fbpx
Connect with us

NEWS

Australian Academy Awards: Ecco i vincitori

Talk to Me è stato il vincitore assoluto dell'Australian Academy of Cinema and Television Arts di quest'anno.

Pubblicato

il

Talk to Me: miglior film

Il film horror Talk to Me ha ottenuto tre dei premi più importanti alla cerimonia degli Australian Academy Awards 2024, tra cui: miglior film, migliore attrice protagonista per Sophie Wilde e migliore regia per il duo di registi, Danny Philippou e Michael Philoppou. La produzione locale, che ha debuttato al Sundance Film Festival l’anno scorso ed è stata acquisita da A24 per la distribuzione nordamericana.
Tra gli altri vincitori dell’edizione di quest’anno figurano le star di The New Boy, Aswan Reid e Deborah Mailman, rispettivamente come attore protagonista e attrice non protagonista e Hugo Weaving come attore non protagonista per The Rooster.

Gli AACTA Awards si sono svolti sabato sera alla Home of the Arts di Gold Coast, nel Queensland. Rebel Wilson ha fatto da presentatrice, mentre alla star australiana Margot Robbie è stato conferito il premio per l’avanguardia del gruppo. Di seguito, la lista dei vincitori degli Australian Academy Awards 2024.

Vincitori AACTA Awards

Miglior regia
“Talk to Me”, Danny Philippou, Michael Philippou

Miglior Film
“Talk to Me”, Samantha Jennings, Kristina Ceyton e Causeway Films

Migliore attrice protagonista
Sophie Wilde, “Talk to Me”

Miglior attore protagonista
Aswan Reid, “The New Boy”

Migliore attrice non protagonista 
Deborah Mailman, “The New Boy”

Miglior attore non protagonista
Hugo Weaving, “The Rooster”

Migliore fotografia in un film
“The New Boy”, Warwick Thornton

Miglior casting cinematografico presentato da Casting Networks
“Shayda”, Anousha Zarkesh

Migliori costumi
“Carmen”, Emily Seresin

Miglior montaggio cinematografico presentato da Spectrum Films
“Talk to Me”, Geoff Lamb

Migliori acconciature e trucco presentati da HaskBest Hair and Makeup presentati da Hask
“Talk to Me”, Rebecca Buratto, Paul Katte, Nick Nicolaou

Miglior film indie
“Limbo”, Ivan Sen (Dir.), David Jowsey, Greer Simpkin, Rachel Higgins e Bunya Productions

Migliore colonna sonora originale di un film
“Talk to Me”, Cornel Wilczek

Miglior scenografia
“The New Boy”, Amy Baker

Migliore sceneggiatura 
“Talk to Me”, Danny Philippou, Bill Hinzman

Miglior sonoro 
“Talk to Me”, Emma Bortignon, Pete Smith, Nick Steele

Migliore interpretazione in una serie comica
Kate Box,”Deadloch”

Miglior programma per bambini
“Bluey”, Joe Brumm, Charlie Aspinwall, Sam Moor, Daley Pearson e Ludo Studio (ABC)

Miglior programma di intrattenimento comico
“Hard Quiz”, Chris Walker, Kevin Whyte, Tom Gleeson, John Tabbagh e Thinkative Television e ABC (ABC)

Migliore serie drammatica
“The Newsreader”, Joanna Werner, Michael Lucas e Werner Film Productions (ABC)

Miglior attore comico presentato da Network Ten
Cal Wilson, “The Great Australian Bake Off”

Migliore programma d’intrattenimento
“Old People’s Home for Teenagers”, Tony De La Pena, Tara McWilliams, Emily Potts e Endemol Shine Australia (ABC)

Miglior attore protagonista in una serie drammatica presentato da Binge
Hugo Weaving ,”Love Me”

Migliore attrice protagonista in una serie drammatica presentata da Binge
Anna Torv, “The Newsreader”

Miglior Programma di Lifestyle
“Gardening Australia”, Gill Lomas – ABC TV (ABC)

Migliore miniserie
“The Lost Flowers of Alice Hart”, Jodi Matterson, Bruna Papandrea, Steve Hutensky, Barbara Gibbs, Sarah Lambert, Glendyn Ivin – Made Up Stories, Amazon Studios, Quinta Stagione (Amazon Prime Video)

Miglior serie comica narrativa
“Colin From Accounts”, Ian Collie, Rob Gibson, Patrick Brammall, Harriet Dyer – Easy Tiger (Binge, Foxtel)

Migliore programma di reality
“MasterChef Australia”, David Forster, Simon Child, Eoin Maher, April Mackay – Endemol Shine Australia (Network Ten)

Miglior sceneggiatura televisiva
“Deadloch” Episodio 1, Kate McCartney, Kate McLennan

Migliore speciale di stand-up
“Hannah Gadsby: Something Special”, Hannah Gadsby, Kevin Whyte, Kathleen McCarthy, Jenney Shamash, Frank Bruzzese e Guesswork Television Pty Ltd (Netflix)

