Speciale Cannes 2014

(CLICCA QUI) Numero speciale di Taxi Drivers Magazine dedicato al Festival di Cannes 2014

Un’edizione indimenticabile questa 67ma, con un red carpet lunghissimo e così sfavillante di star da far girare la testa anche a Marcello Mastroianni, occhieggiante dalla locandina del Festival (e dalla nostra copertina).
Lo spettacolo comincia già scorrendo i nomi dei giurati: da Sofia Coppola a Gael Garcìa Bernal, da Willem Dafoe a Nicolas Winding Refn. E Jane Campion, che passa alla storia del Festival come prima regista donna Presidente di giuria.
La regia femminile consegue un altro importante traguardo con l’assegnazione del Grand Prix a Le meraviglie di Alice Rohrwacher, interpretato fra gli altri dalla sorella Alba (cui abbiamo dedicato copertina e intervista nello Speciale Venezia 70).
Immaginiamo quanto sia stata difficile l’elezione della Palma d’Oro, vista la presenza in concorso di autori come Jean-Luc Godard, David Cronenberg, Mike Leigh e i Dardenne. Ma alla fine, il premio più ambito è andato al turco Winter sleep di Nuri Bilge Ceylan, il quale lo ha dedicato ai giovani connazionali che recentemente hanno lottato, anche a costo della vita, per la libertà.

Lucilla Colonna



Condividi