Connect with us

NEWS

‘The Imitation Game’: la vita del matematico Turing al cinema

Il film che ha ricevuto cinque nomination ai Golden Globe, sarà in sala dal 1 gennaio. Guarda il trailer del film!

Publicato

il

Eroe di guerra, ma anche ‘colpevole’ di essere gay. La vita del matematico inglese Alan Turing (Benedict Cumberbatch), descritta in ‘The Imitation Game’ in sala dal 1 gennaio distribuito da Videa, 5 nomination ai Golden Globe, non fu facile. Fu uno scienziato, un matematico criptoanalista che in qualche modo determinò la vittoria sui nazisti nella II guerra mondiale ma che nel 1952 a Londra fu arrestato per ‘atti osceni’ e condannato per reato di omosessualità. Due anni, a 40 anni, si suicidò.

Guarda il trailer del film.

Fonte ANSA