fbpx
Connect with us

EVENTI

Schermi Ribelli presenta: LA LUNA CHE VORREI di Francesco Barnabei. Venerdi 5 Aprile al fusolab

Publicato

il

20130405_sr

 

Il buono e il bello del Sesto Municipio raccontato dalla sua gente nel documentario di Francesco Barnabei  e prodotto dal Comitato di Quartiere Torpignattara con il contributo del Sesto Municipio. Dalla via Francigena, alla resistenza partigiana, dalla tradizione contadina all’innesto nella metropoli…

Una cartomante fa le carte al quartiere: passato, presente, futuro. La Papessa, Il Giudizio, La Luna, questo il responso. Dalla via Francigena, alla resistenza partigiana dell’ultimo conflitto mondiale, dal cinema dei grandi autori, Pasolini, Rossellini, Monicelli, alle migrazioni degli ultimi anni. Questo è il VI Municipio di Roma, un pezzo di territorio che da solo rappresenta, non solo la capitale, ma tutto il paese. Voci, rumori, profumi, colori, tutti insieme ne disegnano l’identità.
Pigneto, Torpignattara, Prenestino, quartieri ricchi di consapevolezza e di futuro. Musicisti cineasti, pittori, e scrittori, in molti li hanno scelti per vivere, creare, incontrarsi. Bangladesi sudamericani, cinesi, marocchini, albanesi, sono solo alcune delle nazionalità che lo vivono portando cultura e lavoro.
Tutti Insieme lo raccontano, creando quasi una musica, che ci accompagna mentre lo esploriamo. E poi, i bambini, che ci dicono cosa manca nel quartiere. Uno per tutti Matteo sei anni: “manca gente più felice”, Questi i valori, la via, dove sta andando il nostro paese, quello dei nostri figli, quello del futuro. Il VI Municipio rappresenta un punto d’avanguardia e di orgoglio, per la nostra citta, mostrandoci come si può convivere trasformando le diversità in ricchezza. Un Ecomuseo, partecipato da tutti gli abitanti. Il progetto del Comitato Di Quartiere Torpignattara, in fase di realizzazione, che ci avvicina sempre più, ad altre realtà europee, Londra, Parigi, Berlino.
L’auspicio, è che la voce degli artisti e dei bambini arrivi al cuore, aiutandoci a vedere, e sentire da altri punti di vista, per migliorare una convivenza globale verso la quale tutti, nessuno escluso, stiamo andando. Questo forse permetterà, a ogni essere umano di avere il futuro che desidera.

In sala sarà presente il regista.

 

 

 

Registrati per ricevere la nostra Newsletter con tutti gli aggiornamenti dall'industria del cinema e dell'audiovisivo.