Miglior attore non protagonista in una serie drammatica
Hunter Page-Lochard, “The Newsreader”

Migliore attrice non protagonista in una serie drammatica
Heather Mitchell, “Love Me

Miglior casting televisivo presentato da Casting Networks
“Deadloch”, Alison Telford, Kate Leonard

Migliore fotografia televisiva
“The Lost Flowers of Alice Hart” Episodio 1, Sam Chiplin

Migliori costumi televisivi
“The Newsreader”, Episodio 4, Zed Dragojlovich

Miglior regia in un film drammatico o commedia
“The Newsreader” Episodio 4, Emma Freeman

Migliore regia in una fiction televisiva
“The Australian Wars” Episodio 1, Rachel Perkins, Dylan River, Tov Belling

Miglior documentario o programma fattuale
“The Australian Wars”, Darren Dale, Rachel Perkins, Belinda Mravicic, Blackfella Films Pty Ltd (NITV, SBS)

Migliore montaggio di un documentario
” The Australian Wars”, Andrea Lang, Mark Atkin, Hilary Balmond

Miglior montaggio televisivo
“Deadloch” Episodio 1, Angie Higgins

Migliore programma di intrattenimento
“Eurovision Song Contest 2023 – Grand Final”, Paul Clarke, Emily Griggs, Blink TV Production Pty Ltd (SBS)

Miglior colonna sonora originale per la televisione
“Deadloch” Episodio 1, Amanda Brown

Migliore scenografia televisiva
“The Lost Flowers of Alice Hart” Episodio 1, Melinda Doring

Miglior sonoro televisivo
“The Lost Flowers of Alice Hart”, Episodio 6, David Lee, Robert Mackenzie, Leah Katz, James Ashton

Migliore documentario
“John Farnham: Finding The Voice” Poppy Stockell (Dir.), Mikael Borglund, Paul Clarke, Martin Fabinyi, Olivia Hoopmann – Beyond Oz in associazione con Blink TV Production

Miglior fotografia in un documentario
” The Giants”, Sherwin Akbarzadeh

Migliore colonna sonora originale in un documentario
” The Dark Emu Story”, Caitlin Yeo, Damien Lane

Miglior sonoro in un documentario
“Ego: The Michael Gudinski Story”, David Williams

Migliore film drammatico o commedia online
“Latecomers”, Liam Heyen, Hannah Ngo, Angus Thompson, Emma Myers, Nina Oyama, Madeleine Gottlieb, Alistair Baldwin e Mad Ones Films & Lazy Susan Films

Miglior cortometraggio
“Finding Addison”, Francisca Braithwaite, Jess Milne, Nick Bolton e Blue Sparrow Entertainment

Migliori effetti visivi o animazione
“Indiana Jones e il quadrante del destino”, Andrew Whitehurst, Kathy Siegel, Alistair Williams, Julian Hutchens, Ian Cope e Rising Sun Pictures

Premio Trailblazer
Margot Robbie

Destinataria del premio Byron Kennedy
Bruna Papandrea

Premio Brian Walsh
Ngali Shaw

Destinataria del premio Reg Grundy
Rachel Berger (Seriously Funny)

Premio del pubblico per il programma televisivo preferito
“Ginny & Georgia”

AACTA Audience Choice Award per il film preferito
“Barbie”

Premio del pubblico AACTA per l’attrice preferita
Margot Robbie

AACTA Audience Choice Award per l’attore preferito
Adam Sandler

Premio del pubblico AACTA per il personaggio australiano preferito dai media
Sophie Monk

AACTA Audience Choice Award per il creatore digitale australiano preferito
Kat Clark e famiglia @katclark

Premio del pubblico AACTA per il momento sportivo australiano preferito
Calcio: Matilda’s World Cup run

Miglior attore di una serie internazionale
Jeremy Allen White, ” The Bear”

Migliore attrice in una serie internazionale
Sarah Snook, “Succession”

Miglior serie comica internazionale 
“The Bear”

Migliore regia cinematografica di un film internazionale
“Oppenheimer”, Christopher Nolan

Miglior serie drammatica internazionale
“Succession”

Miglior film internazionale
“Barbie”

Migliore attore protagonista in un film internazionale
Cillian Murphy, “Oppenheimer”

Miglior attrice protagonista in un film internazionale 
Margot Robbie, “Barbie”

Migliore sceneggiatura internazionale cinematografica
“Poor Things”, Tony McNamara

Miglior attore non protagonista in un film internazionale
Ryan Gosling, “Barbie”

Migliore attrice non protagonista in un film internazionale
Vanessa Kirby, “Napoleone”

 

Fonte: Variety

Registrati per ricevere la nostra Newsletter con tutti gli aggiornamenti dall'industria del cinema e dell'audiovisivo.