Golden Globe Awards 2015: domani il Gala di Premiazione

by

In vista dell’imminente e attesissima notte cinematografica dei Golden Globe Awards 2015 che domani, 11 gennaio, assegnerà i premi dell’Hollywood Foreign Press Association ai migliori film ed attori e alle più riuscite serie televisive dell’anno, un ripasso delle nomination mi sembra utile per fare il punto della situazione.

I Golden Globe sono suddivisi in 25 categorie che premiano – più o meno come avviene per gli Oscar – il miglior attore e la migliore attrice di un film e di una serie tv, distinguendo tra le altre cose fra film e series drammatici (drama) o tendenti alla commedia (comedy o musical).

Per questa 72esima edizione e per la sezione cinematografica, Birdman di Inarritu è il film che con ben 7 candidature ha ottenuto il più alto numero di nomination, seguito a ruota da Boyhood e The Imitation Game con 5, L’amore bugiardo e The Grand Budapest Hotel con 4, Selma e Foxcatcher con 3.
Da segnalare, la doppia candidatura ottenuta dall’attrice Julianne Moore: una per Still Alice, l’altra per Maps to the Stars.

Ecco le nomination:

Miglior Regista
Wes Anderson – The Grand Budapest Hotel
Ava DuVernay – Selma
David Fincher – L’amore bugiardo
Alejandro Gonzales Inarritu – Birdman
Richard Linklater – Boyhood

Miglior Film Drammatico
Boyhood
Foxcatcher
The Imitation Game
Selma
La teoria del tutto

Miglior Film Commedia o Musicale
Birdman
The Grand Budapest Hotel
Into the Woods
Pride
St. Vincent

Miglior Attore in un Film Drammatico
Steve Carrell – Foxcatcher
Benedict Cumberbatch – The Imitation Game
Jake Gyllenhaal – Lo sciacallo
David Oyelowo – Selma
Eddie Redmayne – La teoria del tutto

Miglior Attrice in un Film Drammatico
Jennifer Aniston – Cake
Felicity Jones – La teoria del tutto
Julianne Moore – Still Alice
Rosamund Pike – L’amore bugiardo
Reese Whitherspoon – Wild

Miglior Attore in un Film Commedia o Musicale
Ralph Fiennes – The Grand Budapest Hotel
Michael Keaton – Birdman
Bill Murray – St. Vincent
Joaquin Phoenix – Vizio di forma
Christoph Waltz – Big Eyes

Miglior Attrice in un Film Commedia o Musicale
Amy Adams – Big Eyes
Emily Blunt – Into the Woods
Helen Mirren – Amore, cucina e curry
Julianne Moore – Maps to the Stars
Quvenzhané Wallis – Annie

Miglior Attore Non Protagonista
Robert Duvall – The Judge
Ethan Hawke – Boyhood
Edward Norton – Birdman
Mark Ruffalo – Foxcatcher
J.K. Simmons – Whiplash

Miglior Attrice Non Protagonista
Patricia Arquette – Boyhood
Jessica Chastain – A Most Violent Year
Keira Knightley – The Imitation Game
Emma Stone – Birdman
Meryl Streep – Into the Woods

Miglior Colonna Sonora Originale
Birdman
The Imitation Game
L’amore bugiardo
Interstellar
La teoria del tutto

Miglior Canzone Originale
“Big Eyes” – Big Eyes
“Glory” – Selma
“Mercy Is” – Noah
“Opportunity” – Annie
“Yellow Flicker Beat” – Hunger Games: Il canto della rivolta – Parte 1

Miglior Film Straniero
Force Majeure (Svezia)
Viviane (Israele)
Ida (Polonia)
Leviathan (Russia)
Tangerines / Mandariinid (Estonia)

Miglior Sceneggiatura
The Grand Budapest Hotel
Gone Girl – L’amore bugiardo
Birdman
Boyhood
The Imitation Game

Miglior Film d’Animazione
Big Hero 6
Il libro della vita
Boxtrolls
Dragon Trainer 2
The Lego Movie

Birdman vs Boyhood. Sembra questa la sfida più avvincente che animerà i Golden Globe 2015. Se il film di Inarritu ha buonissime possibilità di aggiudicarsi il globo d’oro come miglior film comedy-musical quello Richard Linklater è invece il favorito nella categoria drama. Un risultato che avrà delle ripercussioni anche nella categoria del migliore attore protagonista.

Per quanto riguarda le serie tv, per i premi più importanti circolano nuovamente i titoli delle più note degli ultimi anni: fra le altre, House of Cards, Game of Thrones, True Detective, Homeland e The Good Wife.

Miglior Serie TV Comedy
Girls
Jane the Virgin
Orange is the New Black
Silicon Valley
Transparent

Miglior Attrice in una Serie TV Comedy
Julia Louis-Dreyfus – Veep
Taylor Schilling – Orange Is The New Black
Lena Dunham – Girls
Gina Rodriguez – Jane the Virgin
Edie Falco – Nurse Jackie

Miglior Attore in una Serie TV Comedy
Don Cheadle – House of Lies
Ricky Gervais – Derek
Jeffrey Tambor – Transparent
Louis C.K. – Louie
William H. Macy – Shameless

Migliore Serie TV Drama
The Good Wife
Downton Abbey
Game of Thrones
The Affair
House of Cards

Miglior Attrice in una Serie TV Drama
Julianna Margulies – The Good Wife
Robin Wright – House of Cards
Viola Davis – How To Get Away With Murder
Ruth Wilson – The Affair
Claire Danes – Homeland

Miglior Attore in una Serie TV Drama
Kevin Spacey – House of Cards
Clive Owen – The Knick
Dominic West – The Affair
James Spader – The Blacklist
Liev Scheiber – Ray Donovan

Miglior Miniserie o Film per la TV
True Detective
Fargo
The Normal Heart
Olive Kitteridge
The Missing

Miglior Attrice in una Serie TV o Miniserie:
Frances McDormand – Olive Kitteridge
Maggie Gyllenhaal – The Honorable Woman
Jessica Lange – American Horror Story: Freak Show
Frances O’Connor – Missing
Allison Tolman – Fargo

Miglior Attore di una Serie TV o Miniserie:
Matthew McConaughey – True Detective
Billy Bob Thornton – Fargo
Martin Freeman – Fargo
Woody Harrelson – True Detective
Mark Ruffalo – The Normal Heart

Miglior Attrice Non Protagonista in una serie TV o Miniserie:
Allison Janney – Mom
Uzo Aduba – Orange Is The New Black
Kathy Bates – American Horror Story: Freak Show
Michelle Monaghan – True Detective
Joan Frogatt – Downton Abbey

Miglior Attore Non Protagonista in una serie TV o Miniserie:
Matthew Bomer – The Normal Heart
Jon Voight – Ray Donovan
Bill Murray – Olive Kitteridge
Alan Cumming – The Good Wife
Colin Hanks – Fargo

Ricapitolando: la miniserie FX Fargo guida la classifica con 5 nomination, seguita dalle 4 di True Detective e dalle 3 di House of Cards, The Affair, Orange is the New Black e The Good Wife.

Chi la spunterà?
Non ci resta che attendere domani per scoprire i vincitori di questa edizione!

Il gala di premiazione, che si terrà come di consueto al Beverly Hilton Hotel di Beverly Hills e andrà in onda negli Stati Uniti in diretta su NBC, sarà condotto anche quest’anno dalle attrici Tina Fey e Amy Poehler, riconfermate a gran successo per il terzo anno consecutivo.

Utlima modifica: 10 gennaio, 2015



Condividi