Speciale Venezia 70

img2

(CLICCA QUI) Numero speciale di Taxi Drivers dedicato a Venezia 70

“Alla veneranda età di settanta anni ancora ci si aspetta da questa signora, che a suo modo ha fatto la storia d’Italia, uno sforzo ulteriore per continuare a soddisfare le aspettative. Malgrado la crisi, economica o di governo, malgrado i fondi governativi inesistenti, malgrado il pubblico in forte calo. Fino all’ultimo minuto i lavori di allestimento sono proseguiti a pieno regime, tant’è che pareva che a ridosso della prima proiezione stampa ci fossero più operai che critici e professionisti del settore. Tappeti rossi e moquette grigie ancora avvolte nel cellophane, muletti ovunque, transenne labirintiche e pile di sedie in ogni angolo. Non posso poi non citare quel cratere spaventoso su cui si affaccia il Palazzo del Casinò, che anno dopo anno continua a restare lì, in attesa di una evoluzione degli eventi…” Dal diario di bordo di Rita Andreetti, prima inviata di Taxi Drivers Magazine sbarcata a Venezia 70.
Quando l’hanno raggiunta Maria Cera, Elisabetta Colla e Vittorio Zenardi, la programmazione della Mostra era entrata nel vivo e stava già regalando forti emozioni cinefile, miste al consueto stress.
Ora che la vetrina-passerella è finita con uno smagliante Leone d’Oro a Sacro GRA (primo documentario della storia del festival ad essere inserito nella sezione principale), ci resta il piacere di aver parlato della rassegna con Alba Rohrwacher e questo numero speciale di Taxi Drivers con più di ottanta pagine dedicate ai film che stanno arrivando nelle sale. Buona visione!

Lucilla Colonna



Condividi