Connect with us

NEWS

‘The Wolf of Wall Street’ è il film più piratato dell’anno.

Secondo ‘The Hollywood Reporter’, il film di Scorsese nel 2014 è stato scaricato illegalmente 30 milioni di volte; secondo e terzo posto per ‘Frozen’ e ‘Gravity’.

Publicato

il

Nel giorno in cui ‘The Interview’ diventa il film più scaricato legalmente della storia, la rivista ‘The Hollywood Reporter‘ sancisce, citando la società di monitoraggio Excipio, che ‘The Wolf of Wall Street’ è invece il film più piratato del 2014. La pellicola di Martin Scorsese su una storia vera di corruzione tra gli agenti di cambio di New York, guida la tragica classifica del download illegale, essendo stato scaricato dagli utenti di siti ‘torrent’ oltre 30 milioni di volte tra il primo gennaio e il 23 dicembre di quest’anno.

Al secondo posto della classifica dei più piratati c’e’ il cartoon Disney ‘Frozen’ con 29,9 milioni di download di frodo. Sul terzo gradino dello sfortunato podio ‘Gravity’ scaricato illegamente 29,3 milioni di volte.

‘The Wolf of Wall Street’, che vede protagonista Leonardo DiCaprio nei panni dell’agente di cambio Jordan Belfort, ha provocato molte polemiche quando è uscito nelle sale a gennaio scorso per le tante scene di sesso e droga presenti nel film. Ha ricevuto la nomination per l’Oscar al miglior film ma non lo ha vinto. Nella top 20 dei film più piratati ci sono altri protagonisti degli Oscar inclusi ’12 anni schiavo’, ‘American Hustle’ e ‘Captain Phillips’. Mentre il più grande campione di incassi dell’anno, ‘I Guardiani della galassia’ non è nella lista e questo – secondo l’Hollywood Reporter’ – “forse perché quasi tutti quelli che erano interessati al film hanno deciso di vederlo nelle sale”.

Fonte Adnkronos