di illuminare le stelle e il cielo della notte? Dai creatori di Kung Fu Panda arriva la magica favola di MUNE, il custode della Luna, che combatterà per proteggere il mondo dalle forze del male che hanno oscurato il Sole e la Luna. – Leggi la recensione

mune il guardiano della luna

10) ITALIANO MEDIO

Giulio Verme è un attivista il cui atteggiamento integralista tende a smontare qualsiasi bassezza della società odierna con cui è costretto a fare i conti nella quotidianità. Le profonde idee di Verme, però, si traducono in un nulla di fatto. Per questo decide di ingerire una pillola, offertagli dal suo amico Alfonzo, che ridurrà l’uso consapevole del suo cervello dal 20 al 2%. – Leggi la recensione

maccio-capatonda-italiano-medio

 

 

 

 

 

 

 

Utlima modifica: 16 Febbraio, 2015



Condividi