INVIDEO: in anteprima, un estratto di “370 New World” di Marcantonio Lunardi

370 New World di Marcantonio Lunardi (Italia, 2014, 5'08”)

Italia, 2014, 5’08”

Regia: Marcantonio Lunardi
Direttore della fotografia: Ilaria Sabbatini
Musica: Tania Giannouli
Produzione: Realab
info@marcantoniolunardi.it

Marcantonio Lunardi (1968, Lucca) vive e lavora a Lucca. Dal 2005 realizza opere ibride che si collocano tra tradizione documentaristica
e sperimentazione elettronica e che sono state presentate in importanti festival e istituzioni
di tutto il mondo.

370 New World

Con 370 New World (trad. it. 370 Nuovo mondo) Marcantonio Lunardi prosegue la riflessione intrapresa con Default, presentato a INVIDEO nel 2013, riguardante quel senso di solitudine e isolamento che oggigiorno affligge gli individui, sempre più appartati e scollati dal contesto sociale, anche a causa della disperante crisi economica.
Una galleria di ritratti apre il video: si tratta di persone colte nei propri ambienti domestici, personaggi caravaggeschi contemporanei, i cui visi sono avvolti dalla luce fredda emanata dai tablet sui quali si concentra la loro attenzione. Nonostante la presenza di altre persone negli stessi ambienti, ogni possibilità di dialogo è interrotta, esaurito il desiderio di comunicazione. E il vuoto e il silenzio pervadono anche i locali e i teatri deserti, e la solitudine diventa anche quella dei lavoratori, degli artigiani, degli intellettuali, dei padri che perdono ogni forma di contatto con i propri figli. Nonostante tutto, qualcuno ostinatamente cerca
di seminare ancora e lo fa sull’asfalto, in virtù di un legame simbolico con la terra dalla quale tutta la vita dovrebbe ripartire.  Bellissima la fotografia del video e coinvolgente la musica che sostiene le immagini in senso drammatico.



Condividi